Palermo: Gilardino miglio marcatore, molti i gol subiti..

    0



    gilardino palermoIl campo del Palermo è storicamente fra quelli favorevoli alla Fiorentina. In serie A i viola vi hanno ottenuto 12 vittorie oltre a 8 pareggi e 8 sconfitte. Anche se durante l’era Della Valle vi è stato un sostanziale equilibrio, con 4 successi e altrettante partite perdute e 2 concluse in parità. Il vittorioso 3-1 del 2008/09 suscitò molte polemiche per il gol di Gilardino segnato con l’aiuto di un braccio, che, con la prova tv, costò al giocatore tre giornate di squalifica. Indiscutibili invece i successi per 4-2 del 2010/11, con in gol ancora Gilardino, Camporese, Montolivo e un’autorete. E l’altro per 3-0 del 2012/13, con due rigori a favore dei viola, entrambi realizzati da Jovetic, autore anche del primo gol, e da Gonzalo. L’ultima vittoria è dello scorso torneo, un 3-2 propiziato dai gol ancora di Gilardino, ora in rosanero, di Alonso e dell’ex Ilicic, il quale invece, da palermitano, aveva già segnato contro i viola nel 2-0 subito nel 2011/12.
    L’attuale Palermo non ha tratto finora giovamento dalla guida di Ballardini, subentrato in panchina a Beppe Iachini. Dista solo 4 punti dalla zona retrocessione e è distaccato di 17 dai viola. In casa ha ottenuto 3 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte, con solo 11 gol segnati, ma soprattutto 13 subiti, uno dei peggiori passivi casalinghi del campionato. Come l’Empoli e l’Udinese, è una delle tre squadre senza rigori a favore. Il miglior marcatore è l’ex viola Gilardino, con 4 gol, 3 li ha segnati lo svedese Hiljemark e solo 2 Vazquez.