Operazione Traorè: la Fiorentina torna a fare investimenti. I soldi rientreranno inevitabilmente in estate, ma questo è il giusto modo di fare calcio

168



Traorè colpo interessante: il profilo del giocatore e il modo di condurre la trattativa fa rivedere una società che non pensa solo al dover vendere prima di poter comprare

Un colpo a sorpresa, di quelli che non si aspettava nessuno. Questa la descrizione che circonda l’acquisto di Hamed Junior Traorè, ivoriano nato il 16 febbraio 2000 che arriverà alla Fiorentina a giugno dopo altri sei mesi in cui aiuterà l’Empoli a centrare la salvezza.

Un’operazione intelligente, che a giugno porterà a Firenze un ragazzo che era già finito sul taccuino di mezza Serie A, senza dimenticare l’interesse di squadre francesi ed inglesi. La formula? Acquisto a titolo definitivo per circa 12 milioni di euro: così la Fiorentina ha bruciato la concorrenza e anticipato squadre che avrebbero potuto anche offrire di più per il giovane talento cresciuto nel vivaio dell’Empoli.

Sorprendente la crescita di Traorè, che lo vede bruciare le tappe già nelle giovanili azzurre: nel 2017 è infatti il più giovane di sempre a disputare una finale del Torneo di Viareggio. La sua crescita prosegue a vele spiegate grazie ad una innaturale maturità tattica che convince in primis Andreazzoli in Serie B. L’ex tecnico empolese inizia a puntare sull’ivoriano nella seconda parte della scorsa stagione azzurra, durante la quale colleziona le sue prime 10 presenze tra i professionisti.

La crescita non si arresta e Traorè strega anche Iachini in Serie A: da quando è arrivato ad Empoli (il 6 novembre) l’ex calciatore gigliato lo schiera sempre dall’inizio, ma anche lo stesso Andreazzoli nelle sue ultime uscite da tecnico azzurro aveva iniziato a puntare sul ragazzo nella massima serie. Ad oggi, al suo primo anno tra i big Traorè ha già collezionato 16 presenze in Serie A, 11 delle quali dal primo minuto.

Nato trequartista o seconda punta, oggi ricopre il ruolo di mezzala nel 3-5-2 di Iachini. I paragoni illustri che lo vedono accostato a giocatori del calibro di Seedorf e Nainggollan vanno presi con le pinze. Il ragazzo si è appena affacciato al calcio dei migliori e, sebbene abbia destato ottime impressioni, deve ancora confermare tutto l’hype che adesso, come è giusto che sia, si porta dietro. Oltretutto, il ragazzo dalla prossima stagione dovrà dimostrare di saper resistere alle pressioni di una piazza come Firenze. Pressioni ben più consistenti di quelle che si vivono ad Empoli.

Tuttavia, rimane innegabile che è questo il modo in cui una società in regime di autofinanziamento deve fare calcio. Inutile illudersi: l’arrivo di Muriel prima (in prestito con diritto di riscatto) e quello di Traorè poi (a titolo definitivo) non devono far pensare ad un cambiamento nella strategia di gestione societaria della proprietà. Perciò, l’unico modo per far crescere la squadra è compiere investimenti programmati per poi rientrare dei soldi anticipati nelle prossime sessioni di mercato.

Si intende, ovviamente, che la Fiorentina a giugno farà partire almeno uno dei suoi pezzi pregiati. Viste le cifre che girano, sarebbe stato inevitabile a prescindere dalla conduzione di questo mercato di gennaio. Oggi lo è ancor di più dato che i viola, dopo aver ricevuto un ‘no’ secco dal West Ham per un altro acquisto a titolo definitivo (si parla di Obiang), si sono lanciati su un giovane molto ambito per anticipare società più blasonate. Sarebbe auspicabile che partisse uno solo dei gioielli della Fiorentina, ma questo potremo saperlo solo tra qualche mese.

Comunque sia, proprio quando ci si era rassegnati ad una società che deve sempre aspettare di vendere prima di poter comprare, la Fiorentina torna a fare investimenti. Sia per l’oggi, con l’arrivo (quasi a costo zero fino all’eventuale riscatto) di Muriel, sia per il futuro prossimo, con l’approdo a giugno di Traorè.

