Ora non mollare e provarci fino alla fine. Andrea Della Valle e le sue parole: possibili cambiamenti in società. Il dilemma del settimo posto che potrebbe non bastare

49



Non mollare e provarci fino alla fine. La sconfitta di Reggio Emilia contro il Sassuolo, la seconda consecutiva dopo il ko interno contro la Lazio, ha mostrato una Fiorentina ‘scarica’ mentalmente e fisicamente. Un campanello d’allarme a quattro giornate dalla fine. Pioli lo sa benissimo e la conferma sono i continui cambi di formazioni da partita a partita. Il tecnico lo ha affermato anche dopo la gara contro i neroverdi, ma è giusto ricordare che tutto quello che ha fatto e quello che farà la Fiorentina fino al termine della stagione sarà più che positivo.

C’era da capire come avrebbe reagito la squadra dopo la prima sconfitta, soprattutto dopo il dramma della scomparsa di Davide Astori, e un calo era anche prevedibile.

A questo bisogna aggiungere che Pioli è arrivato in questo finale di stagione coi giocatori contati tra infortuni (Badelj e Thereau) e squalifiche (Sportiello e Pezzella nell’ultima gara). E i giocatori utilizzati dalla panchina non hanno saputo dare il proprio contributo.

Uno su tutti Falcinelli. Da quando è alla Fiorentina non è mai riuscito a tirare dentro lo specchio della porta, non ha mai fatto un gol. E da un attaccante che viene chiamato a sostituire la punta centrale sicuramente ci si aspetta di più. Discorso simile per Gil Dias. Sbaglia gol clamorosi ma soprattutto non ha avuto una crescita tecnico-tattica, non ha mai dato l’impressione di poter veramente diventare un ‘titolare’.

La lista potrebbe allungarsi ma alla base di tutto c’è un vecchio discorso: senza investimenti di un certo valore è difficile arrivare a prendere giocatori di livello.

Domandatelo a Corvino e Freitas che si danno l’anima in Italia e in giro per il mondo senza un budget (per il prossimo campionato, escluso eventuali cessioni avranno a disposizione solo, per il mercato di rafforzamento della prossima estate, tra i 10 e 20 milioni) e con il costante obiettivo imposto dalla società di abbassare il monte ingaggi.

Resta il fatto che non è ancora il momento di parlare di mercato, anche se qualcosa dentro la società sta accadendo. Le dichiarazioni di Andrea Della Valle, nel dopo partita del Mapei Stadium, sono sembrate dirette soprattutto al lavoro proprio di Corvino e Freitas ma non solo. Qualcosa accadrà a fine campionato, sicuramente saranno prese delle decisioni. Si parla anche di un nuovo responsabile all’ufficio stampa che dovrebbe arrivare, ancora una volta, da fuori Firenze, e che andrà ad ampliare a quello già esistente.

Comunque, tutti adesso vicino a Pioli e alla squadra. La sfida contro il Napoli di domenica pomeriggio è proibitiva ma la Fiorentina ha già dimostrato di saper superare i propri limiti e di rendere possibile l’impossibile. Poi ci sarà la trasferta di Genova, la gara al Franchi contro il Cagliari e la chiusura a San Siro contro il Milan. Quattro gare dove la Fiorentina si giocherà l’accesso all’Europa League. Il tutto senza dimenticare l’eventuale beffa: perché se il Milan dovesse arrivare dietro la Fiorentina (dall’ottavo posto in poi) ma dovesse vincere la Coppa Italia contro la Juventus (che si giocherà a due giornate dal termine, prima di Atalanta-Milan e appunto Milan-Fiorentina) la squadra che arriverà settima in classifica non andrà in Europa. E i viola per adesso si stanno giocando proprio il settimo posto…

49
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Mark
Ospite
Mark

ma quale scarichi : come si fa, dopo una partita giocata in dieci solo mercoledì, a giocarne un’altra quasi intera ancora in 10 ???????
Ragazzi va bene pretendere ma a me sembra che i nostri ci abbiano messo l’anima, anche contro il Sassuolo.

