PAGELLE FI.IT: Prestazione negativa dei viola ma l’arbitro..

    0



    Ilicic InterNETO: VOTO 6.  Prima lo salva il palo poi para bene su Milito. Poco da fare sui due gol dell’Inter.

    DIAKITE: VOTO 6. Cerca di far prevalere la sua fisicità e ci riesce in alcune occasioni. In calo per le ultime gare giocate con continuità dopo periodo di scarso utilizzo in Inghilterra.

    GONZALO RODRIGUEZ: VOTO 5.5. Non ancora al meglio della condizione e per questo spesso va in difficoltà sulla velocità di Milito e Palacio. Esce nella ripresa perché non ha più energie.

    COMPPER: VOTO 5.5. Sostituisce l’infortunato Savic e se nel primo tempo l’unico tiro in porta dei viola è il suo in fase difensiva spesso va in difficoltà quando preso nel breve e sulla progressione.

    CUADRADO: VOTO 6.5. Gioca una gara a fasi alterne. Nel primo tempo Nagatomo lo costringe a giocare molto basso e la manovra ne risente, nella ripresa diventa devastante e si rivede la vera Fiorentina. Esce dopo aver dato tutto.

    AQUILANI: VOTO 5.5. La sua più una gara di quantità in fase difensiva che fase offensiva, troppe volte lontano dalla porta avversaria.

    PIZARRO: VOTO 6. Gioca la quinta gara consecutiva e la prestazione ne risente anche perché Hernanes gli crea diversi problemi.

    MATI FERNANDEZ. VOTO 6. Prova a essere incisivo ma si perde troppe volte davanti all’area avversaria.

    VARGAS: VOTO 5.5. Primo tempo col freno a mano troppo tirato, nella ripresa trova spazio ma sbaglia troppi cross e traversoni per i compagni.

    ILICIC: VOTO 4.5. Sbaglia tutto quello che c’è da sbagliare….

    JOAQUIN: VOTO 5.5. Corre, lotta, anche se poco dinamico e brillante. Conquista un calcio di rigore sul finire di primo tempo ma il ‘simpatico’ arbitro Damato e il suo assistente Giallatini (quello che non ha segnalato poi il fuorigioco di Icardi per il 2-1 dell’Inter) chiudo gli occhi nel momento più importante.

    TOMOVIC: VOTO 5.5. Entra al 17’st al posto di Gonzalo Rodriguez. Torna in campo dopo l’infortunio ma perde Icardi (era poi in fuorigioco al momento del gol) sul gol vittoria dell’Inter.

    MARIO GOMEZ: VOTO 6. Entra al 23’st al posto di Joaquin. Assente dai campi dallo scorso 15 settembre è già una notizia rivederlo finalmente in campo.

    ALESSANDRO MATRI: VOTO 5.5. Entra al 34’st al posto di Cuadrado. Escluso a sorpresa a inizio gara aggancia due palloni che potevano essere sfruttati meglio.

    ALL.: MONTELLA: VOTO 5.5. Alla vigilia aveva sottolineato che la squadra era stanca e purtroppo in campo si è notato. La Fiorentina non ha certo giocato una buona gara, soprattutto nel primo tempo, ma nella ripresa ancora una volta si è dovuta scontrare con decisioni arbitrali ancora penalizzanti.

     

    ARBITRO DAMATO: VOTO 4.5. Insieme ai suoi assistenti sbaglia completamente gara nelle decisioni su punizioni e cartellini. Il tutto ben condito da un calcio di rigore per la Fiorentina per fallo di Kuzmanovic su Joaquin nel finale di primo tempo e nella ripresa conferma il gol di Icardi in netto fuorigioco sulla linea dei difensori viola….

     

    Gianni Ceccarelli dallo stadio Franchi di Firenze