E non è detto che sia finita qui: i viola restano molto vigili sul mercato alla ricerca di un centrocampista che possa aggiungersi a quelli in rosa attuale. Corvino e Freitas dovranno vagliare tutte le occasioni negli ultimi giorni di questo mercato di riparazione, sperando che le aspettative di Pioli vengano mantenute. Il tecnico gigliato dopo la sfida di Coppa Italia vinta col Torino ha affermato che i viola non cercano un giocatore ‘tappabuchi’ (alla Tino Costa per capirsi), ma un centrocampista che possa migliorare la rosa attualmente a disposizione dell’allenatore ex Lazio e Inter.

Infatti, la programmazione per il domani è importante ma senza trascurare il presente. La stagione è appena arrivata al giro di boa e centrare una qualificazione europea, impresa tutt’altro che semplice per quanto fatto vedere dai viola nel girone di andata, oltre alle soddisfazioni di campo potrebbe anche aiutare a scongiurare un ‘fuggi fuggi’ dei migliori a giugno.

168
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Cosmat
Member
Cosmat

BASTA ORA CON QUESTO TRAORE. IL PROGETTO PER LO STADIO è STATO PRESENTATO O NO? DA QUESTE COSE SI VEDE SE C’è UN CAMBIAMENTO DI INDIRIZZO O NO

Robertonovoli50
Tifoso
ROBERTO novoli

Ho visto Traorè con l’Empoli a Firenze e francamente non mi ha fatto una grandissima impressione. Ma io sono solamente un cliente e loro sono gli addetti. La sensazione è che l’affare l’abbia fatto veramente l’Empoli. Hanno preso un fracasso di soldi, il ragazzo rimane a loro fino a giugno e noi rimaniamo con il problema a centrocampo, ammesso e non concesso che Traorè lo possa risolvere. Poi se lo hanno preso significa che hanno in mano i soldi della vendita di uno dei migliore della squadra, vedi Chiesa o Milenkovic o Veretout. Ma come vorremmo diventare competitivi se si… Leggi altro »

mario
Ospite
mario

Corsi ci ha dato il pacco, ma guai a dirlo ai leccavallini.

fabrizio
Ospite
fabrizio

sì, il giusto modo per gli interessi di Corvino

PPincopallino
Ospite
PPincopallino

Se pensate che un 18enne faccia fare il salto di qualità alla squadra… Beati voi.

Pantuffle
Tifoso
pantuffle

Si diglielo anche tanto vendan poco ! Mi fanno morire sti giornalisti, ma un bel banco del pesce non sarebbe meglio ?

Peppe78
Ospite
Peppe78

Traore Erede di salifu. Corvino vattene

Sylvia Rodrigues
Ospite
Sylvia Rodrigues

Grande Corvino!
Il miglior DS in Italia.
Politica giustissima della Società.
Chi non ha alle spalle sceicchi o oligarchi miliardari può solo comportarsi così.
Sempre più competitivi, un passo alla volta.
FORZA VIOLA!

Matte
Ospite
Matte

È una trollata? Se no mi devo preoccupare…

Fabio
Ospite
Fabio

Sempre forza viola, alla faccia di chi aspetta di perdere per dire avevo ragione (sono tanti e sono la rovina della Fiorentina

Alessandro_Toscana
Tifoso
Alessandro_Toscana

La vera rovina siete voi leccavalle!
Gente assurda che magari va anche a votare!
Schifo di società civile!
Composta da servi dei ricchi e potenti, che adora solo i soldi!

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

non ci rammarichiamo dei buoni giocatori acquistati (ed in prospettiva questo lo è..), quanto del bilancio finale della stagione che è quasi sempre fallimentare, spesso a causa di scelte contraddittorie che culminano con tabula rasa come quella di 2 anni fa…Ci sono 2 tipi di autofinanziamento: uno è quello di Napoli , Roma e più in piccolo Atalanta e Lazio, queste squadre mantengono l’ossatura anno dopo anno , vendendo salatissimo un pezzo pregiato (massimo 2) all’anno; l’altro tipo è quello modello Udinese, Genoa (una volta anche Palermo ma non so che fine abbia fatto) le quali squadre non hanno nessuna… Leggi altro »

Vinicio
Ospite
Vinicio

In prospettiva per la Juventus…

roberto
Ospite
roberto

Corsi al posto di Corvino ?

