Pagelle FI.IT: brava Fiorentina!!! Benassi sforna assist mentre il Cholito, Thereau, Astori, Veretout e Gil Dias concretizzano

Gianni Ceccarelli dallo Stadio Bentegodi di Verona

318



La Fiorentina stravince, con merito, al Bentegodi contro il Verona e in colpo solo abbandona lo zero in classifica e l’ultimo posto. Una gara dominata in lungo e largo dalla squadra di Pioli, brava subito a sfruttare le occasioni e chiudere la partita dopo appena 24 minuti di gioco. Una Fiorentina che inizia a trovare una sua identità, un suo gioco. Certo, adesso dovrà confermarsi ma col passare dei giorni e degli allenamenti i giocatori e Pioli si conosco meglio. La Fiorentina è sempre in work in progress ma ci sono netti segnali di crescita e questo non può che lasciar ben sperare per il futuro. A iniziare da sabato al Franchi contro il Bologna. Da Verona, dopo i ko contro Inter e Sampdoria doveva iniziare il campionato della Fiorentina e così è stato. Bravi!!!

SPORTIELLO: VOTO 6.5. Praticamente mai chiamato in causa per tutto il primo tempo. Nel secondo tempo compie una paratona sul tiro da corta distanza di Romulo.

GASPAR: VOTO 6.5. Sulla corsia di destra trova tanto spazio per affondare e fare male al Verona, non a casa è la parte di campo maggiormente utilizzata dai viola. In fase difensiva deve migliorare la marcatura dell’avversario, concede ancora troppi metri. Suo l’assist, nel finale, per il gol di Gil Dias

PEZZELLA: VOTO 6.5. Gioca con ordine e concentrazione. Anche lui in netta crescita. Nel finale sfiora un gran gol in rovesciata…ma trova la respinta di Simeone

ASTORI: VOTO 7. Assieme a Pezzella devono controllare l’ex Pazzini e Bessa riuscendoci senza particolari problemi. Si fa trovare nel posto giusto e sfrutta al meglio l’occasione per il terzo gol viola.

BIRAGHI: VOTO 6.5. Se la deve vedere con un giocatore insidioso come Verde ma questo non gli evita di scendere molto sulla fascia, dando l’uomo in più a centrocampo e sulla trequarti.

VERETOUT: VOTO 7.5. Gioca molti palloni e appena può verticalizza o cerca la profondità. Non molla mai e segna un fantastico gol su punizione dalla lunga distanza per il 4-0 viola.

CRISTOFORO: VOTO S.V. Entra al 39’st al posto di Veretout

BADELJ: VOTO 6.5. Come sempre ha il compito di far girare il motore viola che in alcune occasioni si divide con Veretout

CHIESA: VOTO 7. Parte sulla sinistra e conferma il suo ottimo momento con continui scatti e accelerazioni che mettono in seria difficoltà la retroguardia del Verona. Conquista un netto calcio di rigore e sfiora il gol in almeno due occasioni. Nel finale Pioli lo fa rifiatare

GIL DIAS: VOTO 7. Entra al 25’st al posto di Chiesa. Cerca subito il gol e lo trova nel finale con un tunnel al portiere Nicolas

BENASSI: VOTO 7.5. Questa volta parte a destra sulla line della trequarti e entra in due dei tre gol viola.

THEREAU: VOTO 7. Esordio in maglia viola dal primo minuto e bagnato subito con un gol, realizzando il calcio di rigore conquistato da Chiesa. Si muove molto per tutto il fronte d’attacco come gli altri trequartisti. Utile anche in fase difensiva e davanti all’area viola.

BABACAR: VOTO 6. Entra al 30’st al posto di Thereau

SIMEONE: VOTO 7. E anche il ‘Cholito’ Simeone si è sbloccato, facendosi trovare al momento giusto nel posto giusto.

ALL.: STEFANO PIOLI: VOTO 7.5. Tre gol dopo 24 minuti significano la forza netta della Fiorentina sul Verona. La Fiorentina riesce a fare la partita che voleva, segnando tre reti e creando tante palle gol. Dopo brava la squadra a gestire il risultato cercando di rischiare il meno possibile. La squadra è in crescita sul piano fisico e del gioco e questo, oltre al risultato finale, è la cosa più positiva.

