Pagelle FI.IT: Berna si regala una perla al Borussia Park. Centrocampo e attacco in difficoltà

dal Borussia Park di Mönchengladbach

254



Che la partita di Mönchengladbach non sarebbe stata una gara semplice si sapeva, quello che ha invece ha sorpreso tutti sono state le difficoltà che la Fiorentina ha avuto per fare gioco, per creare azioni da gol.

Kalinic e compagni per tutto il primo tempo hanno subito nettamente i tedeschi. Molti, troppi giocatori viola mai in partita. Troppi gli errori commessi, anche semplicemente in fase d’appoggio al compagno o d’impostazione. E in queste partite diventano determinanti le giocate singole, i colpi di classe.

Come la punizione di Federico Bernardeschi al termine del primo tempo, dopo che per tutta la prima parte di gara non si era mai fatto vedere.
Una vittoria che comunque è importante per la gara di ritorno, l’obiettivo era vincere senza subire gol e alla fine questo è stato anche se la prestazione non è stata sicuramente di quelle da ricordare.

TATARUSANU: VOTO 6.5. Attento e preciso sotto il continuo attacco del Borussia Mönchengladbach, al 14’pt risponde alla grande sul tiro ravvicinato a botta sicura di Herrmann.

SANCHEZ: VOTO 5.5. Sembra aver perso certezze e sicurezza in questo nuovo ruolo. Sempre in affanno e in difficoltà contro Johnson. Bene quando riesce a evitare il gol del solito Herrmann a porta praticamente vuota. Meglio nel secondo tempo.

GONZALO RODRIGUEZ: VOTO 6.5. Parte molto bene, giocando d’anticipo, ma poi davanti alla velocità dei tedeschi va in difficoltà. Non riesce a limitare le incursioni di Stindl. Nella ripresa un intervento sbagliato dentro l’area viola poteva costare molto ma poi si riprende bene.

ASTORI: VOTO 6.5. Il Borussia Mönchengladbach gioca molto sulla parte sinistra della Fiorentina, lui cerca di rimanere lucido e produttivo fino alla fine.

VECINO: VOTO 5.5. Primo tempo da dimenticare, non entra in partita. Sbaglia quello che c’è da sbagliare e non riesce a entrare nel gioco viola. Nella ripresa porta maggior determinazione alla manova viola.

BADELJ: VOTO 5.5. Anche lui non riesce a trovare il ritmo giusto, spesso in difficoltà davanti al pressing del centrocampo tedesco.

BORJA VALERO: VOTO 6. Più che sulla linea mediana gioca molto sulla trequarti. Alcuni spunti interessanti, ma discontinuo. Al 17’st spara alto sopra la traversa da sotto la porta il pallone che poteva essere il 2-0. Ci prova anche al 38’st con un tiro dalla lunga distanza ma questa volta trova Sommer che si distende e devia il pallone.

MAXI OLIVERA: VOTO 5. Anche per lui serata da dimenticare. Sempre in difficoltà contro Herrmann ma non solo. Sbaglia anche semplici appoggi ai compagni.

TELLO: VOTO 5. Si vede solo per un’accelerazione nel primo tempo.

TOMOVIC: VOTO S.V. Entra al 39’st al posto di Tello.

BERNARDESCHI: VOTO 7. Mai visto in campo per tutto il primo tempo, per fortuna s’inventa una punizione fantastica, nel giorno del suo compleanno, per il gol che vale la vittoria.

CRISTOFORO: VOTO 6. Entra al 19’st al posto di Bernardeschi.

KALINIC: VOTO 5. Tanto movimento ma nessuna palla gol giocabile.

BABACAR: VOTO 6. Entra al 30’st al posto di Kalinic. Trova lo spazio per un tiro centrale da fuori area, Sommer para a terra

ALL.: PAULO SOUSA: VOTO 6. Si affida al ‘sicuro’ per giocatori e modulo. Fiorentina che soffre moltissimo nel primo tempo ma che trova il gol con la gran punizione di Bernardeschi. Nella ripresa i ritmi calano ma la squadra continua a soffrire ma vincere non è mai facile, soprattutto in Europa. E adesso gli ottavi di finale sono più vicini.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Marco Siena
Ospite
Member
Insomma, vincere in un grande stadio della storia del calcio europeo dà sempre grande soddisfazione. Qualcuno però dovrebbe mettersi d’accordo con se stesso. Quando siamo spregiudicati ed andiamo ad attaccare gli avversari non va bene, quando facciamo una partita difensiva nemmeno… Forse – più semplicemente – abbiamo fatto la partita c he gli avversari ci hanno consentito di fare, che le nostre risorse attuali ci consentono di fare. Non è un mistero, del resto, che i nostri tre di centrocampo al confronto con centrocampisti avversari aggressivi e dinamici entrano in crisi e non riescono granché a costruire. Mettiamoci poi la serata no di Badelj, mettiamoci la generosità di Borja che però non si traduce più nella capacità di amministrare e rilanciare palloni, ed ecco forse spiegato come mai i nostri avversari si siano ritrovati con grande facilità nella nostra area di rigore soprattutto nel primo tempo. Aggiungiamoci un Kalinic poco… Leggi altro »
Ernesto
Ospite
Member

Oltre al bianco e al nero esiste varie gradiazioni di grigio. Le chiamano vie di mezzo…

tomcat
Ospite
Member
Tutti a prendersela con Tello. Ma non e’ che e’ il nostro grande mister a fargli fare sempre, e dico sempre, passaggi indietro e non provare ad andar via in velocita’? Nessuno pensa che doveva stare a coprire Olovera che, anche lui, passava sempre la palla indietro o orizzontale? Non e’ che nessuno pensa che questo e’ il gioco, si fa pe’ dire, di sousa? Nella quasi totalita’ di partite di questo grande mister quanti cros sono venuti dalle fasce? Pochissimi anche perche’ olivera mi sembra un giocatore da serie Z, ieri sera ha fatto un fallo da rigore che meno male nemmeno l’arbitro di porta, da 5 metri, non ha….visto. Sanchez NON e’ un terzino, ma un centrocampista di interdizione da stare davanti alla difesa, con Borja, Vecino e Cristoforo. Che ci faceva come seconda punta e dietro le …PUNTE…si fa pe’ dire? Ordini del mister ridicolo. Il borussia… Leggi altro »
Simo49
Ospite
Member