REX
Ospite
REX

Ma il motivo per cui Sousa e Montella han smesso di allenare la Fiorentina se lo ricorda nessuno ?

Odio la Juve
Ospite
Odio la Juve

Montella è stato allontanato, Sousa è andato in scadenza di contratto

Iacpolo70
Tifoso
Iacopo g.

bel cappottino Corvo, ti slancia molto!

Marco77
Ospite
Marco77

Nemmeno di moda ci capisce qualcosa

OttoKrunz
Ospite
OttoKrunz

Se si parla di “fare calcio”, il modo ancora più giusto sarebbe quello di acquistare in primo luogo giocatori nei ruoli in cui c’è maggiore necessità, e non sembra questo il caso. Anche se l’operazione appare comunque valida in assoluto.

Bagnolesi Giovanni
Ospite
Bagnolesi Giovanni

Potrebbero anche comprare Cr7 ma l’unica cosa reale dopo 16 anni di gestione da parte dei prescritti di calciopoli e’ che in BACHECA ci sono 0 TITOLI. Per arrivare a competere con squadre piu’ forti e riuscire a vincere qualcosa questa non e’ la politica giusta. Si acquista una promessa dando via uno dei pezzi pregiati. In questo modo non si arrivera’ mai a vincere un trofeo. Via i Della Valle ed il terrone da Firenze.

Il_sommo_poeta
Tifoso
Sommo Poeta

Via i cafoni dal sito della Fiorentina

Matte
Ospite
Matte

Via i leccalecca

Potini
Tifoso
Potini

Sono stato d’accordo col tuo messaggio fino a quello scivolone di pessimo gusto nell’ultima riga.

Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

L’acquisto di questo giocatore (giovane, sconosciuto e chissà se buono) appare ai tifosi viola come un bichiere d’acqua per un disperso nel deserto da giorni…
Come ci hanno ridotto i della valle…

Aliush
Ospite
Aliush

Ulteriore devastazione della squadra in corso.

Aldo
Ospite
Aldo

Il prospetto è interessante, ma giustifica i dodici milioni più bonus? Al momento non si può dare una risposta. Il ragazzo ha giocato metà campionato segnando quanti gol? Corvino non aveva mai speso più di 7- 8 milioni per calciatori di 18 anni. Spero, quindi, che ci abbia visto giusto! Io vorrei, però, che nella trattativa non sia entrato vlahovic che terrei a Firenze, buono per vincere finalmente un trofeo con la primavera e buono per qualche spezzone di partita in prima squadra.

S.Schwarz
Tifoso
S.Schwarz

Cioè, fammi capire: tu impediresti a Vlahovic di andare a misurarsi in serie A con una certa continuità (di certo più di quella che avrebbe qui) per far vincere un trofeo alla Primavera? Spero tu stia scherzando.

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

ahhh sììì traore il nuovo seedorf il nuovo nainggolan il nuovo snejder… ah sììì a giugno vedremo il fuoriclasseee ah sììì insieme a veretout.. ah lo danno via? allora insieme a milenkovic… ah danno via anche lui? allora insieme a chiesa… ah danno via anche lui? allora insieme a diteone e biraghi ahh sììì che bella squadrettinaaa ahhhh…. faccio subito la prelazione e vado in maratona insieme agli altri assuefatti…. ahh che bellezza…..

pratociri
Ospite
pratociri

Ho paura che anche questa volta Corsi glielabbia messa tra le gambe a i’ Corvo anche questa volta

Pennellone
Ospite
Pennellone

E’ il giusto modo se quelli che compri sono meglio o hanno un rendimento migliore di quelli che vendi. Altrimenti nulla.

andrea
Ospite
andrea

questo è il modo giusto di fare calcio? si per arrivare decimi è il modo giusto

Marinetti
Tifoso
abc

beati voi che sapete già tutto, di chi sarà ceduto ,delle future plusvalenze, della squadra che non si vuole rafforzare ecc
io aspetto e giudico solo sui fatti e non sulle congetture

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

ecco i fatti: OVO TITULI IN 17 ANNI!!

