Onofri: “Mi aspettavo questa crescita della Fiorentina, di cui Simeone è il simbolo”

3



L’ex difensore del Genoa e commentatore per Sky Claudio Onofri ha parlato oggi ai microfoni di Lady Radio, riguardo al match di domenica tra Genoa e Fiorentina: “Le motivazioni sono più a favore dei viola, ma mi aspetto una partita da giocare con la testa libera perché gli obiettivi non sono così pressanti per le squadre. La Fiorentina cerca punti per l’Europa League ed il Genoa punta comunque a raggiungere il decimo posto, che mesi fa era utopico. Mi aspetto una partita da giocare con la testa libera, ma con grande impegno in campo”.

“Mi aspettavo questa crescita della Fiorentina durante la stagione. La rivoluzione di luglio poteva avere qualche alternanza di rendimento, ma sapevo che i valori sarebbero poi venuti fuori. Il simbolo di questa crescita è Simeone. Tante volte avvertivo la delusione della piazza viola verso di lui, ma ho sempre sostenuto che è un buon calciatore, con la grande voglia di migliorarsi. Il suo score e il suo rendimento sono destinati a migliorare. Non è ancora completo nel far salire la squadra, in alcune situazioni di gioco. L’importante è avere la testa per migliorare e lui ce l’ha. Lui c’è sempre in azione di disturbo del difensore e quando c’è da andare in profondità a dettare un passaggio lui c’è. E ora anche le realizzazioni cominciano a salire…”.

3
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
superviola
Ospite
superviola

Ho sempre apprezzato la competenza e l’imparzialità di Onofri, al di là delle sue simpatie genoane.

sch8les
Ospite
sch8les

L’analisi su Simeone mi pare più che giusta

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsi London

Il più grande intenditore di pallone del nostro paese, grandissimo, permaloso ma molto competente FORZA RAGAZZI FORZA VIOLA SEMPRE

Articolo precedenteBatistuta: “La Fiorentina è la mia vita. Quando andai via mi odiavano, ora…”
Articolo successivoIND. FI.IT: prosegue trattativa per Fabra del Boca: la Fiorentina ha incontrato l’agente
CONDIVIDI