Lascia perdere Tomcat … ogni tentativo di giustificare TELLO o di capirne il modo di stare in campo è inutile, io credo che sia ormai prigioniero di se stesso e soprattutto dell’ombra ormai invadente di CHIESA: vediti come gioca sulla fascia Chiesa e poi paragonalo al modo di giocare di TELLO. Lo spagnolo non va mai nell’uno contro uno, raramente si libera per un cross, o detta un passaggio in verticale. L’esatto opposto di come gioca Ghiesa, ovvero tenta sempre di “creare” una giocata o di liberarsi al tiro. E non credo che Sousa gli dia troppe incombenze tattiche oltre al fatto di ripiegare in aiuto a Sanchez in fase difensiva. Siamo di fronte al più plateale dei “bluf” rifilatici dal Barcellona. Qua girano stecche pesanti ai procuratori/direttori sportivi. Credimi.

Bender
Ospite
Member

Datemi pure del frustrato, ma se la nostra tattica consiste nel farsi impallinare sperando in un evento che risolva la partita, allora siamo messi anche peggio di quel che leggo qua sotto. Ieri è andata bene, ma non può durare.

Luca2573
Ospite
Member

Con un attaccante “normale” sarebbe stato 4-1 per loro già al primo tempo, senza contare un rigore che dire “solare” è poca cosa. Altro che Fiorentina “che sa soffrire”..
Scrivo questo perché sono contento ma anche molto arrabbiato: i giocatori forti li abbiamo (non siamo il Real Madrid ma nemmeno il Borgorosso), la grinta e la voglia di fare bene pure, se uno vuole. Speravo che almeno in coppa questo si verificasse e non solo contro la Juve. Mi aspetto una grande gara giovedì. Forza!

paolo
Ospite
Member

Mi sembra che a qualcuno basti vincere e basta, anche a me piace ma un commento Oggettivo per la quale Sousa faccia ancora delle scelte discutibili e che siamo stati anche un po’ fortunati credo lo si possa fare.
Domenica abbiamo ballato meno dietro, quella prima e ieri con Saanchez di piu’ e per fortuna loro sono stati imprecisi.
Bel risultato considerando in che campo ma le correzioni se si vuol andare in fondo alla competizione vanno fatte, poiché incontreremo squadre sempre piu’ forti!

Mike71
Ospite
Member

Le correzioni le potrai fare solo a giugno se la società avrà voglia di tornare ad investire altrimenti i giocatori sono questi e prega giorno e sera di poter mantenere i migliori, perché altrimenti andremo solo a peggiorare. Sousa la causa del brutto gioco? Rido per non piangere.

StelladellaVersilia72
Tifoso
Member
Pagelle come al solito influenzate dal risultato per alcuni e non per altri. Tata 7 pieno, sicuro tutte le volte che viene chiamato in causa, oltre alla gran parata a terra con un uscita alta toglie dalla testa di un tedesco un pallone che sarebbe stato gol al 90%. Gonzalo a parte quell’errore in scivolata gioca bene, mentre non mi è piaciuto Astori che ha pasticciato diversi interventi, quindi 6,5 Gonzalo e 6- Astori. Sanchez 5 ma in quel ruolo è adattato (non scordiamocelo), Olivera 4,5 (oltre a giocare da pena fa un fallo da rigore ingenuo e galattico, per fortuna nostra l’arbitro sorvola). Passando al centrocampo Badelj 4 (e sono largo) sbaglia tutto quello che può e ci mette la grinta di un novantenne con l’artrite reumatoide, Vecino 6- (sbaglia diversi appoggi ma almeno ci mette un pò di corsa e di grinta), Tello NP (non pervenuto, qualsiasi voto… Leggi altro »
Bobmckale
Ospite
Member

concordo pienamente con te salvo aver visto per la prima volta un baba che nei primi 5 minuti ha toccato più palle di Bernardeschi e Kalinic in tutta la partita, tutte le palle mandate in avanti erano sue, roba che se non era nero avrei pensato che era kalinic sotto mentite spoglie.
Kalinic scomparso mi preoccupa, il centrocampo è stato devastato oltre che, tenere Borjia lassù, non serve nè alla squadra nè a lui nè al gioco.
Continuo a dire che visto che non sa giocare Olivera teniamolo bloccato in una difesa a 4 e Borjia deve fare il terzo di centrocampo a sx, l’unica posizione in cui fa la differenza. Badelj inutile e dannoso, anche Vecino avrebbe benefici dal centrocampo a 3 che farei con Sanchez ( ieri ha preso tutti i palloni di testa)
Per ilrisultato accendiamo un cero alla Madonna perchè se vincevano loro niente da dire.

Simo49
Ospite
Member

Leggendo la tua analisi e i giudizi sui giocatori (sui quali concordo quasi al 100%) mi chiedo ancora oggi come sia stato possibile tornare a casa con una vittoria !!! Evidentemente il Borussia è di una pochezza tecnica inaudita !!! Ciao

Kargost
Ospite
Member

Le pagelle più sensate che ho letto. Bernardeschi ha trovato il tiro della domenica, ma in 60 minuti non ha fatto altro.

THE BOSS
Ospite
Member

Analisi perfetta, forse mezzo punto in meno a Gonzalo per il resto concordo al 110%, ma Ceccarelli per dare 7 a Tata cosa deve accadere che pari tre rigori e segni di testa al 90°??

SeroxatTrieste
Ospite
Member

Se avessimo avuto noi 3 occasioni da gol ed un rigore negato ed alla fine avessimo perso uno a zero le checche sarebbero qua ad accusare di scarsa concretezza e ad infamare la societa’.Se poi Baba o Berna avessero sbagliato i due gol a porta vuota che si è mangiato Stindl sarebbero qui a berciare contro i braccini corti che non comprano punte decenti.

Ernesto
Ospite
Member

Ma perché giocare bene e vincere noi della Fiorentina non lo possiamo fare?! S’è vinto e va bene, ma far finta che ieri è andato tutto bene e che non ci sono stati degli evitenti problemi è da stupidi.

SeroxatTrieste
Ospite
Member

Certo che non si è giocato bene,ma quante partite abbiamo visto(specialmente con Montella)nelle quali dominavamo la partita e alla fine si perdeva?

