Pantaleo Corvino, addio rapido e rinuncia a gran parte dei soldi

Angelo Giogetti - La Nazione

71



Trattativa conclusa in un solo giorno, Pantaleo Corvino ha rinunciato ad una discreta somma per trovare l’accordo sulla buonuscita

Corvino è venuto a Firenze lunedì dopo aver anticipato sabato la sua posizione per telefono: l’intenzione era quella di interrompere il rapporto di lavoro e trovare un accordo economico senza forzare la mano con la nuova proprietà. E così è stato: la trattativa fra Corvino e Barone è stata breve e l’intesa è stata trovata sulla base di una cospicua rinuncia economica da parte di Corvino. Che era consapevole di essere considerato un uomo dei Della Valle: per questo mai ha preso in considerazione la possibilità di poter intraprendere una nuova avventura con Commisso. L’amarezza per la fine della seconda avventura viola è stata comunque tanta, scrive stamani La Nazione.

71
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Tucamazzo
Ospite
Tucamazzo

Continuo a credere che questo rapporto si sarebbe dovuto interrompere con una querela.

Come a Bologna han preferitoil calcio in culo.. probabilmente perche’ la nuova societa’ non
voleva cominciare con un caso giudiziario.

Rimango dell’opinione che questo tanghero lo ritroveremo sui giornali come imputato in reati contro il patrimonio.

Bruper 48
Ospite
Bruper 48

Per quello che ha fatto ha ricevuto sempre troppo……

Sculaccia humus
Ospite
Sculaccia humus

figurati per noi che amarezza è stata la sua in confronto è una passeggiata, cià comprato 47 giocatori che fanno cahare uno più di quell’altro ed è amareggiato lui? noi come ci si deve sentire? ma vaia vaia omo nero

robi
Ospite
robi

Ma un’ultima domanda gliela potevano fare. Perchè Rasmussen? Perchè?

dall'Eremo di Camaldoli
Ospite
dall'Eremo di Camaldoli

Avrebbe dovuto rendergli lui alla Fiorentina altro che buonuscita. Due mazzate in quel testone e pedalare. Sarebbe da denunciare ma alla Magistratura ordinaria per tutti gli intrallazzi che ha fatto in danno della società. Ed anche la GdF indaghi per esportazione illecita di capitali.

Buso
Ospite
Buso

A covvino ho fatto una proposta che non ci può rifiutare.

Viceversa
Ospite
Viceversa

Se uno come Corvino ha mollato l’osso rinunciando a molti soldi vuol dire che erano di più quelli di cui non sapevano nulla l’opinione pubblica… e il fisco.

ZINZO® quello vero (non quell'altro gobbo)
Ospite
ZINZO® quello vero (non quell'altro gobbo)

«Tutti i Presidenti arrivano con le trombe e vanno via con gli schiaffi»
Cerchiamo di acquistare lucidità un po’ tutti, perché mi sembra che l’ambiente (giornalisti, tifosi, opinionisti più o meno esperti…) sia chiaramente DROGATO dall’arrivo della nuova proprietà. Non si sta ragionando con obiettività. Vediamo i FATTI REALI non congetture. Per adesso conferme di VERGINE e licenziamento di CORVINO poi il resto è FUFFA.

Gianluca Bigiotti
Admin
Active Member

Lo ha già scritto 20 volte. Può bastare. Grazie

Il cliente ha sempre ragione
Ospite
Il cliente ha sempre ragione

a me pare leggermente gobbo pure questo

Alex55
Ospite
Alex55

Se Dio vuole ha preso il volo stamattina a Peretola destinazione forse al Sud visto col trolley ore 10,30 scendere dietro la mia vita auto

Purple
Ospite
Purple

Tutto falso… 6 ore di dura trattativa, con le urla che le hanno sentite anche gli altri ospiti dell’Hotel Savoy
Corvino ha mollato solo dopo essersi consultato con il suo avvocato, che gli ha consigliato di accettare quello che gli veniva offerto dalla Fiorentina
Ed ha pure sperato fino all’ultimo di essere ancora il Direttore Generale con la nuova società
Leggete tutti gli altri organi di informazione e verrà confermato quello di cui sopra

sam
Ospite
sam

Joe barone se l’è magnato per benino….grande JOE!!!!

luca
Ospite
luca

Certo, pensava di continuare a comprare stranieri per continuare a riciclare denaro sporco della S. C! Lo sanno anche i ragazzini che giocano nei giovanili con ….. |

Articolo precedenteDi Marzio conferma: “Accordo raggiunto con Pradè, è il nuovo ds viola. L’annuncio…”
Articolo successivoCommisso, nuova mossa: vuole ritoccare anche il marchio della società
CONDIVIDI