318
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
andrea
Ospite
andrea

la prestazione è stata buona; ma il verona è una squadra impresentabile, ha sbagliato tutto lo sbagliabile e è destinata andare giù; il vero banco di prova lo avremo sabato

Enrico Picchi
Ospite
Enrico Picchi

Allora dico la mia… Ho sempre detto che se la viola andava rifondata con le cessioni che tutti sappiamo andava rifondata scommettendo su alcuni giovani di prospettiva o da rilanciare, vedi Biraghi. Manca secondo me uno o due giocatori con le palle, mi spiego meglio… Avrei visto bene nel centrocampo Viola uno come Zabaleta (non Naingholan) e dietro uno come Burdisso (non Bonucci)… In più a quelli che già abbiamo. Però sono felice anche di quelli che abbiamo, ho sempre detto che secondo me, dandogli il dovuto tempo, questa diventerà una squadra divertente, anche se prenderà qualche gol di troppo.… Leggi altro »

Marco
Ospite
Marco

Partire con due gol in 10 minuti taglia le gambe a qualsiasi squadra, ma come ci si è arrivati mi è piaciuto parecchio. L’azione del rigore su Chiesa è stata da manuale ! Veretout è il perno di centrocampo che ci mancava, e ha una bomba di tiro. Pezzella è molto più inserito di Hugo, Biraghi e Gaspar viaggiano al triplo di olivera e tomovic. Ma soprattutto là davanti Chiesa, Thereau e Simeone sono da sballo ! Quest’anno ci divertiamo. Era normale essere in difficoltà con giocatori che avevano fatto due allenamenti insieme, ora vincere da autostima e aiuta a… Leggi altro »

Marco Siena
Ospite
Marco Siena

ZIOCICCIO, oltre alla categoria che stigmatizzi, ci sono anche quelli, ugualmente intollerabili, che alla prima vittoria ne approfittano per venire qui a dare di gobbi e di frustrati a chi ha legittimissimi dubbi sull’operato del club Viola. Dunque anche la posizione che assumi tu non è proprio equilibratissima e raccomandabile. Non abbiamo vinto contro il Real, sottolineiamo gli aspetti positivi di questa vittoria (che ci sono) senza intravedervi- almeno per ora – cose che non possono esserci. La Fiorentina dei DV rimane in ogni caso un club che da quindici anni ricomincia cicli ad ogni piè sospinto, ditrugge gli allenatori… Leggi altro »

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Marco, ancora una volta ti é sfuggito un particolare, Kalinic, Berna e Vecino se ne sono voluti andare loro, idem Borja Valero. Gli unici venduti dalla società sono Tata, Ilicic e Milic, li rimpiangi? A proposito, il tuo profeta calcistico a dispetto delle tue previsioni tutte le mattine porta da mangiare ai piccioni del Pelourinho do Porto.

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Bernardeschi aveva DUE ANNI di contratto. Se ne è voluto andare (DOVE VOLEVA LUI) perché sapeva di avere a che fare con gente senza ATTRIBUTI.
Keita aveva solo UN ANNO di contratto e voleva anche lui andare alla Juventus. Ma quando ha capito che aveva a che fare con uno con le PALLE alla fine ha accettato di andare al Monaco per la somma che PRETENDEVA quello con le PALLE.

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

E cosa cambia tra il mandarlo dove vuole lui o dove vuole la società? Fosse andato al Tottenham cambiava qualcosa? Chi se vuole andare se ne va, questi sono i fatti a quel punto l’unica cosa sensata é capitalizzare al massimo la vendita. La nostra società per un malriposto senso del rispetto tende a non mandare in tribuna chi va in scadenza (e qui sbagliano) e si espone al ricatto dei cialtroni. Lotito ha pagato il favore a Mendes, ha acquistato 2 giovani portoghesi al costo di 15 milioni, ha preso quel che voleva per Keita ma stavolta la tangente… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Forse non hai capito: la Juve non dava a Lotito i 20 e passa milioni che chiedeva. Era disposta a dargliela massimo una ventina. Il giocatore aveva solo un anno di contratto e voleva andare SOLO alla Juve. Poi, di fronte alla prospettiva di farsi un anno in panchina o in tribuna, è venuto a più miti consigli ed ha accettato di andare dove e alle (cifre) voleva Lotito. Fai la stessa cosa, se hai le palle, con Bernardeschi (con un mondiale alle porte e con DUE anni di contratto ancora sulle spalle) e poi vedi se anche lui non… Leggi altro »

Girolamo Savonarola
Ospite
Girolamo Savonarola

anche noi ti voleva mandare a VINOVO ma volevano gobbi si, ma con le palle,, invce te non ce l’hai (ti si sono rintrizzite col Viagra) e percio’ rimani qui a fare la Vedovella Brontolona…
non ti dimenticare di svotare la padella!!!

FORZA VIOLA!!!