Ernesto
Ospite
Member

Mica ho detto che dobbiamo giocare bene e perdere.. Dobbiamo giocare bene e vincere. Una partita come quella di ieri la vin una volta su cinque.

MARCO, MILANO
Ospite
Member
Ottimo risultato contro una squadra quadrata, non forte ma insidiosa. Partita cinica (quante volte l’abbiamo sentito per gli altri, se capita a noi non c”e’ troppo da vergognarsi), impreziosita da un gioiello di Bernardeschi che sta studiando da grande giocatore (se all’inizio gli si imputava il cincischiare troppo senza essere incisivo, ora sta facendo l’opposto). Squadra fin troppo guardinga, e nonostante cio’ nel primo tempo rischiamo comunque grosso in almeno tre occasioni, graziati da Tata (da quando c’e’ Sportiello sta avendo uno dei suoi periodi migliori in viola) e dagli errori avversari (il presunto rigore per loro dallo streaming non sono riuscito a decifrarlo bene, in diretta non mi sembrava). Rimane l’equivoco Tello, che se deve coprire tutta la fascia risulta nullo o quasi in avanti e scarso in copertura soprattutto avendo alle spalle Sanchez che terzino non e’ e anche ieri ha avuto piu’ di un grattacapo. Avrei schierato… Leggi altro »
Aliush
Ospite
Member

Possiamo dire che la fortuna fa parte delle capacità, e poi quando si vince va tutto bene, dice. Ma continuando a giocare in questa maniera saranno botte come a Roma, la fortuna non aiuta in eterno.

Rep
Ospite
Member

Questa è la dimostrazione che la differenza la fanno i campioni, i fuoriclasse

VIA I DV
Ospite
Member

caspita ragazzi che commenti tristi… s’è avuto culo, è vero, ma per una volta che ci dice bene e si vede una giocata da fuoriclasse… esultiamo!!! FORZA VIOLAAAA!!

VIA I DV!!!

Ernesto
Ospite
Member

Esultare va bene… Ma non capisco perché negare evidenti problemi che invece andrebbero individuati e risolti

go1951
Ospite
Member

Partita di una pochezza tecnica inaudita…compresi i tedeschi…ma smettiamola con la critica continua a Sousa…che fa spesso molti errori…ma certamente non può fare i miracoli con la rosa attuale. Una domanda però..mi sorge spontanea…dov’è la Fiorentina che ha battuto la Juve e che stava per battere il Napoli ?

Ernesto
Ospite
Member

Già se ti poni questa domanda forse allora dovresti farti qualche domanda anche su Sousa, visto che a caricare la squadra dovrebbe pensarci lui. Secondo me ieri comunque ha sbagliato: tatticamente non siamo riusciti ad arginarli (la raccontiamo grazie agli errori loro, più che ai meriti nostri) e io avrei a che ridire anche sui cambi… Va bene cercare di tenere i risultati, ma qualche cambio meno trapattoniano forse ci avrebbe permesso di ripartire meglio in contropiede negli ultimi minuti… che ci faceva schifo vincere 2 a 0?

go1951
Ospite
Member

No, no…Sousa come ho detto fa spesso errori…e forse ha smesso di fare l’allenatore della Fiorentina, l’anno scorso a gennaio, ma l’impressione è che la nostra sia veramente una coperta troppo corta e chiunque tenti di sistemarla da una parte si scopre dall’altra….non so se un altro allenatore possa fare meglio ..se la società non interviene.

VIA I DV
Ospite
Member

BERNARDESCHI: 10
Si inventa una punizione dal limite facendo una giochessa spaziale, dopo che nessun viola si era mai avvicinato all’area. Tira una bomba micidiale e la mette al sette.
IL RESTO E’ FUFFA.

Bobmckale
Ospite
Member

Non ha mai topccato il pallone, se è questo quello che vuoi da un nr 10 ….. ricordati che ieri ha segnato ma le 2 partite precedenti non lo ha fatto ed è stato inutile. Un pò di onestà intelletuale please

Ernesto
Ospite
Member

E pensare che qualche fenomeno da baraccone quando Berna gioca male viene fuori dicendo che è il giocatore meno decisivo del mondo… Gente che capisce di calcio insomma 😀

VIA I DV
Ospite
Member

lo dicevo che soffrendo ci si può fare a questo giro!!!
GRANDE BERNA, VIA I DV

Baka sliskovic
Ospite
Member

Sanchez fuori ruolo è il risultato della nostra frustrazione. Volevamo un capro espiatorio così abbiamo giubilato tomovic. Che di sicuro è scarso, di sicuro paga più di tutti gli errori di Gonzalo o le mancate coperture di tello o chiesa e poi diciamo che c’ha pure sfiga. Però lo abbiamo ingiustamente crocifisso. Ma è meglio di sanchez.

Mentana
Ospite
Member

successone di commentone….

Pindaro
Ospite
Member

Cambia sport insieme agli altri 8, il calcio non è materia per te; dedicati alla dedicati al surf che ora è diventato anche disciplina olimpica…..

Pizzulaficu
Tifoso
Member

Grande soddisfazione per la vittoria favorita da un colossale astrofisico intergalassiale “Buco Nero” . Solidarietà umana per il “povero ” Cognigni che dopo l’esibizione sulle scene europee di alcuni suoi dipendenti e la conseguente svalorizzazione delle loro plusvalenze , avrà collassato miserevolmente. Un premio particolare a quel nostro difensore per il migliore “sbucciatore di patate”, mi correggo, di palloni, di tutta la storia Viola. Però poi perché continuare ad infierire sul bardotto portoghese e continuare a demoralizzare i tre quarti della squadra, che ahimè penso abbia ormai preso coscienza delle proprie limitate capacità !?!? Infine spero che il Berna non sia un fuoriclasse a gettone come per ora si potrebbe intuire.

