Oliveira: “Domenica sarà difficilissima per entrambe le squadre”

0



Lulù Oliveira, doppio ex della sfida tra Fiorentina e Cagliari, ha parlato così ai microfoni di Radio Bruno: “Domenica sarà difficilissima per entrambe le squadre, ma in particolare per il Cagliari. I viola sulla carta sono più forti, la squadra sta andando molto bene grazie alla guida di Pioli, che reputo un grandissimo allenatore. Mi aspettavo che questa Fiorentina avrebbe fatto bene: ha sempre mostrato di essere pericolosa in avanti e capace di prendere pochi gol, a parte la partita con la Lazio, dove i viola dovevano vincere”.

“Per quanto riguarda il Cagliari, quando l’ho visto qualche settimana fa vedevo che non c’era una squadra, anche se loro pensavano di essere già salvi in virtù degli otto punti che li separavano dalla zona retrocessione. Alla fine però questo atteggiamento ha portato alla situazione attuale. Una squadra di provincia come il Cagliari non può permettersi di giocare con la difesa a tre: doveva giocare sempre con il 4-4-2 come contro la Roma, dove ha perso ma ha mostrato maggiore compattezza, riuscendo a creare tante occasioni. Questo è stato un grande errore dell’allenatore, ma anche la società ha le sue colpe: a Natale non ha rinforzato la squadra”.