Facciamo il nostro mestiere e basta : tifiamo !!!

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

“Domandatelo a Corvino e Freitas che si danno l’anima in Italia e in giro per il mondo senza un budget (per il prossimo campionato, escluso eventuali cessioni avranno a disposizione solo, per il mercato di rafforzamento della prossima estate, tra i 10 e 20 milioni) e con il costante obiettivo imposto dalla società di abbassare il monte ingaggi”.

Appunto. Questo stralcio dell’articolo, che rispecchia fedelmente la realtà, annulla da solo tutto le altre considerazioni e speranze.

Ohiohi…

tomcat
Ospite
tomcat

Ma ancora sperare nell’E.L.? Dopo aver fatto ridere contro il Real Verona (1-4) Spal e Sassuolo, solo per citare qualche partita!!!! Siamo meglio di altre squadre come valore dei singoli, tipo Atalanta, ma non abbiamo giovani leoni, ci sarebbero 2 o 3 in primavera, ma Pioli li fa marcire nella giovanile, Gori, Sottil e Ranieri per citarne tre. Non facciamo cross dalle fasce che sono le soluzioni ideali per Simeone, si fa giocare sempre Falcinelli e Gil Dias. Se c’e’ un accordo con le squadre di provenienza, si mettono negli ultimi 5 o 10 minuti, non dall’inizio o dopo 45… Leggi altro »

Lenzolaio
Ospite
Lenzolaio

Mettetevi d’accordo. Tempo fa avete scritto che dal prossimo anno il montreinga9gi sarebbe aumentato adesso tutto il contrario. Cmq se queste sono le prospettive …che tristezza.

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

ora pensiamo a concludere il campionato con dignità,al meglio delle nostre possibiltà,la rosa attuale a mio avviso mr pioli,l’ha fatta rendere al meglio delle proprie possibilità,ha tirato fuori dai ragazzi il massimo,e qualcuno dopo le 6 vittorie di fila,si è dimenticato dei limiti dell’organico attuale,sia a livello di qualità tecnica nei singoli componenti della rosa attuale,ma anche di alternative valide in panchina,la coperta è corta,inutile girarci intorno,invocando gasperini o altri tecnici,la fiorentina l’allenatore bravo lo possiede già in casa propria mr stefano pioli,, il punto centrale della questione rimane quello affermato come al solito con grande lucidità dall’illuminato ceccarelli,pioli si… Leggi altro »

geronimo
Ospite
geronimo

A parte il fatto che quanto viene detto poi d’improvviso sparisce e viene ritrattato…… ma non era stato detto che …i soldi c’erano che avanzava un tesoretto di 37mil al netto dei maggiori intrioti della …a noi favorevole nuova ripartizione degli introiti tv ecc ecc. Ora ci dite 10-20mil ?????? ma siete giornalisti o azzecca garbugli-calcistici…… “GIORNALAI” …ma il problema non è tanto quello……il peggio è che alimentate il credo nella EL e fin qui nulla quaestio…… ma anche e maggiorment in EL i soldi se sono 10-20mil come dite…che C…. ci si va a fare in EL????? ma soprattutto… Leggi altro »

Lucaroma
Ospite
Lucaroma

Questi pur sbagliando tutto..comunicazione..modi..atteggiamento..hanno messo a disposizione al buffone..piu di 100 milioni ida quando hanno avuto il coraggio di ripresentarlo a firenze!
Il problema principale a firenze era ..e’ ..e resterà il buffone ..finche non sarà allontanato!
Il resto sono chiacchiere!

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

AUTOFINANZIAMENTO, OSSIA:

I DV SI AUTOFINANZIANO CON LA VIOLA

VIA I DV!!!

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

VIA I DV!!!

aldo
Ospite
aldo

Ricordiamoci che già una volta Andrea tenne Mihajlovic e Corvino, salvo poi esonerare il primo a dicembre e il secondo a marzo. Se volesse davvero rilanciare, l’allenatore giusto sarebbe GASPERINI. Con una bell’offerta verrebbe di corsa. Con lui i giovani verrebbero valorizzati e si vedrebbe un bel gioco. Ma temo che vorrà tirare a campare fino alla costruzione del nuovo stadio. Se ne parlerà, quindi, tra quattro anni, forse!