Canterbury
Ospite
Member

Fatto più importante: abbiamo vinto e sulle vittorie non ci si sputa sopra, in qualsiasi modo vengono e su questo punto dobbiamo solo gioire. Altro fatto è la prestazione, direi scadente a dir poco, come la maggior parte di quelle di quest” anno; squadra lenta, senza profondità col povero Kalinic solo in mezzo al nulla. Certo, vedere giocare la roma e il suo centrocampo e vedere noi, è come tr….re e stare a guardare, in confronto sembriamo da oratorio. Certamente c’ è una bella differenza di tasso tecnico specialmente in mezzo al campo tra noi e loro ma i l convento marchigiano passa questo, non certo Naingollan & C., a noi passa Olivera. Cmq avanti così, finché la fortuna regge. In fondo le vittorie più belle sono quelle ottenute al 94′ con un rigore inesistente. Ad averne….

singleton
Ospite
Member

Primo tempo veramente imbarazzante. Ma i nostri sono veramente scarsi cosí o sono messi in campo male con tanti giocatori fuori ruolo? Due per tutte: ma Salcedo a dx a fare il difensore e Sanchez mediano davanti alla difesa al posto di quel morto di sonno di Badile? E Berna dietro la punta con Borja più indietro?

Verità
Ospite
Member

Credo che la risposta stia nel mezzo. Sousa li fa spesso giocare fuori ruolo, ma alcuni di loro sono scarsi e basta.

Verità vera (il dubbio)
Ospite
Member
Certo che alcuni sono scarsi ma qualcuno avrà il coraggio di chiedere a Sousa perchè mai Bernardeschi dovrebbe giocare spalle alla porta e sfiancarsi nella fase difensiva? Perchè per non voltarsi mai di spalle impiega l’inutile anzi dannoso Tello? Perchè insiste su Sanchez terzino quando servirebbe come il pane come centrocampista di destra a proteggere Tomovic visto che nè Tello nè Chiesa lo sanno fare? Spera forse che verso i 40 anni abbia imparato il ruolo soprattutto nei fuorigioco sui quali ci è già costato una marea di punti? E perchè insiste a schierare insieme i “lenti a contatto” (Valero-Badelj) quando ne dovrebbe giocare solo uno, secondo me Badelj molto più incontrista? La mia squadra è Tata, Tomovic, Gonzalo, Astori, Olivera, Sanchez, Badelj, Vecino, Chiesa, Kalinic, Bernardeschi in un 4-3-3 atipico che col ripiegamento di Chiesa e/o Bernardeschi può facilmente diventare più conservativo a seconda delle esigenze della gara. Nella… Leggi altro »
Pacco dono
Ospite
Member

Più che il dubbio dovresti nomarti il sentenza, alcune tue tesi sono condivisibili altre discutibili, dare la maglia da titolare a Tomovic però non ha scusanti.

S.Schwarz
Ospite
Member
TATARUSANU 7: Miracoloso in avvio, e sicuro durante tutta la partita. La concorrenza lo ha rigenerato. SANCHEZ 5: Purtroppo devo ripetermi. La suggestione successiva alla gran partita contro la Juve è durata poco. Non è un difensore, ed al di là di qualche intervento ruvido e qualche contrasto vinto, non ha i tempi per giocare in quella posizione. Perde continuamente l’uomo e i pericoli maggiori si originano da quella parte. Va detto che Tello non fa nulla per aiutarlo (ma ne parleremo dopo), ma siamo proprio sicuri che Tomovic sia tanto peggio? GONZALO 5: Se la Fiorentina esce dal Borussia Park senza reti al passivo non è merito della difesa, ma demerito degli attaccanti avversari che hanno sbagliato lo sbagliabile. Gonzalo partecipa attivamente al disastro generale, distinguendosi anche per una serie non consueta di lanci sbagliati. ASTORI 5,5: Appena meglio dei compagni di reparto, ma anche lui, specialmente in avvio,… Leggi altro »
Bobmckale
Ospite
Member

Mi spiace Schwarz, m aSV a Baba è una offesa a chi ha visto la partita, mai è stato in partita come ieri e mai è stato ” in piedi” così a lungo. Sembrava kalinic

S.Schwarz
Ospite
Member

Guarda che SV non è né una bocciatura né un’insufficienza. E infatti sono d’accordo con te. E’ entrato molto meglio del solito, reattivo e deciso. Ma ha giocato troppo poco per potergli dare un giudizio definitivo. Se proprio dovessi dargli un voto per il quarto d’ora che ha giocato gli darei 6,5.

claude
Ospite
Member

ma tutti a criticare. io mi ricordo partite della grande inter 90 minuti ai paletti in terra tedesca.se si deve fare un appunto e’ a badelj,avra’ perso 80 palle e sa fare solo passaggi di un metro dove aver fatto la mossa di scartare se stesso. poi oliveira sappiamo i limiti e il sanchez gioca fuori ruolo ma al contrario di tomovis sa appoggiare e di testa le prende tutte

VIA I DV
Ospite
Member

d’accordissimo su tutto fuorchè su sanchez che è uno scarpone!!
ma l’importante è FORZA VIOLA!!! VIA I DV!!

Simo68
Ospite
Member

Lamentarsi anche dopo una vittoria “storica” come quella ottenuta ieri in terra di germania è da folli !!! cosa vi aspettavate di più ?? forse di vincere con tre gol di scarto e con un possesso palla del 70% ?? era ovvio fare una partita del genere, provare a resistere l’onda d’urto dei tedeschi e provare a colpire in contropiede (ma se TELLO non lo si utilizza neanche in queste circostanze ma quando lo si utilizza ??). Diciamo che la sorte ci ha aiutato, in un paio di occasioni, ma nel secondo tempo abbiamo tenuto abbastanza bene. Considerata la giornataccia di Badelj, la scarsa vena di Vecino, l’assenza di Chiesa, l’assenza di un vero esterno di sinistra ed un Sanchez totalmente fuori ruolo, direi che aver vinto ieri ha dell’incredibile.

Il marugano
Ospite
Member

Una vittoria del genere vale triplo, perché ottenuta giocando un primo tempo vergognoso con giocatori non degni di partecipare a tale competizione. La colpa non é loro ma di chi li ha scelti. Secondo tempo più equilibrato… dove si sono notati meno i limiti individuali e collettivi. Intanto speriamo bene con il Milan perché questa squadra quando fa un risultato importante quelli dopo li fallisce!

nippur
Ospite
Member

ho ahimè potuto vedere solamente il secondo tempo, quando , pur soffrendo e parecchio, abbiamo mantenuta una certa compattezza. Quel che si dice atteggiamento di squadra. Poi ho vista la sintesi. Felicissimo di aver vinto. Onestamente non saprei dire quanto meritatamente. A parti invertite sai i moccoli…. Comunque si è vinto. Alè!