‘pettiamo

Tom
Ospite
Tom

Prima invece scudetti e coppe a gogo…talmente vincente che nel 2002 sei fallito ed i fiorentini l’hanno lasciata fallire, demente

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

Quando uno che non è un tifoso non ha più argomenti offende…

Fabio
Ospite
Fabio

Chi sarebbero i veri tifosi quelli che godono a veder perdere la viola per dire “l’avevo detto?”

Fabio
Ospite
Fabio

Eh certo se non c’erano i Della Valle te competevi per vincere, col tuo bacino d’utenza! Vaia

Purple
Ospite
Purple

Io sarei d’accordo solo se a giugno fossero ceduti Milenkovic e Biraghi, si potrebbero fare 60 milioni che sono buoni, ed abbiamo i giocatori pronti a sostituirli, Hamko e Ceccherini…se fossero ceduti Veretout e Chiesa m’incazzerei e basta…. chiuderei con il calcio e la Fiorentina

Il Generale
Ospite
Il Generale

Te li metti in tasca te i 60 milioni? Di cosa sei contento altrimenti?

Marco
Ospite
Marco

Temo che ti inca…
Come puoi permetterti di trattenere il prospetto più giovane d’italia se a lui proporranno il doppio dell’ingaggio e la possibilità di giocare in un top club ed alla società un entrata da 70/80 milioni?!
Perché credi che sia stato acquistato Traore’?!per caratteristiche assomiglia molto a Veretout…
Cedere difensori a prezzi elevati è ovvio ma anche uscite in ruoli diversi (se economicamente convenienti una volta trovate valide alternative) sono da valutare bene…
Forza Viola

max
Ospite
max

Si ma ora chi arriva di centrocampisti..??? Perche non ne parla piu nessuno?? Siamo gia’ al 16 Gennaio….

Lo Scettico
Ospite
Lo Scettico

Praticamente la tela di Penelope,da un parte si crea,dall’altra si distrugge…ora resta da vedere chi tra Chiesa,Veretout e Milenkovic verrà ceduto al migliore offerente…così facendo non si fa altro che far crescere i giocatori per venderli,e non si crea mai un gruppo vincente…ciliegina sulla torta Pioli,uno che anche se gli dai giocatori di serie D li prende senza battere ciglio,tanto sa bene che nessun dirigente gli rinfaccerà mai l’assenza di gioco nè la posizione finale in classifica…

Fabio
Ospite
Fabio

Ma vincente per cosa? Sperate ancora in questo calcio dominato da tv fondi d’investimento e sponsor di poter vincere? Ma capite dove vivete o no? (senza offesa). E’ cambiato tutto negli ultimi dieci anni

Potini
Tifoso
Potini

Il tuo messaggio è sempre lo stesso: arrendiamoci supini al sistema. E’ così che imperversano le mafie, foppeddittelo.

Il Generale
Ospite
Il Generale

Tutti e tre, cosa speravi?

Hatuey
Tifoso
hatuey

Il tema non è non vendere nessuno, il tema è comprare bene.
Comprano ora perché a luglio, quando avranno 70 milioni di Chiesa in mano, tutti raddoppieranno i prezzi.
Napoli, Roma, Atalanta, Lazio hanno venduto i migliori negli ultimi anni, ma ci stanno davanti.
Speriamo questo sia buono e che Muriel torni a fare il Muriel e poi si vedrà.
Non c’è modo per la Fiorentina di competere con gli stipendi che offriranno a Chiesa.
Bisogna che lo capiate sennò sono frustrazioni continue.