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

Coi’ca77o che Gasperini viene in questa società di raccattati

ormai ci vengono solo gli YESMAN

Jepz
Ospite
Jepz

La gestione sportiva di questo anno, vediamo come finisce, si pensa potrà essere più o meno in linea con le attese della società. In fondo rogg un paio di anni fa lo disse, ma nessuno commento’: “ogni anno tirare fuori qlc giovane da rivendere e con quei soldi fare l autofinanziamemto”. Quindi per adesso mi sembra che in società possano stare sereni. Per quanto riguarda il comparto tifosi invece un po’ meno. Nel giro di pochi anni da una posizione intorno al 4 posto siamo scivolati intorno al 10. Se le prospettive sn di investire 10/20 mil ioni (ma i… Leggi altro »

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Crediamoci, dice lui …intanto si frega le mani perché tanto sa che oramai l’obiettivo È sfumato e non sono obbligati a spendere troppo ad agosto… nel frattempo continuano a sbavare per la cittadella

Viola
Ospite
Viola

Vaiaaaaaaa ma chi ti crede..

Magnifico Messere
Ospite
Magnifico Messere

Non cambierà proprio nulla, e continueranno a prenderci per il sellino come hanno fatto fino ad oggi. Lo dico da tempo e lo ripeto, il segnale di un vero cambiamento passa in primis dall’epurazione del Panzone di Vernole e del suo collaboratore Mangiabaccalà.

Ps. Complimenti per Il budget stanziato per il prossimo mercato, una vera miniera d’oro ahahahahahah

zinzo
Ospite
zinzo

DETTO BENE !!!!! NIENTE BUDGET !!!! MERCATO COME AL SOLITO DI SCARPONI !! RISERVE DELLE RISERVE !! E GIOCATORI A FINE CARRIERA SCARTATI DALLE LORO SOCIETA !!!!! QUESTO è IL GRANDE PROGETTO DEI DELLABALLE PER TUTTI I LORO FEDELISSIMI ALLOCCHI CHE TANTO LI ADORANO !!!! MA QUANTO SARETE FESSI !!!!!

Il lenzolaio
Ospite
Il lenzolaio

Ricordiamoci quanto é costato lo scorso mercato per l’acquisto di mediocrità?

Roberto
Ospite
Roberto

Non ne posso più di questa proprietà sempre sull’aventino e la stampa Leccavalliana che lascia trapelare notizie mai ufficiali e prive di fondamento. Sono stufo di questa cappa anestetizzata nonostante quello che è capitato ancora è tutto come prima forse anche peggio. Pretendono che la proprietà metta il suo faccione di m…a e ci dica se la fiorentina è ancora in vendita,se quei soggetti di Gnigni e Corvino faranno ancora parte della società anche il prossimo anno e quale sarà il loro programma per i prossimi due/tre anni !!! Basta SPIFFERI è l’ora della chiarezza Firenze gli ha dato l’ultima… Leggi altro »

michele
Ospite
michele

Un nuovo addetto stampa….min..a! Ma allora è vero che Andrea vuole rilanciare…

Mario Faccenda
Ospite
Mario Faccenda

“ma è giusto ricordare che tutto quello che ha fatto e quello che farà la Fiorentina fino al termine della stagione sarà più che positivo.” Io vedo una prima parte molto difficile, un terribile lutto ed un filotto di vittorie. Se il trend rimarrà quello delle ultime tre partite faccio fatica a dire cge questo è stato un anno positivo. Pesa anche l’alto numero di giocatori fuori dal progetto e lo scarso rendimento di chi doveva dare concretezza e qualità al gruppo. FV.