Tiziano
Ospite
Member
TELLO: VOTO 5. Si vede solo per un’accelerazione nel primo tempo. Ma quando mai è stato servito in profondità dai compagni? Una volta sola, appunto, e ha spaccato la difesa dei tedeschi. Se lo servono a metà campo, mentre è fermo, certo che fa il solito inutile passaggio indietro. Non sono avulso dal criticare Tello, ma lui sarebbe sempre una spina nel fianco degli avversari ( e lo ha dimostrato nelle ultime partite di campionato) a servirlo in profondità. Sousa, ci sei arrivato? KALINIC: VOTO 5. Tanto movimento ma nessuna palla gol giocabile. Appunto, che colpa ne ha se la palla non gliela passano mai. Sousa ci sei arrivato? SANCHEZ: VOTO 5.5. Sembra aver perso certezze e sicurezza in questo nuovo ruolo. “Una rondine non fa primavera”, dunque è ovvio che sula destra abbia momenti di incertezza. O lo metti centrale di difesa o, meglio ancora, lo metti a far… Leggi altro »
Alessandro Berti
Ospite
Member

Hai ragione su Tello, e Sousa lo sa, ma Tello spesso non parte e soprattutto sono i centrocampisti che sbagliano a non servirlo, ho visto quasi tutte le partite e Tello prova a fare almeno 2/3 scatti a partita ma non viene mai servito, soprattutto da Badelj….

Pippo73
Ospite
Member

Ma ci fosse uno, dico uno di voi che dice “giovedì prox basta chiacchierare sui divani e tutti allo stadio a sostenere la squadra perché sarà durissima!” Solo 17 mila biglietti venduti. VERGOGNA TUTTI!

nippur
Ospite
Member

tutti meno 17.000… e comunque io sono sul divano. Distanza, soldi , il lavoro, e lo stadio che fa schifo. Scommetto 20 a 1 che in molti la pensano come me. se perdo la scommessa bhè— pazienza. dalla riviera ligure, autostrada, benzina, biglietto, ritorno a tarda ora, se piove la prendo tutta (come gli altri eh…). Nahhh….. E credo che molti frequentino il sito perché sono fuori firenze, altrimenti le chiacchiere le si fa al bar. Dove vivo io sono l’unico viola su 10.000 abitanti. Le chiacchiere le posso far giusto qui,gli altri 9.999 di calcio un capiscono ‘na s..ga!

Fabio
Ospite
Member

Dai Ceccarelli, dai che ce la puoi fare, un piccolo sforzo, ci sei quasi… 7 a Tata si può e si deve dare, dai!!!

Articus
Tifoso
Member

Non si tratta di culovic, fortuna, ma di tattica. Contro la Roma e Napoli abbiamo fatto partite propositive e abbiamo perso, mentre contro il Borussia abbiamo rinunciato a giocare aggrappandoci all’eurogoal, fatto quello per portare a casa almeno 1 pari Souza ha tolto tutto cio che somigliava a un attaccante e ha messo le barricate, questo ci ha portati persino a vincere. Il gioco all’italiana ovvero catenaccio, è il modo migliore per vincere in trasferta, ma che caspita di partita vi aspettavate? Pensate che tutte le squadre in EL siano del livello dell’Udinese che vi lasciano vincere facile? La verità è che la fiorentina è debole e per vincere deve adattarsi all’avversario, non ce la fa piu a imporre il proprio gioco.

Articus
Tifoso
Member

I commenti dei tifosi sono lo specchio della negatività attorno a Della Valle e fiorentina, pure quando si vince c’è la polemica. Non si è mai felici, mai, com’è che a bottino pieno in trasferta devo trovarmi a leggere “odio souza perchè ha giocato col catenaccio?” che doveva fare giocare come fa il mago Oddo contro la lazio e prenderne 5? Si Oddo vi meritate, uno come Souza non piacerà alla piazza ma è stato concreto e ha risolto il problema di 0 acquisti e 0 gente che corre, mettendo tutta la difesa e centrocampo che aveva in panchina, la dice lunga su che razza di rosa gli tocca lavorare.

VIA I DV
Ospite
Member

lo dici tu da solo con: “su che razza di rosa gli tocca lavorare”
GRANDE SOSA, VIA I DV!!!

Francesco
Ospite
Member
La vittoria è un lusso che possiamo permetterci? E’ indubbio che abbiamo rubato la vittoria, ma la fortuna una volta tanto ci ha premiato. Il problema sta nel ritorno a Firenze, perchè questi tedesconi saranno maledettamente inc…ti e con la squadra e allenatore che ci ritroviamo vedremo i sorci verdi. Ricordiamoci che otteniamo migliori risultati in trasferta che in casa, dove la nostra presunzione ci fa dimenticare la prudenza. Ieri ho visto che si può fare affidamento su Tata, che è un buon portiere, Astori, Vecino, Valero (che pur spompato da mille partite è meglio di Berna, che ogni volta che ha la palla pretende di dribblare da solo tutti gli avversari per dimostrare che è il “più bello del reame”), Kalinic e Baba. Gli altri sono palle al piede a cominciare da Gonzalo (inaffidabile), Olivera (spacciato da Corvino, vi ricordate, come la sorpresa del campionato), Badelj (che da quando… Leggi altro »
VIA I DV
Ospite
Member

grossissimo commento:
unica nota: spero invece che berna non giochi con più umiltà, perchè se non prova lui a fare la differenza si va poco avanti…

VIA I DV

Mike71
Ospite
Member

Finalmente uno che vede tutti i problemi e non accusa solo l’allenatore, ma anche la società. Un saluto.

Marco
Ospite
Member

Prendetevela con Sanchez….giocare dietro a Tello è come fare il gatto sull’autostrada. Farebbe schifo anche Djalma Santos….per chi sa chi è..

VIA I DV
Ospite
Member

dai bisogna farsene una ragione, sanchez è uno scarpone riadattato a terzino, i risultati sono quelli che sono, tello o non tello… (ti ricordo che col genoa, per dirne una, non c’era tello…)

Aristarco Scannabue
Ospite
Member

Ma c’era Chiesa che per la fase difensiva vale poco di più.

