Panchine di A: Pioli può andare alla Samp, intrecci Giampaolo-Mihajlovic-Inzaghi-De Zerbi

10



Solo 7 squadre hanno già definito l’allenatore per la prossima stagione. Tanti intrecci sulle panchine, con cambiamenti a Roma, Genova e al Milan.

Sono 7 le panchine già assegnate in Serie A: il Napoli va avanti con Ancelotti, l’Atalanta con Gasperini, il Torino prosegue con Mazzarri, l’Udinese dà fiducia a Tudor, il Cagliari è contento di Maran, il Brescia si affida a Corini, l’Inter a Conte. Così scrive La Gazzetta dello Sport.

CONFERMATI, MA… Diversi poi i contratti per il prossimo anno, ma con riserva. Semplici, ad esempio, è stato confermato dalla Spal, ma se dovessero chiamare Lazio o Bologna il tecnico farebbe volentieri una nuova esperienza. Discorso simile per D’Aversa a Parma: qui, in realtà, le possibilità di un cambiamento sono bassissime, come per Liverani a Lecce. Il Sassuolo ha già da tempo fatto la sua scelta: proseguire il percorso di crescita con De Zerbi. Il tecnico, però, ha molti estimatori e potrebbe essere contattato da Milan, Lazio e Roma. E a quel punto sarebbe difficile dire no.

CAMBIAMENTI. Il Bologna, invece, attende di capire se Mihajlovic riceverà quella proposta a cui non si può dire di no (nel caso, occhio a Giampaolo, Semplici e Di Francesco) oppure se deciderà di proseguire il lavoro iniziato con ottimi risultati nella seconda parte della stagione appena conclusa. A Roma e Genova potrebbero cambiare tutti gli allenatori. Il club giallorosso sta vagliando i vari candidati: leggermente favorito Paulo Fonseca (Shakhtar), ma hanno chances Mihajlovic, De Zerbi e Giampaolo. La Lazio si interroga sull’eventuale erede di Simone Inzaghi: piacciono il pragmatismo di Semplici e le idee di De Zerbi (e comincia a circolare anche il nome di Gattuso). Situazione simile per la Sampdoria, legata a Giampaolo ma pronta a virare magari sullo stesso Rino o Pioli. In casa Genoa, invece, bisogna aspettare che Preziosi torni dalle vacanze e incontri Prandelli, che ha un contratto ma sembra destinato all’addio: Andreazzoli, Nicola e Lamouchi attendono notizie. 

10
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Valter
Ospite
Valter

Speriamo che si “intrecci” anche perdella..

Walter
Ospite
Walter

Il problema di Pioli è la seconda stagione, se gli fanno il contratto per anno, può anche andare bene
Forza Viola!!!!!!!

Marco77
Ospite
Marco77

Come faccia ad avere ancora credito Majalovic è un mistero

VIOLISSIMO
Ospite
VIOLISSIMO

Siiiii……. appena 2 mesi fa tutti a infamare PIOLI mentre adesso tutti a osannarlo!!! Che confusiome mentale!!!

Mauro
Ospite
Mauro

Auguri a Pioli , grande uomo e grande allenatore e Montella ce l’ha palesato a tutti !
Con questi giocatori non era possibile fare di più e grazie per come sei riuscito a gestire il gruppo dopo la disgrazia di Astori

Sinapsilondon
Tifoso
Sinapsilondon

Mauro non stai benissimo, non dico tu debba andare in analisi figurati non stare a buttare via dei soldi che poi utilizzano per farsi la casa al mare però, però, Stefano grande allenatore ed uomo sono d’accordo con te ma anche Vincenzo lo è, il prossimo anno LO RIVEDRAI FORZA VIOLA SEMPRE IL PROSSIMO ANNO CI DIVERTIAMO

MAURO
Ospite
MAURO

Spero in te ma io vedo nero !! forse hai ragione avrò bisogno di andare in analisi ?

Padre Piolo
Ospite
Padre Piolo

Con Pioli scudetto di sicuro…..

Jostein
Tifoso
jostein

tanto noi abbiamo quel brocco di fuffella. che ci frega

Mario
Ospite
Mario

pensavo lo volessero la Juve, il Milan o l’Inter o le squadre d’elite estere. Ma guarda te

Articolo precedenteChiesa, nuovi intrecci tra Inter e Juve: Marotta, maxi offerta cash più Karamoh
Articolo successivoEx viola, Guidi dice addio all’Under 19. Probabile futuro a Gubbio
CONDIVIDI