Matteo Praga
Ospite
Matteo Praga

Inutile anche commentare. La Fiorentina praticamente non esiste più. Esiste una società autofinanziata gestita da personaggi di difficile definizione che ancora viene seguita da qualche migliaio di persone solo come retaggio dei 60 anni di gloriosa storia che ha preceduto questa proprietà, altrimenti ormai potrebbero giocare davvero alla Trave….

uello che hai detto
Ospite
uello che hai detto

concordo in tutto quello che hai detto.

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Tremendamente esattissimo.

Vinicio
Ospite
Vinicio

Un nuovo addetto stampa! Ecco che cosa serve per rilanciare la squadra!
Non ci avevamo pensato ma è geniale!
Freitas e Corvino si dannano l’anima!
Cercando giocatori giusti magari nei campionati uisp in giro per l’Italia oppure nelle serieD in giro per l’Europa.
Se no come lo vinciamo lo scudetto nel 2011 senza farsi trovare impreparati….
Intanto la Lazio entrai Champion in carrozza è il Napoli tenta di vincere lo scudetto. Che stupidi che sono..
Vuoi mettere la lungimiranza dei Della Valle!

Conte Ugolino
Ospite
Conte Ugolino

Dice la Redazione: “hai già votato questo commento” … e si vede che mi era piaciuto parecchio se, non ricordando, lo avrei rivotato un’altra volta 😉

Lelebucchio
Tifoso
Lele Bucchio

Domenica, se la juve non avesse vinto sabato sera…Andreino non vender Chiesa prima del.tempo…

Il Duca
Ospite
Il Duca

sulle dichiarazioni di ADV dopo Sassuolo si sta ricamando troppo, mai come ora bisogna stare con i piedi per terra e credere solo a ciò che è certo e ufficiale, il resto è aria fritta buona per i coglioni

Matteo Praga
Ospite
Matteo Praga

Ti do ragione non ricamiamo sulle parole, guardiamo i fatti…. quelli si che NON MENTONO: -34 dal Napoli, -16 dalla Lazio, -4 dall’Atalanta…. più chiaro di cosi

braccinocorto.com
Ospite
braccinocorto.com

Matteo, aggiungerei che lo stadio si sta svuotando:
2017/18 24.575 media spettatori
2016/17 26 470
2015/16 28 693
2014/15 32 351
2013/14 32 057

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Articolo giustissimo che non fa una piega ma scopre l’acqua calda si sa tutti benissimo e viene detto ormai da tempo che senza investimenti con solo autofinanziamento plusvalenze il continuo ridimensionamento compreso la riduzione costante del tetto ingaggi ,che fa diminuire la qualità dei giocatori ,si va poco lontano ora e in futuro ,e a parte queste sei vittorie dovute alla reazione emotiva alle drammatiche circostanze sopraggiunte ,si è visto la mediocrita dell’organico viola lontano da poter competere veramente ad armi pari con le altre squadre in lotta per un posto europeo ,anche se i giocatori e allenatore stanno dando… Leggi altro »

Wade81
Ospite
Wade81

Il mercato di gennaio votato solo a sistemare il fatto economico, il mercato estivo votato solo a sistemare il fatto economico, il mercato del gennaio precedente votato solo a sistemare il fatto economico, il mercato di due estati fa votato solo a sistemare il fatto economico. Ma se la situazione era così disperata perché Corvino non ha subito venduto tutti così, come dice lui, si poteva cominciare a spendere già dalla scorsa estate? Per quante sessioni di mercato dovremo ancora sentire queste esagerazioni per pararsi il c**o in caso di risultati deludenti?

