Pagelle Fi.it: Matri che esordio! Mati e Pizarro favolosi…

    0



    catania-fiorentinaQuinto risultato utile consecutivo per i viola in campionato e sesta gara senza subire gol. Tre punti importantissimi sommati anche al grande debutto per l’ex centravanti del Milan autore di una doppietta, che nella ripresa non è rientrato in campo per un risentimento muscolare. Fiorentina che a Catania ha dominato in lungo e largo senza mai rishciare niente. Una vittoria che permette alla Fiorentina di avvicinarsi al Napoli e quindi alla Champions League, 18 giornate per conquistare quanto questa squadr, questa società meriterebbero…

    Gianni Ceccarelli – Redazione Fiorentina.it

    NETO: VOTO 6.5 Voto per la presenza visto che il Catania non è mai stato pericoloso anche se ha replicato bene in un paio di occasioni. Ancora una gara senza subire gol.
    TOMOVIC: VOTO 6.5 Visto la pochezza del Catania cerca di essere utile sulla fascia nella fase offensiva. Ci riesce ma purtroppo arriva l’infortunio alla fine del primo tempo…Ancora un Rinaudo..
    GONZALO RODRIGUEZ: VOTO 6.5 Quando chiamato in causa diventa insuperabile, peccato il cartellino giallo che gli farà saltare il Genoa.
    SAVIC: VOTO 6.5 Bergessio vede la palla quando entra in campo…e alla fine quando torna negli spogliatoi.
    PASQUAL: VOTO 7 In tutti i gol della Fiorentina c’è il suo zampino. A Catania incontenibile
    MATI FERNANDEZ: VOTO 7.5 Segna il suo secondo gol sbloccando il risultato, ma una prestazione che conferma la sua continua e costante crescita.
    PIZARRO: VOTO 7.5 A Catania domina in lungo e largo, quando poi ha spazio per giocare diventa impressionante.
    BORJA VALERO: VOTO 6.5 Col 4-3-3 e con un attaccante al centro dell’attacco si dedica più alla fase difensiva e di costruzione della manovra.
    CUADRADO: VOTO 6.5 Meno brillante e ‘sciolto’  del solito ma sempre vivo nelle azioni viola.
    MATRI: VOTO 8 Arrivato tre giorni fa, esordio con addirittura doppietta. Cosa chiedere di più a chi deve finalizzare il gioco della squadra? Peccato per l’infortunio, domani accertamenti.
    VARGAS: VOTO 6.5 Torna nella ‘sua’ Catania e gioca una gara accorta con dinamismo e tanta concretezza.
    MATOS: VOTO 6. Entra al 1’st al posto di Matri anche se il risultato è già acquisito. Spolli lo colpisce duramente alla testa con una pedata, Banti  e l’assistente li vicino non vedono niente…
    RONCAGLIA: VOTO 6 Entra al 1’st al posto di Tomovic, come il resto della difesa attento e concentrato nonostante l’inefficacia degli attaccanti di casa.
    AMBROSINI: VOTO 6 Entra al 27’st al posto di Borja Valero. Negli ultimi minuti è pura accademia viola ma grazie anche alla sua esperienza tiene sempre ‘accesa’ la Fiorentina che non subisce cali di tensione.
    MONTELLA: VOTO 7.5 Che possa essere la stagione giusta lo si capisce anche dal fatto che gennaio era il suo periodo peggiore…invece… La Fiorentina domina in lungo e largo, chiude la gara nel primo tempo senza rischiare nulla. Purtroppo deve fare i conti ancora una volta con gli infortunati, prima Tomovic e poi anche Matri. Domani si capirà l’entità degli infortuni. Ancora una gara senza subire gol e si avvicina al Napoli, la strada è quella giusta come è giusto crederci fino in fondo…

     

    Commenta la notizia

    avatar
    Articolo precedenteMatri & Mati, la banda del gol. Inizio col botto per la punta
    Articolo successivoFiorentina e l’antidoto della sfortuna…
    CONDIVIDI