Pagelle Fi.it: Fiorentina non in serata, addio finale…

    0



    salahNella serata che doveva dare la seconda finale di Coppa Italia consecutiva la Fiorentina al Franchi in pratica non si vede per niente. Forte del 1-2 dell’andata e con una Juventus riempita di panchinari e senza alcuni dei suoi giocatori migliori come Buffon, Tevez, Pogba, Pirlo e Lichtsteiner, la strada sembra essere in discesa. Invece, il sogno di è infranto davanti alla cruda realtà.
    Una Fiorentina troppo passiva, senza un centrocampo in grado di macinare gioco. E’ vero che mancavano Pizarro e Badelj ma questo non può bastare per aver gettato alle ortiche una occasione come aveva la Fiorentina al fischio d’inizio.
    Peccato. Adesso bisogna che la squadra dimentichi in fretta la Coppa Italia, la delusione e pensi alla gara di domenica a Napoli. Adesso c’è l’obiettivo della Champions League e giovedì prossimo la Dinamo Kiev in Ucraina per l’Europa League.

    NETO: VOTO 6.5. Poco da fare sui due gol bianconeri. Compie una grande parata su tiro da corta distanza di Vidal. Il più attivo e reattivo tra i viola.

    SAVIC: VOTO 5. Torna dal primo minuto ma non riesce a contenere Morata

    GONZALO RODRIGUEZ: VOTO 5. Perde Matri due volte nell’azione del gol bianconero, poi gioca con poca tranquillità.

    TOMOVIC: VOTO S.V. Entra al 82’ al posto di Gonzalo Rodriguez.

    BASANTA: VOTO 5. Si perde Pereyra sul secondo gol juventino ma anche lui soffre molto gli attacchi dei giocatori bianconeri

    JOAQUIN: VOTO 5. Primo tempo col fremo a mano tirato. Le volte che ha avuto la palla non è riuscito a essere pericoloso. Stessa cosa nella ripresa fino alla sostituzione.

    DIAMANTI: VOTO 6. Entra al 65’al posto di Joaquin

    MATIAS FERNANDEZ: VOTO 5. Troppo impastato. Porta troppo la palla e nel cercare di servire palle gol agli attaccanti è spesso impreciso.

    AQUILANI: VOTO 4.5. Montella gli affida la manovra della squadra ma non riesce a svolgere quanto chiesto. Porta troppo la palla e favorisce il ritorno dei bianconeri

    BORJA VALERO: VOTO 4.5. Perde palla nell’azione che poi porta al gol della Juventus e non riesce a dare dinamicità e forza al centrocampo.

    ALONSO: VOTO 5.5. Dopo pochi minuti ci prova con un tiro dalla lunga distanza, di poco alto. Padoin riesce a limitarlo negli affondi sulla fascia.

    SALAH: VOTO 5.5. Parte molto bene, crea subito scompiglio nella metà campo bianconera ma poi cala. Nella ripresa sfiora il gol con un tiro dal limite dell’area che termina poco alto

    MARIO GOMEZ: VOTO 5. Si sacrifica per la squadra ma in fase offensiva non riesce a essere dinamico e incisivo.

    BABACAR: VOTO S.V.. Entra al 70’ al posto di Mario Gomez

    ALL.: VINCENZO MONTELLA: VOTO 4.5. Schiera la miglior formazione possibile ma nella serata che serve la ‘Fiorentina’ la squadra non risponde praticamente in niente.