Scaramouche
Tifoso
SCARAMOUCHE

Dobbiamo assolutamrnte provare a battere il Napoli , me ne fotto dei gobbi, tanto poi pareggieranno prima con Inter eppoi perdono a Roma… ultime 4 partite Juve 7 punti e Napoli 9 e campione d’italia …

gianni usa
Ospite
gianni usa

Spendere please,e cambiare il grande Corvo con uno che spenda il poco che ha in maniera decente.e i miglioramenti verrebbero di sicuro..

gangia81
Ospite
gangia81

Vorrei fare un’ analisi più lucida possibile, senza catastrofismi e vorrei avere l’aiuto e il confronto con gli altri tifosi viola di questo sito. Vorrei analizzare la rosa che abbiamo visto che ormai siamo a fine stagione. 1- Sportiello. La domanda da inizio stagione è sempre la stessa: riscatto sì o no? La richiesta per questo giocatore è impegnativa e forse eccessiva ma la domanda è: abbiamo di meglio nel giovane Dragowski? Personalmente ne dubito. 2- Laurini. Giocatore semplice da inquadrare. Non di certo un fenomeno ma almeno è un terzino che il suo compitino difensivo lo fa. In fase… Leggi altro »

panda
Ospite
panda

Una sola cosa possibile… Tagliare i rami secchi e promuovere i giovani primavera..Sottil prima di tutti,

Giugulare
Tifoso
Active Member

La tua analisi mi trova d’accordo su tutto, meno che su una cosa, e so quanto impopolare sarà quello che sto per dire.
Gil Dias. Per me, considerando che è del ’96 e che non ha mai giocato in Italia, ha delle potenzialità. Ha moltissimo da imparare, certo, ma qualche numero ce l’ha. Il problema semmai è il prezzo, un po’ troppo alto per una scommessa.

ClaudiodaSasso
Tifoso
claudiodasasso

Sottoscrivo quello che scrivi, ma al tempo stesso mi trovo d’accordo con Giugulare per quanto riguarda Gil Dias. Per un portoghese, nel suo ruolo, il calcio italiano è veramente diverso. In più ha trovato un allenatore alla costante ricerca di equilibrio tra i reparti che cura, a partire dal centravanti in giù, la fase difensiva in maniera quasi maniacale, ma che lascia molto a desiderare sulla fase d’attacco. A me Pioli non piace e penso che per i giocatori come lui o Chiesa o Simeone, non sia adatto. Nulla sa eccepire sulle doti umane del. Mister, ma dal punto di… Leggi altro »

Wade81
Ospite
Wade81

Guarda, se l’obiettivo è lottare per l’Europa League sono d’accordo con te. Se invece l’obiettivo è tornarè dove si era due anni fa, in lotta tra le prime cinque per la Champions, obiettivo tra l’altro sbandierato dal panza al suo ritorno (e mi fanno ridere anche per questo i leccacorvino che si esalterebbero per un sesto/settimo posto quando il primo ad alzare il tiro fu proprio il loro adorato DS), ci vogliono almeno sei titolari di livello superiore agli attuali…

Ponzio
Tifoso
ponzio

Analisi molto equilibrata a tratti severa, ma argomentata. Su Sportiello mi sbilancio in senso positivo, così come per Laurini, anche perché non vedo alternative alle porte migliori e soprattutto pronte. Mi auspico in un sforzo deila dirigenza nel trattenere Badelj: ci serve ancora la sua esperienza e la sua geometria, inoltre la scomparsa di Astori richiede uno sforzo in questa direzione. Benassi è al centro di una polemica infinita, ma si tratta di un centrocampista interessante che segna e può fare di più, a Torino era un pilastro. Simeone: idem quanto scritto per Benassi. In prospettiva la doppia cifra la… Leggi altro »

Wade81
Ospite
Wade81

Sì, ma basta dire che Benassi è forte perché ha fatto 4 gol. Per valutare un centrocampista bisogna prendere in considerazione molti altri criteri (intelligenza tattica, tecnica, visione, corsa, capacità di interdizione) e Benassi è carente in molti aspetti. A Torino non era un pilastro ed anzi l’ultimo anno era finito in panchina.. Io non lo so da dove vi vengono certe convinzioni ma fidatevi che conosco molti tifosi del Torino e ce ne sono pochi che lo rimpiangono. Giocatore che in qualsiasi delle prime cinque fa panchina. Dovrebbero essere questi i nostri pilastri?Certo, se poi considerate il settimo posto… Leggi altro »