Marco
Ospite
Member

ti ricordo che con i gobbi c’era Chiesa e lo scarpone Sanchez ha fatto il suo….dai retta ringrazialo che si adatta, che sennò ci tocca giocare con Tomovic

VIA I DV
Ospite
Member

Il fatto che ci sia gente peggio di lui non è sufficiente a ritenerlo un giocatore da Fiorentina.
A meno che non si abbiano le stesse ambizioni dei patronni, ossia nessuna. Fai tu.

Daniele
Ospite
Member

Secondo me il morale di una squadra lo capisci anche dai dettagli. Sei ai sedicesimi di Europa league fuori casa contro una squadra che hai definito tosta per tutta la settimana, stai subendo di brutto la loro pressione e almeno tre gol al passivo, lo stadio pieno e contro di te, Berna ti fa un eurogol che in trasferta è importantissimo e loro lo festeggiano mosci come se avessero segnato alla polisportiva di Cecina. Questi secondo me sono segnali inequivocabili

Articus
Tifoso
Member

Non posso che darti ragione, ma il morale come fai a costruirlo se ogni mese ti esce l’articolo che ogni giocatore della fiorentina è gia promesso a un altra squadra e la società non smentisce mai, perchè quando prova a smentire si contraddice da sola per mancanza di serietà. L’unico che ne capisce di calcio appare essere l’allenatore che gli tocca inventare difensori e schierare mosciTello perchè non ha altro.

Luis
Ospite
Member

Tutti a Stoccolma! !

Luigi M
Ospite
Member

Non ho visto il primo tempo, ma da quello che leggo nella valutazione, Berna ha fatto solo il gol su punizione. Sta diventando un giocatore alla Ilicic, batte le punizioni e non sa fare altro, anche nel secondo tempo ha toccato tre palloni e li ha persi.
La prestazioni è stata scadente in tutti i centrocampisti, Valero ha fatto errori che non li avevo mai visti così pure Vecino. Di Badelj si può dire solo che la sua lentezza è un pericolo costante perché cincischia e se perde palla non ha il fiato per rincorrere l’avversario.
La preparazione fisica dei Viola è nettamente sotto la media.
Baba ha giocato meglio del solito tornando spesso anche in difesa, un paio dei tiri in porta molto deboli.

france
Ospite
Member

Il migliore in campo è stato Culovic, che una volta tanto giocava con noi!!!!

LaFleur
Ospite
Member

Abbiamo vinto, vero, ma se nel primo tempo prendavamo due gol non ci sarebbe stato nulla da dire….
Io Sousa lo adoravo, ma ora sta facendo di tutto per farsi odiare, e quel che è peggio è che ci andiamo di mezzo noi tifosi! Anche ieri la squadra è scesa in campo molla, non correva, non si vedevano tre passaggi consecutivi, al punto che mi son detto e chiesto: ” ma almeno i giocatori avranno un po di dignità??? siamo in Europa cazzo!!??!”…..
Fino al gol capolavoro di Berna ho assistito a degli orrori tattici e tecnici che davvero facevo fatica a credere stessi guardando la Fiorentina…..
Sousa sembra lo faccia apposta a continuare ad insistere su certi giocatori, lasciandone fuori altri sicuramente meglio…
In ogni caso spero sta stagione finisca presto, perche giocando come ieri di partite ne perderemo parecchie.

Alberto
Ospite
Member

Lascia un commento
Sousa centra poco, e la qualità dei giocatori che è scarsa ( Tello, Badej , Sancez difensore. Non si può sempre sperare in una risoluzione del singolo. Se si prende un gol abbiamo i mezzi per recuperare con squadre più attrezzate di noi?

FabioLAquila
Ospite
Member

Soffriamo le squadre veloci, più di quelle fisiche, perché siamo lenti sia in difesa che a centrocampo. Lo dimostra la partita con la Roma che ieri ne ha fatti quattro anche al Villareal ( non al poggibonsi), Valero corre tanto , ma lento e molle. Badelj non ne parliamo, Vecino è l’unico che ci prova, ma non è un campione. Dietro poi si va a rallentatore. Felice per la vittoria e speriamo in un ritorno più semplice. Magari con Chiesa al posto del Tello, che ripeto fino allo sfinimento ha intelligenza calcistica pari a 0.

Mike71
Ospite
Member
Quando leggo questi commenti rimango basito. A volte stento a credere alla totale mancanza di obiettività di certe persone. Chi sono quelli meglio lasciati in panchina? Chiesa era squalificato (spero che tu lo sapessi), Tomovic se lo mente ne fate un caso nazionale quasi da portare in parlamento, Salcedo idem, Cristoforo guai a metterlo perché per alcuni non si sa cosa sia, Zarate per tua info è stato ceduto, e via dicendo. Morale della favola la colpa è sempre di Sousa, quando in campo chi ci va? Ti svelo l’arcano? I giocatori…lo sapevi vero? Badelij non vede l’ora di andarsene, Vecino inizio a pensare che non voglia restare, Gonzalo sapiamo tutti la storia, ma la colpa è sempre e comunque di Sousa, mentre la società è candida come un agnellino vero? Hai proprio ragione guarda Sousa è veramente folle a far giocare questa gente e a non mettere quei fuoriclasse… Leggi altro »
LaFleur
Ospite
Member

Non ci siamo capiti proprio, ed è una costante qui ormai…..Salcedo mi spieghi dove è finito e perche? Milic? Oppure valero messo dietro la punta, non ce la fa e si vede…….oppure vogliamo parlare dell’approccio alle partite, alle motivazioni,….. Cioè ma a te andava bene ieri la prima mezz’ora??? Boh…..

Pacco dono
Ospite
Member

Salcedo è il miglior difensore che abbiamo in rosa ma è stato misteriosamente accantonato (come Zarate d’altronde). Ieri è risucito nell’impresa di lasciare in campo 70 minuti Tello, appena entrato Cristoforo abbiamo smesso di soffrire, ci volevano 70 minuti per capire che giocavamo con un uomo in meno? Dubito che Perez possa far peggio.