marco
Ospite
marco

ragionamento tipico da perdente

Fabio
Ospite
Fabio

Tipico di chi non ha il prosciutto sugli occhi. Sveglia ora comandano le televisioni, noi non si vincerà più nulla, lo capite o no che non c’entrano i presidenti!!!!!!!

marco mugello
Ospite
marco mugello

Secondo me ci sono tre livelli per fare autofinanziamento…. livello Champions , entrate, fuori proventi TV, clamorose, spese clamorose, ma se uno ci sa fare rimane sulla cresta dell’onda, ed ha il vantaggio che chi viene venduto, visto dal mondo e collaudato in partite importanti, costa un botto… Dybala è costato 40 ma ora vale 150…..certo se fai due stagioni senza Champions salti!!!… poi, livello Europa Ligue, entrate inferiori, non conviene poi tantissimo, ma il vantaggio maggiore è che la visibilità è grande e i giocatori venduti costano molto….. infine il livello fuori tutto, prendi avanzi perchè i supersuper, anche… Leggi altro »

SKARAKKIO
Ospite
SKARAKKIO

Abbiamo tenuto per 10 anni Bati, Rui e Toldo tutti assieme, e Diego non è Vittorione: può permettere di tenere tutti i migliori, se solo volesse. Si farà in modo che lo voglia…

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

in quegli anni: considerando la juve pari a 100 di fatturato le altre 2 strisciate stavano a 85-90 la Roma a 80 Fio – Parma – LAzio a 70 qualcosa vincevi ora la juve sta a 350-400 le altre 2 strisciate stanno fra i 230 ed i 300 la Roma a 180 Fio – LAzio sopra i 100 (più o meno) ma qualcuno si è accorto che è 8 anni che quella vince tutto o quasi? senza che ci sia una reale possibilità per le altre… Non c’è più un campionato di serie A da diversi anni …. sveglia ma… Leggi altro »

Sergio
Ospite
Sergio

Io la penso come te, il calcio di un tempo è passato, ognuno deve calarsi nella propria realtà,
La Fiorentina non potrà mai permettersi giocatori che hanno quotazioni di mercato elevatissime, perché è logico che quotazioni elevate corrispondano stipendi elevati. Perciò viva le cessioni, purché poi ci sia la capacità di arrivare prima sui futuri campioni, ciò che fa l’Atalanta per esempio.

enzo - Rimini
Ospite
enzo - Rimini

Traorè credo sia stato preso non per fare il trequartista,ma per occupare un ruolo importante a centrocampo,infatti ,non se ne parla,ma la Fiorentina oltre ad avere investito sul trequartista Montiel che si sta facendo i muscoli nella Primavera,ha anche Saponara in prestito alla Samp,che se non lo riscatta ritorna in Viola.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Spero che mi consentano questo secondo post della giornata. Stiamo trascurando un fatto importante, ed è la questione economica, quella che determina l’utile su cui paghi le tasse. Esempio. Se vendi Chiesa a 80 milioni, in attivo vanno tutti gli 80 milioni, non c’è un costo iniziale. Se poi ci compri 4 giocatori da 20 milioni contratto di 5 anni, totale gli 80 milioni venuti da Chiesa, quest’anno vanno in passivo solo 4 milioni a giocatore, 16 in totale dei quattro acquisti, gli altri 64 milioni di passivo vengono spalmati nei successivi 4 anni. Quindi, salvo errori, l’utile per quest’anno… Leggi altro »

angelo scandicci
Ospite
angelo scandicci

è come dici …. vendere un ex primavera preso a zero ti consente in prospettiva una grossa campagna investimenti. Solo che io sono perplesso sul futuro rinforzamento tecnico della squadra … perchè vedo segnali contraddittori. Infatti gli acquisti di livello potevi farli già l’anno scorso ed invece hai preferito pagare un botto di tasse registrando un mega utile (credo nell’ordine di 40 ml.). ovvero potevi comprare un altro grosso attaccante ed un centrocampista di livello e portare gli utili (e quindi le tasse) a zero, migliorando sensibilmente la squadra La mia impressione è che vogliano rendere la fiorentina un prodotto… Leggi altro »

marco
Ospite
marco

Sembra che la Fiorentina abbia comprato Pelè!! Ma fatemi il piacere! Un investimento di 12 milioni di euro è un investimento che anche le piccole società possono fare. L’Atalanta per Zapata- vero centravanti che fa i gol – ha speso più di 12 milioni di euro. Il Cagliari per Pavoletti ha speso di più. Se poi per acquistare giocatori che non faranno comunque la differenza dobbiamo poi vendere giocatori come Chiesa, allora è meglio chiudere per fallimento la società viola.

