PAGELLE FI.IT: Ecco Cuadrado, Gonzalo e Ambrosini super

    0



    Fiorentina-Udinese, Cuadrado e AmbrosiniNETO: VOTO 6. Non è particolarmente impegnato dall’Udinese e sul gol la deviazione di Pasqual lo sorprende

    TOMOVIC: VOTO 6 Quando può riesce a spingere e crossare al centro. Non molto continuo ma cerca di reggere fino alla fine.

    GONZALO RODRIGUEZ: VOTO 7 Contro Muriel giornata molto impegnativa ma non sbaglia assolutamente nulla, anzi, realizza con freddezza e potenza il calcio di rigore del 2-0

    DIAKITE’: VOTO 6.5 Dopo Genova la conferma che da centrale gioca e rende meglio.

    PASQUAL: VOTO 6. Gara altalenante. In difficoltà nella fase difensiva, spesso preso in velocità, riesce qualche volta ad arrivare sul fondo e crossare anche se non sempre esatti

    AQUILANI: VOTO 6. Gioca una gara fatta più di quantità che qualità anche se appena può cerca il gol

    PIZARRO: VOTO 6.5. Con lui la squadra si muove in maniera migliore anche se al rientro dal problema alla schiena gioca con alti e bassi. Esce nel finale per crampi.

    AMBROSINI: VOTO 6.5 Senza dubbio tra i migliori in campo. Lotta, corre su tutti i palloni senza mai risparmiarsi. Trova sempre i tempi giusti per gli inserimenti o gli sganciamenti in avanti. Cerca il gol in diversa occasioni ma non ha fortuna. Ottimo anche come uomo assist.

    CUADRADO: VOTO 7.5 Sarà stata la settimana senza partite e con la possibilità di allenarsi nella maniera migliore ma si è rivisto un gran Cuadrado. Imprendibile e imprevedibile dall’inizio alla fine. Suo il primo gol (anche se deviato da Danilo) che sblocca il risultato, conquista il calcio di rigore per il 2-0. La speranza che adesso si confermi in questo finale di stagione come contro l’Udinese

    MATOS: VOTO 6. Subito toccato duro da Danilo, sbaglia poi di testa un gol già fatto. Più tardi trova un super Scuffet che gli dice di no. Mette ansia alla difesa friulana con il suo continuo pressing sul portatore di palla e con le accelerazioni. Suo l’assist a Cuadrado per il gol del 2-0

    ILICIC: VOTO 5. Non inizia bene perdendo palla e il contropiede di Muriel. Batte magistralmente tutte le punizioni, non la stessa cosa la prestazione.

    WOLSKI: VOTO S.V. Entra al 30’st al posto di Ilicic. Non entra in partita

    MATRI: VOTO S.V:. Entra al 33’st al posto di Matos

    ANDERSON: VOTO S.V. Entra al 49’st al posto d Pizarro

    ALL: MONTELLA: VOTO 6.5 La Fiorentina torna alla vittoria e allunga sull’Inter per il quarto posto. Una Fiorentina che gioca una gara frizzante, briosa anche se nel finale rischia troppo. Ritrova un buon Cuadrado mentre Ilicic e Wolski non sfruttano ancora una volta l’occasione. Bene Ambrosini ma anche Diakitè centrale. L’unica pecca che ancora una volta la squadra subisce gol.