Orlandini: “L’obiettivo è il quinto, sesto posto. Bernardeschi…”

    0



    sousa juventusAndrea Orlandini, ex viola, ha parlato del mercato della Fiorentina: “La cessione di Alonso è stata fatta bene, si sono presi tanti soldi. Non mi dispiace Sanchez, Milic può fare meglio anche se non si può giudicare da una partita. Ilicic, Borja Valero e Kalinic che sono giocatori importanti è un bene siano rimasti. Forse manca un terzino destro, Tomovic è un giocatore modesto. L’obiettivo è il quinto sesto posto, difficile fare meglio”.
    Su Sousa: ” Non vedo un allenatore teso, credo che abbia compreso la cessione di Alonso che era necessaria. Il mister è un allenatore bravo e preparato. L’ho visto con il Chievo motivato, non mi sembra un allenatore che voglia andare via come qualcuno dice. Si merita il Torrino d’oro perchè ha portato la squadra in testa al campionato dopo tanto tempo”.

    Sulla festa dei 90 anni: ” E’ stata una splendida serata, una bella festa, con una bella organizzazione da parte della società e di Della Valle”.

    Su Bernardeschi:” E’ un giocatore che deve dimostrare, deve fare bene trenta partite su trenta per essere un grande giocatore”.

    Commenta la notizia

    avatar
    Articolo precedenteNarciso Parigi: “Grazie Sousa, a Firenze serviva una persona così” (VIDEO FI.IT)
    Articolo successivoPremiazione Torrino d’Oro
    CONDIVIDI