Mike71
Ospite
Member
Dubito qui dubito la…ma cosa ne sappiamo noi del perché Sousa fa entrare Cristoforo solo gli ultimi 20 minuti? Anzi forse lo possiamo anche sapere, perché tutte le volte che lo ha messo dall’inizio ha fatto quasi sempre ridere, mentre quando lo ha messo l’ultima mezz’ora ha sempre reso benino, sarà mica che forse avendo subito un brutto infortunio il ragazzo non ha ancora tutta la partita nelle gambe? Vabbé io non so più come dirlo, Prandelli era un grande ma poi si sdegnò ma la colpa era di lui, Montella era un grande ma poi pure lui si sdegnò ma anche qui era colpa di lui, poi venne Sousa che era primo in classifica ed a gennaio gli comprarono quella grande muraglia che rispondeva al nome di Benalouane ed anche il portoghese si sdegnò e la colpa anche in questo frangente è sempre sua…vabbé che il tifoso è sempre… Leggi altro »
Pacco dono
Ospite
Member

“Cristoforo tutte le volte che é stato messo dall’inizio ha fatto ridere”, affermazione discutibile ma prendiamola per buona, ma se questo é il metro di giudizio Tello e Tomovic non dovrebbero piú vedere il campo a costo di schierare Perez e Charzanowski. Sul perché non gioca Salcedo é un mistero, Sousa stesso se ne é assunto la responsabilità dicendo che la società non ha mai fatto pressioni e che se non gioca é perché lui fa le scelte ma a dispetto dell’evidenza fa piú comodo dire che lo ha deciso Cognigni. Questo è il livello degli interlocutori antisocietari.

Mike71
Ospite
Member
Quanta ingenuità leggo nei vostri commenti. Qui non è questione di essere pro o contro la società, ma questione di dare sempre la colpa all’allenatore quando il polso della situazione c’è l’ha lui. Accusarlo di non buttare nella mischia i giovani è da asilo nido credimi, stiamo parlando di un mister che da un giorno all’altro a promosso in prima squadra Chiesa facendolo scendere in campo alla prima di campionato contro una certa juventus reduce da 5 scudetti consecutivi. Salcedo non gioca perché lo ha deciso Sousa? Sicuro? Ma poi diciamola tutta ma cosa avrà mai fatto sto ragazzo? Contro il napoli in casa ti ha fatto perdere due punti al 94 minuto per un fallo da rigore grottesco e voi siete tutti qui a vederlo come il miglior difensore della rosa, ma fatemi il piacere…è giovane ha delle buone basi, ma sicuramente non è ancora un fenomeno e non… Leggi altro »
Il marugano
Ospite
Member

Sono i giocatori della rosa che sono modesti!! Ma Mi,ci che roba é? Salcedo ha fatto disastri…. ti rendi conto che abbiamo si e no 8/9 titolari decenti….il resto è da serie B!!!

Mike71
Ospite
Member
Se mi dici che Sousa lascia in panca gente migliore c’è poco da capire, Salcedo te lo ha detto lui perché non gioca, vai tu a sapere con che clausula è stato preso, lui poi smentì le dichiarazioni ma c’erano delle prove certe che quelle cose le avesse dette veramente, ergo la società ha fatto qualcosa che noi non sappiamo e il ragazzo non gioca perché altrimenti la società è costretta a riscattarlo a giugno, quanto scommetti che appena rimarranà un numero di partite ben preciso lo rivedremo in campo? Milic che sabato giocò una partita dignitosa è anche lui un mezzo giocatore e conosco gente di pesona e qui dentro, che se lo vedono in campo la notte non dormono, non mi pare sia un novello Maldini o un redivivo Roberto Carlos. Per me ci siamo capiti proprio bene e cioè Sousa non fa giocare dei campioni (a tuo… Leggi altro »
LaFleur
Ospite
Member
Allora Mike provo a spiegsrmi meglio: innanzitutto ho fatto una premessa e cioè che Sousa lo ritengo un buon allenatore, l’ho sempre sostenuto nonostante qui molti lo avessero catalogato come gobbo, ecc ecc…… Ora non è più lui, e si vede, si vede dalle squadre che mette in campo, si vede dalle sue interviste ( a Roma per Babacar sta tranquillo ci ha presi tutti per il culo dicendo quelle cose…), si vede dal fatto che non si agita e grida più in panchina come faceva l’anno scorso….. Sicuramente sta vivendo fa separato in casa, le ultime sessioni di calcio mercato hanno sancito questo, ed è per questo che ora non lo sopporto: sta danneggiando noi tifosi con le sue discutibili scelte, sta mandando a p…e la stagione, la partita di ieri ci è andata bene, non sarà sempre cosi. Vero che la società è la vera colpevole, ma lui… Leggi altro »
Mike71
Ospite
Member

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO non mi va beneeeeeeeeeee che la squadra giochi così. Lo capisci o no? Penso di no. Hai riscritto le stesse identiche cose, punto. Stai dando la colpa ad un allenatore che ha in squadra dei brocchi cosmici e tu pensi che sostituendoli con altri brocchi cosmici possa cambiare qualcosa? Basta sei una causa persa c’è poco da fare. Non spreco altro tempo a discutere con uno che vede cose che io non vedo. Manda a puttane una stagione?!?!?!? Ma quando mai questa stagione è andata bene? Anzi se devo dirla tutta era partita da cani e adesso se vinciamo domenica sera siamo ad un passo dalla EL. Io non riesco a capire che stagione stai guardando quella di Sinisa/Rossi/Guerrini? MAh…

Ilgatto
Ospite
Member

Divertente dare voti,vero,fa sentire importanti…..non darò voti,però una domanda voglio farla:”Davvero qualcuno tra voi pensa che Milic sia un calciatore professionista?E perchè?

Ilcontedilautreamont
Tifoso
Member
E’ stata una partita giocata anche fin troppo bene visto la formazione che ha schierato l’allenatore. Purtroppo la difesa è scadente, con un Sanchez involuto e in affanno che a forza di stare accanto a Gonzolo ha imparato anche lui a gonzolare nell’area di rigore. E il nostro eroe che cosa ha combinato per meritare un 6.5 dal sig. Ceccarelli? Ma se lui stesso dice testualmente che va in affanno di fronte alla velocità dei tedeschi e che per puro caso non combinava un disastro ecologico che sarebbe costato una rete, come si fa ad assolvere uno così? Perché questo giocatore, al pari dell’altro compagno di sciagure come Olivera, può godere dell’impunità mitragliando sbagli a ripetizione in ogni partita, mentre Salcedo e Milic vengono sbattuti in tribuna al minimo errore? Perché questo giocatore può godere dei vantaggi di un giornalismo a suo favore quando ogni partita fa la sua bella… Leggi altro »
Mazzada
Ospite
Member

In una partita come quella di ieri te la prendi con la difesa e con il cappone, il migliore dei viola. Eppure da come scrivi non sembri scemo. Quale e’ il tuo problema ? Vuoi solo imitare il GAT ?