Il Generale
Ospite
Il Generale

Finalmente uno che ragiona nel modo giusto

Il Drisa
Ospite
Il Drisa

E’ il calcio moderno amici miei. E la Fiorentina si sta muovendo bene. Punto

andrea
Ospite
andrea

si, se uno non capisce oppure fa finta di non capire come te

paolo re
Ospite
paolo re

….azzo, se lo dici tu……..

Il Generale
Ospite
Il Generale

Si sta muovendo bene per continuare al decimo posto

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

Leggo molti post nei quali si chiede perché la società investe improvvisamente 12 mln per un giovane che arriverà a giugno, mentre noi abbiamo bisogno di rinforzi ora per provare a raggiungere L’EL. Beata ingenuità. Ma perché sono transazioni finalizzate a plusvalenze a breve/medio termine, che nulla hanno a che vedere con inesistenti intenzioni di rinforzare la cifra tecnica della squadra. E perché, infatti, non hanno la benché minima intenzione di qualificarsi per L’EL, dato che ciò comporterebbe inevitabilmente un rialzo del monte ingaggi, tanto faticosamente ridotto ormai a livelli di società di media classifica, in barba al sesto posto… Leggi altro »

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

BERTONI, che in futuro si possa fare una clamorosa plusvalenza con Traorè è tutto da dimostrare. Innanzitutto perchè non è detto che diventi tanto forte da giustificarla ed in secondo luogo perchè se questo accade se ne vorrà andare e visto che il suo prossimo contratto scadrà prima dei 25 anni o ci fai la plusvalenza oppure se ne va a parametro zero. Per il momento hanno cacciato 12-13 milioni e il resto sono chiacchiere. Tieni presente che fare un minimo di ragionamento intelligente sulle cose non è proibito!

Potini
Tifoso
Potini

E riecco puntuale quello che “non è tenero con la proprietà” ed invece la difende strenuamente in ogni singolo messaggio. Almeno sii coerente.

Aristarco Scannabue
Ospite
Aristarco Scannabue

Continui a dimostrare di non capire. In fatti in cui non si può intervenire non c’è bisogno di alcuna difesa. Scrivi come faresti tu a trattenere uno che se ne vuole andare a costo di un parametro zero. Oh ma certo, basta spendere: come hanno fatto Sensi e Moratti, uno ha dilapidato i beni di famiglia e l’altro è stato costretto a cedere il giocattolo. Seguito a ruota da Berlusconi ovviamente.

Potini
Tifoso
Potini

Ovvia, spiegami allora squadre come Siviglia o Napoli quali enormi fondi avrebbero a disposizione. Basta mettere persone competenti nei posti giusti per fare bene calcio invece di disinteressarsi del giocattolo come ha fatto Diego alla prima difficoltà (su Andrea neanche mi pronuncio). E ricordati, prima di spararle grosse, che il bacino di utenza si crea con la visibilità, partecipando alle coppe in pianta stabile (vedi Napoli che da un gap rispetto a noi di 10 milioni è passato a 40/50) e non, come qualcuno erroneamente pensa, a seconda della grandezza della città. Col monte ingaggi del Sassuolo non trattieni nessuno,… Leggi altro »

Giulianoviola1950
Tifoso
Giulianoviola1950

Non credo che sia questo il modo migliore di fare calcio, perchè così si finisce di cedere pezzi pregiati (peraltro già affiatati) e non è detto che i nuovi , pur essendo sicuramente degli ottimi acquisti, garantiscano la creazione di una squadra che finalmente corrisponda alla storia viola, dopo tantissimi anni ( troppi) di piattismo. E’ veramente impossibile non vendere nessuno dei fortissimi ? Non so, ma questa storia dell’ autofinanziamento comincia a starmi sulo stomaco . FORZA VIOLA.