Parimenti
Ospite
Parimenti

Direi che la novità più interessante di quest’anno è che abbiamo centrocampisti che tirano in porta e (incredibile dictu) ci prendono pure. Per ora un gol Badelj, uno-due se consideriamo la partita col Real- Veretout, mezzo Benassi.

Firenze_Regna
Tifoso
Marco67_Milano

A me la viola è piaciuta anche con l’Inter, a parte il risultato. Se ci fate caso miglioriamo sempre di più e ieri ho visto un bel gioco, bel possesso palla e verticalizzazioni che non mi ricordavo dai tempo. Mentre credo che ci abbiamo solo guadagnato vendendo Kalinic e prendendo Thereau ( stesso mastino ma con i piedi Mooooolto migliori) e adatto anche a ruoli non necessariamente di punta. Simeone ha sbagliato parecchio ma se le occasioni te le crei prima o poi segni. Il centrocampo con Badelj e Veretout è bello tosto e forse abbiamo trovato il ruolo di… Leggi altro »

Tommaso
Ospite
Tommaso

mi piace il tuo entusiasmo, la tua voglia di rivalsa contro personaggi biechi ed oscuri che hanno militato nella Fiorentina negli ultimi anni. Si…non godo tanto per i risultati, lo vado dicendo…equilibrio…non mi sono depresso per le 2 sconfitte e non mi esalto per questa vittoria, ma sono certo che la squadra è interessante…non vedo l’ora arrivi sabato!

MARCO, MILANO
Ospite
MARCO, MILANO

Era importante vincere e togliere lo 0 in classifica… si e’ vinto, bene cosi’ anche se l’avversario ci ha reso la vita facile e gli episodi sono girati tutti per il verso giusto. Poi la strada sara’ sicuramente lunga e quest’anno piu’ difficile degli scorsi, ma perlomeno si ha l’idea di vedere un gruppo compatto e tanta buona volonta (che da sola magari non basta ma e’ gia’ un buon inizio). Ieri ho visto molto bene Badelj e Veretout (gran tiro quest’ultimo, ci mancava), anche la difesa ha ballato poco e gli 0 gol subiti sono un’altra buona notizia. Abbastanze… Leggi altro »

nick
Ospite
nick

HO NOTATO CON SOMMA MERAVIGLIA CHE SONO USCITI DAL LETARGO I LECCAVALLE ATTENTI AL FUMO NEGLI OCCHI IERI ABBIAMO GIOCATO CON GLI ZOMBI, UN PO DI PRESSIONE E SI RITORNERA IN BAMBOLA NICK VIOLA

Tommaso
Ospite
Tommaso

nick…il tuo pessimismo cosmico non fa bene all’ambiente…non esaltarti x questa vittoria, ma non essere nemmeno così catastrofico…goditi la vita…tromba di più…se poi nn hai chi trombare, manola o federica ti possono aiutare…su su hop hop ora vai a pettinare la bambola che predichi, così la troviamo carina quando ce la presenti.

Lucido
Ospite
Lucido

Non ha alcun senso esaltarsi oggi come non ha avuto senso deprimersi dopo le prime due. La strada è lunga e in salita. Una prima indicazione la avremo dopo la V giornata. Io però, nel frattempo, li sosterrò essendo un gruppo molto giovane e voglioso e con un allenatore che vuole bene all’ambiente, voi padroni di fare gli sfascisti o i perculatori del caso se ciò vi fa sentire più fighi….

kubik
Ospite
kubik

qualcosa di buono s è visto.intanto il risultato ossia la vittoria.Sabato c aspetta il Bologna che sarà d un altra pasta. la nota negativa rimane la difesa, il verona nonostante la scarsissima qualità è riuscito a creare almeno 4 palle gol nitide e secondo me sono un campanello d allarme. pagelle: sportiello 6 insicuro sul tiro da lontano che poteva diventare una papera, uscite discutibili. ho dato la sufficienza perchè per un portiere stare fermi un anno è tanta roba. b.gaspar 6.5 quando attacca è devastante una spina nel fianco degli avversari, quando difende non difende e una delle occasioni… Leggi altro »

Tommaso
Ospite
Tommaso

perchè Babacar non gioca? perchè con tutti gli allenatori non ha mai giocato o mandato in prestito? perchè non è buono…o forse, e quì azzardo, forse non regge gli stress…mha…

Articolo precedenteHellas Verona-Fiorentina 0-5, Un pokerissimo per ripartire!
Articolo successivoThereau: “Mi sono divertito, non potevo sperare in esordio migliore. Classifica marcatori…”
CONDIVIDI