Oscar Damiani a Fi.it: “Freitas è preparato, conosce bene il calcio europeo. Corvino è tornato a casa e farà ottimi risultati”

0



Il nuovo corso della Fiorentina parte, anzi riparte, con Pantaleo Corvino come Direttore Generale dell’Area Tecnica e Carlos Freitas come Direttore Sportivo. Fiorentina.it ha sentito Oscar Damiani, uno dei più noti agenti e conoscitori del mercato italiano e internazionale sul nuovo corso della Fiorentina e sulla possibilità di arrivare a vincere:

Alla Fiorentina arriva come direttore sportivo Carlo Freitas, con un passato in Francia al Metz:

“In Francia c’è stato poco. Lui è stato soprattutto in altri paesi, in Francia non ha fatto molto”.

Ce lo può descrivere Carlo Freitas:

“É una persona molto preparata, è un bravissimo professionista. Ho anche avuto a che fare con lui per alcune operazioni di mercato. É una persona di livello che conosce bene il calcio europeo, perché è stato in Grecia, Portogallo, in Francia ha vinto il campionato col Metz, quindi è stato bravo. Un professionista di ottimo livello. Sono convinto che s’integrerà bene con Corvino, la Fiorentina e il campionato italiano”.

É possibile fare il paragone con l’Eduardo Macia di qualche anno fa alla Fiorentina?

“Non voglio fare confronti ma so che sarà sicuramente una risorsa molto importante per la società viola”.

E sul ritorno di Pantaleo Corvino alla Fiorentina?

“Vorrei ripetere le parole del presidente Cognigni ‘è tornato a casa’. E quando si torna a casa si sta bene e si possono fare meglio le cose. Sicuramente potrà rifare quanto di buono ha fatto nei primi sette anni in viola”.

E questa volta Pantaleo Corvino vuole vincere…

“Vincere alla fine vince una sola ma sicuramente farà ottimi risultati”.