Lukus
Tifoso
Lukus

Ma quale giusto modo di fare calcio! Ma cosa accidenti scrivete? Questo è solo il giusto modo di fare plusvalenze!
Sarebbe un giusto modo di fare calcio se il tutto avvenisse nell’ambito di una programmazione volta a far crescere la squadra! Ma se ogni anno si danno via i pezzi migliori come potrà mai crescere la squadra?
Io i Dv non li reggo più! Spero solo che se ne vadano il prima possibile!!!

S.Schwarz
Tifoso
S.Schwarz

Posto che almeno una cessione eccellente in estate dovrà avvenire per permetterci di fare mercato, non credo che i 13 milioni sborsati adesso siano uscite da recuperare in futuro. D’altra parte chi ha mai visto Corvino, Gnigni e i DV spendere soldi che non hanno? Questi soldi con ogni probabilità erano da parte in attesa di essere utilizzati: non dimentichiamo che la scorsa estate la Fiorentina ha speso il giusto, ma ha incassato il saldo di Babacar, il saldo di Kalinic, la seconda tranche di Vecino, la seconda tranche di Bernardeschi, e la cessione di Bruno Gaspar (e magari dimentico… Leggi altro »

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

In teoria soldi da spendere ce n’erano? In teoria?!? A parte quello che giustamente hai scritto, compresa la drastica e progressiva diminuzione del monte ingaggi, credo che dimentichi che questa società ha dichiarato in bilancio un utile di esercizio ante imposte superiore ai 50 mln (2017). E di questo “piccolo particolare” si dimenticano molti di coloro che scrivono sui siti di vario tipo (tifosi) e sui giornali sportivi. E si deve leggere che “così si fa calcio”? Queste sono mosse palesemente poste in essere per conseguire utili in prospettiva, altro che fare calcio e potenziare la squadra. In questa stagione… Leggi altro »

Il Generale
Ospite
Il Generale

La stessa cosa che faceva il Siena di De Luca. Ma i tifosi forse non colgono questo paragone…

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Finalmente stanno imboccando la strada giusta.
Molto soddisfatto al momento. BRAVI.

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Ahahahahahah!

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Comprare un giocatore buono cedendone un altro buono non è assolutamente il modo giusto di fare calcio: è il modo giusto di gestire l’autofinanziamento, e sono due cose molto diverse, che possono coincidere solo nel momento in cui queste transazioni sono fatte al di là degli interessucci tra procuratori e direttori sportivi, ovvero quando dietro c’è una seria programmazione a lungo termine. Una programmazione, o ‘progetto’ – termine così amato dai DV – anche lenta, ma pur sempre in divenire, dove le plusvalenze per giocatori tirati su dal nulla o quasi siano reinvestite con criterio in modo da creare una… Leggi altro »

Stefano
Ospite
Stefano

Con le cifre che ci offrono per Chiesa, Milenkovic o Veretout, non si tratta di vendere un giocatore buono per prendere un altro giocatore buono. Si tratta di vendere un giocatore buono per comprarne altri 3-4 buoni e con questi rinforzare la squadra a 360 gradi.
Per Chiesa ci offrono almeno 70 milioni e di giocatori di buon livello, giovani e con la prospettiva di diventare ancora migliori ne compri almeno 4-5 ed hai rifatto la squadra. Questo é l’autofinanziamento, mantenendo monte ingaggi sostenibile. Ed é quello che si spera faccia la Viola.

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Stefano, stai scrivendo di cose che non sono MAI state fatte. Da noi non è stato MAI venduto un giocatore bono per prenderne 3 o 4 boni. Via, su.