Rocco54
Ospite
Rocco54

Ma cosa gli vuoi dire a uno come Ceccarelli, che vede tutto rosa? Che vede Corvino e Freitas che si danno l’anima. All’inizio della stagione dicevamo un pò tutti che Il potenziale della squadra era mediocre. Qualcuno addirittura evocava lo spettro della retrocessione, e ha mantenuto questa tesi fino a poco tempo fa. Io ero tra quelli che vedevano la Fiorentina più o meno dove è ora, e ho sempre pensato che, con la rosa che abbiamo, se andavamo in Europa era quello che i credenti chiamano “miracolo”. Lasciamo stare chi è stato venduto. Tra i nuovi arrivati qualcuno si… Leggi altro »

rep
Ospite
rep

certi articoli sono da pelle d’oca….non mi stupisco più di nulla….nemmeno del fatto che ormai siamo al livello di una Sampdoria di un Ferrero qualunque…questa società è ormai esperta mondiale nell’uccidere in culla qualsiasi forma di entusiasmo nascente e lo capisco bene…non sia mai che poi si debba spendere qualcosa in più…ecco che un nuovo adetto stampa casca a fagiolo : c’è da intortare la tifoseria , come se fino ad ora non lo avessero già fatto in quanto industriale… non poteva mancare naturalmente l’immancabile riferimento al monte ingaggi da tagliare ( forse in attesa che i calciatori decidano di… Leggi altro »

Scudetto_nel_2011
Tifoso
Scudetto nel 2011

ANALISI CONGIUNTA

Non v è alcun dubbio che incensare
un settimo posto dopo 16 anni di gestione
certifica inequivocabilmente un

FALLIMENTO SPORTIVO,

la distruzione della nostra storia,
del nostro blasone, dei nostri sogni.

.

Basti pensare che prima del 2002
Napoli Roma e Lazio ci stavano sotto
e adesso li vediamo col binocolo

.

Ma quello che ci schifa maggiormente
sono quella sparuta frangia di lecchini,

ormai ex tifosi della Fiorentina,

che lobotomizzati difendono questa
proprietà per giunta falsa e assente
a suon di insulti contro chi si oppone
a questa intenzionale MEDIOCRITÀ

.

FINTI TIFOSI , GOBBI ,
ZERBINI DELLEPALLIANI

.

Un abbraccio

Il vostro Scudetto nel 2011

Marione
Ospite
Marione

La verità mi fa male lo so, Nessuno mi può giudicare nemmeno tu

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Come sempre Scudetto ha il coraggio della verità, contrapposto all’inermità mentale e alla malafede consumata tipica della figura del leccaculo italiota, figura presente in altissima percentuale tra i “tifosi” viola.

Tieni duro Scudetto

Oranje
Ospite
Oranje

Al massimo si arriva settimi. Anche perché lAtalanta è più forte e Samp e Milan hanno un calendario peggiore del nostro. Però leggere di dovere perdere col Napoli per non fare vincere i gobbi, è schifoso. Il Napoli venga a Firenze e ci batta sul campo. Ma senza condizionamenti di una tifoseria che si dimentica sempre che ai viola le vittorie non le ha mai regalate nessuno. Le poche vittorie.

ANTONIO
Ospite
ANTONIO

Sia giusto come tu scrivi. Pero il Napoli ha battuto la juve a Torino. la fiore ha perso con un sassuolo da serie B
Caso pensi che faccia il Napoli a Firenze? contro una fiorentina da dodicesimo posto.?

Paolo da Grosseto
Ospite
Paolo da Grosseto

Sicuramente vincerà, ma comunque io tifo viola e se si dovesse vincere col Napoli non mi dispiacerà per nulla

Coocco
Ospite
Coocco

in teoria dovrebbe vincere, ma anche all’andata dovevano asfaltarci ma non è andata così. Per fortuna esistono sempre le variabili aleatorie.

Articolo precedenteSerie A, il Napoli riapre la corsa Scudetto: 1-0 a Torino contro la Juve
Articolo successivoQuotidiani: la prima pagina di Qs, Stadio, Gazzetta, Corriere dello Sport, Tuttosport
CONDIVIDI