Ilcontedilautreamont
Tifoso
Member
Caro Mazzada, ma lo hai visto il liscio che ha liberato Johnson al tiro? Un gesto tecnico da balera anni ’70 sulla costa romagnola! Purtroppo Gonzolo non è un giocatore da Fiorentina, ma non solo da oggi, da SEMPRE! E assieme a lui pure Tomtolo e il raccoglitore di olive uruguaiano. Nella stagione 1989-90 siamo andati in finale perché c’era una difesa che non prendeva goal e che non regalava 4-5 occasioni per segnare agli avversari. Tutto qui. E certo che se hai letto bene me la sono presa anche con l’allenatore! Perché Salcedo non gioca? Non sarà forse perché Cognigni vuole risparmiare sei cucuzze a fine stagione? E infatti guarda caso dopo un certo numero di presenze il riscatto diverrebbe obbligatorio. Se in questo caso l’allenatore è da assolvere su tutto il resto andrebbe preso per la collottola ed esigere delle spiegazioni. E poi lascia stare il Gat che… Leggi altro »
Marcomugello
Ospite
Member
Analisi perfetta…. Sousa è un dubbio atroce, se non un incubo…. non sai mai se è causa o vittima dei nostri mali… ma tenere per tutto il primo tempo indietro Berna a sfiancarsi, e Borja davanti a fare il pressing, fa riflettere…. può essere solo così questa viola? O la sua è una strana cucina orientale dal sapore alieno anche se non proprio sgradevole, per la quale non capisci mai se gli stessi ingredienti cucinati diversamente sarebbero un pranzo divino o una schifezza mai vista…. Berna nella Under era un facitore di gioielli delicatissimi, sfolgoranti e geniali, era l’unico marcato a uomo dagli avversari, cosa che nessuno faceva mai…. Con Berardi tesseva trine raffinatissime e velenose…. ora corre, cavolo quanto corre… fra un pò ne vien fuori un bravo Hetemai, un pò doddo ma cosa vuoi fare in crisi di ossigeno? Bisogna stare attenti che non venga soffocato… per me… Leggi altro »
Ilcontedilautreamont
Tifoso
Member

Hai perfettamente ragione, ma che ti puoi aspettare da uno che quando era calciatore faceva il mediano con tanto di ringhio sulle caviglie degli avversari? A Sousa andrebbe affiancata una badante, tipo Antognoni, che lo educhi sulla differenza che intercorre tra il gioco del calcio e i semplici calci, in modo da costringerlo ad avere rispetto delle caratteristiche di Bernardeschi. Farlo giocare in quel modo, così arretrato fino a fargli rincorrere gli avversari con la lingua di fuori per tirare calci sugli stinchi è un atto sacrilego clamoroso! Che se avesse Messi in squadra pretenderebbe da lui le stesse cose? E soprattutto, visto che Borja non è più in grado di inventare, perché non far sacrificare lui, visto che ha doti da todocampista? E infine, concordo sulla magnifica coppia Berardi-Bernardeschi. L’unico dubbio è il recupero del giocatore del Sassuolo dopo il brutto infortunio. Riuscirà a tornare quello di un tempo?

Bobmckale
Ospite
Member

Ilcontedilautreamont ti apprezzo nei commenti ma hai scritto una castroneria che mi ha fatto andare la stima sotto i piedi: dire che Sousa era un medianaccio vuol dire che non lo hai mai visto giocare o sei in cattiva fede; Sousa era un “fine cucitore di trame” come ti “garba” dire a te, di un’intelligenza unica capace di fare sempre la cosa giusta, forse ti necessita uni riguardata a vecchie partite dei Gobbi.

Gamberoviola
Ospite
Member

Dare lo stesso voto a Donzalo ed Astori è da denuncia legale Inoltre con la velocita’ dei tedeschi molto meglio sarebbero stati Sances e De Maio.Le scelte di Sousa sono sempre deprecabili e diciamo la verita’ ieri sera abbiamo avuto culo !

Ilcontedilautreamont
Tifoso
Member

Ti scandalizzi dei voti? E non hai visto quelli di Deyna! ah ah ah! Sulle scelte tecniche non rimane che fare una petizione all’allenatore: qualcuno butti giù due righe che io sono troppo lontano da Firenze!

Japa
Ospite
Member

Grandissimi ragazzi !! io alla finale ci credo!!!

Il marugano
Ospite
Member

Sei un grande!

gianni usa
Ospite
Member

Sanchez in quel ruolo non ha mai avuto certezze perche’ non e’ un terzino.
Comunque vittoria meritata anche se sofferta.In partite come quaesta la fortuna e’ il fattore principale.A noi e’ andata bene,quindi godiamoci la vittoria anche se il bel gioco non e’ esistito.Il Borussia e’ una squadra come noi,da settimo o ottavo posto quindi se si sta attenti e concentrati si passera’ il turno.

Gian Aldo Traversi
Ospite
Member

Dovrà crescere, migliorerà, in tutto. Ma Berna Fa già cose che solo grandi come Messi possono fare. E Olivera? Tutti se ne accorgono, perfino un pacco dono qualsiasi, che è un giocatore da scapoli e ammogliati. Tutti tranne Sousa. Salcedo e pure Milic sono nettamente meglio. Tra anatrone Olivera e Pasqual ci sono tre categorie di differenza. Oltre a perdere quasi tutti i duelli ieri si è macchiato di un rigore e di un fallo da espulsione.

Deyna
Ospite
Member

Lasciamo stare Messi: le cose che fa Leo, Bernardeschi le può replicare solo – e forse – davanti a una PlayStation.

wpDiscuz
Articolo precedenteBorussia M’Gladbach-Fiorentina, guarda il FOTOALBUM di FI.IT
Articolo successivoLa Fiorentina sa soffrire. Adesso guai a sprecare il vantaggio…
CONDIVIDI