Guidoviola
Ospite
Guidoviola

Piccole considerazioni.1) La Fiorentina pre-Della Valle ha vinto dei trofei 2 scudetti, 6 C.Italia, 1 Supercoppa, 1 Coppa delle Coppe, 1 Mitropa e mettiamoci pure la Grassophers e la coppa di lega Italo-inglese. Dal 1926 al 2002, 76 anni. Certo molto abbiamo perso all’ultimo atto ma, tralasciando le nostre grandi squadre degli anni 50 e 60, la realtà è che siamo quinti nella classifica di serie A dall’introduzione del girone unico. 2) Negli ultimi quattro anni la Juventus a tutte le altre squadre, anche a chi spende milioni in barba a tutte le regole (Inter e Milan), ha lasciato solo… Leggi altro »

Il Generale
Ospite
Il Generale

Tipo i Della Valle. Aspettiamo il giorno che venderanno, poi potremo dirlo chi sono…

Max65(R)
Ospite
Max65(R)

Povero illuso o furbone decidi tu, caro Zanini.
Ti sei già scordato il prospetto Saponara? Solita operazione a gennaio pagata dalle cessioni di giugno. Chiesa e Milenkovic sono già stati venduti o sicuramente promessi a qualcuno. Questo è il modo di fare calcio sperando che il Pensionato non sbagli come con Saponara, perché altrimenti son dolori e nuovi prestiti inutili o scommesse. Questa è la Fiorentina e se non vi piace, evitate di andare allo stadio o leggere queste cavolate.

VecchioFrank
Ospite
VecchioFrank

Io credo che le perplessità dei tifosi non siano relative al giocatore, probabilmente un buon acquisto, quanto al fatto che non si capisce come mai si investono improvvisamente 12 milioni a gennaio, per uno che arriverà solo a giugno, quando la qualificazione europea, che è l’obiettivo primario di tutta la stagione, appare tuttora lontana e complicata. Che senso ha? Abbiamo detto mille volte che senza Europa non si cresce, e si rimane nella mediocrità: perchè allora non rinforzare la squadra oggi, e provare a conquistare perlomeno il sesto posto? Senza Europa i migliori giocatori se ne vanno, questo lo sappiamo,… Leggi altro »

Giancarlo
Ospite
Giancarlo

ma quale Europa….per questa proprietà la parola “Europa” equivale a “inutile seccatura”….non l hai capito ancora ?

Il Generale
Ospite
Il Generale

Ma quale forse…

l'etrusco
Ospite
l'etrusco

spero di sbagliarmi, ma traorè gioca nel ruolo di veretout che ha cambiato da poco procuratore …

maurizio
Ospite
maurizio

Mi lascia veramente perplesso l’articolo questo vuol dire che dobbiamo abituarci a diventare una specie di Udinese nobile e sia ben chiaro che la nobiltà non deriva dai ciabattini ma dal nome della città è evidente che con questa filosofia può rimanere il buzzurro l’impiegato ragioniere il mediocre Pioli……….che tristezza!!!!!!!

GeoxBxl
Ospite
GeoxBxl

Ci siamo già abituati, come dimostra l’incapacità del tifo organizzato a decidere una contestazione sistematica
Solo per chiedere un incontro alla proprietà – richiesta caduta ovviamente nel vuoto – ci sono voluti mesi

fluff
Ospite
fluff

No semplicemente facciamo come tutte le squadre di serie A ma anche in Europa e nel mondo …il Napoli ha venduto Iguain, Cavani…….etc etc etc la Roma Naingolae etc etc, l’Inter venderà a giugno Icardi …il Real questa estate ha ceduto Ronaldo alla Juve …anche la stessa Juve ha venduto Bonucci al Milan e Iguain ….insomma oggi ogni squadra è attenta ai bilanci fà plusvalenze e incassa dalle Pay Tv …noi ovviamente non abbiamo le entrate del Real tantomeno della Juve e nemmeno quelle di Inter Napoli e Roma però se sappiamo lavorare bene possiamo anche noi toglierci delle soddisfazioni… Leggi altro »

Ruipersempre
Ospite
Ruipersempre

Bevi meno…

Articolo precedenteAg.Laurini: “Sampdoria? E’ una meta gradita al giocatore”
Articolo successivoCoppa Italia: Fiorentina-Roma al Franchi mercoledì 30 gennaio alle 17.30
CONDIVIDI