Benassi: 180’ per difendere il ‘titolo’ di bomber viola in A. Ma il 2019 è insufficiente

11



Marco Benassi è ancora il calciatore viola che ha segnato più gol in questo campionato. 180’ per difendere questo primato, nonostante un 2019 insufficiente a livello di prestazioni

Marco Benassi, è ancora il capocannoniere della Fiorentina in Serie A. In questo campionato, infatti, è arrivato a quota 7 centri. Eguagliando e superando il suo record personale assoluto di marcature in campionato già a Gennaio, quando col Chievo ha segnato il suo ultimo gol nella Serie A 2018-19. Ad impreziosire la sua stagione anche due reti in Coppa Italia, che lo hanno portato a 9 centri totali.

E adesso ha 180’ per difendere questo primato anomalo. Tra i bomber della Serie A nessun centrocampista ha segnato più di lui. Solo Kolarov, grazie ai calci di rigore, ha fatto meglio quanto a marcature. Ilicic è avanti, ma non è certo un interno come Benassi.

Ma nonostante tutto ciò, il suo 2019, non è certo un anno da incorniciare. Tant’è che anche lui è finito sul taccuino di coloro che in ottica prossima stagione non sono certi di rimanere o meno alla Fiorentina. D’altronde, e non potrebbe essere altrimenti, le prestazioni fornite dall’ex Torino, soprattutto nel 2019, non hanno convinto affatto. Anzi. Costanza, questa sconosciuta. Non è mai stato un suo punto di forza la continuità di rendimento. E la caratteristica di scomparire dal gioco per lunghi tratti di gara o partite intere, anche quest’anno, è apparsa il suo tallone d’Achille.

E se con Montella la Fiorentina vorrà ricostruire la propria mediana con calciatori dai piedi buoni, in grado di palleggiare a testa alta, è logico attendersi delle valutazioni anche sul suo conto. Arrivato in viola per 10 milioni di euro, quasi a sorpresa, partendo per fare il trequartista e poi l’esterno nel 4-2-3-1 del primo Pioli, fino a fare l’interno con Pioli e Montella. Con tanti alti e bassi. Che gli hanno permesso di conquistare a tratti anche la maglia della Nazionale.

Intanto le ultime due giornate di campionato in cui dovrà contribuire a far raggiungere la salvezza alla Fiorentina, e nel quale potrà difendere il ‘titolo’ di capocannoniere viola di questa Serie A. Al suo inseguimento Muriel, Simeone e Chiesa, tutti a 6 centri in campionato. Poi il futuro. Ancora tutto da decidere.

11
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Fabio
Ospite
Fabio

Basta dire che quello che ha segnato di più nella Fiorentina ne ha fatti 7 per capire che annata tragica abbiamo fatto. Ma si sa la colpa è dei tifosi.

MATTEOFIRENZE
Ospite
MATTEOFIRENZE

…. ormai che c’è speriamo lo incrementi !!!!!!!!!

diaz
Ospite
diaz

Non ha fatto peggio degli altri, anzi forse è stato tra i migliori anche solo per i goal. Tra questa desolazione c’è il rischio di bocciare tutti ma qualcuno potrebbe anche essere bravino. Bisogna pensare se Benassi sia o meno funzionale nel gioco della prossima stagione. Con Montella credo di no, a questo punto però non si può nemmeno sapere se ci sarà Montella…

FVIOLA
Ospite
FVIOLA

Benassi è un giocatore che ha praticamente tutte le caratteristiche appena sufficienti per stare in Serie A, più un buon tiro. Il suo problema è che quello doveva essere il suo punto di partenza, non è mai migliorato, anzi forse è pure involuto.
Discorso quasi identico per Simeone, come giocatori non sono cambiati di una virgola ed hanno 2 anni in più di quando sono arrivati, i soldi spesi su di loro sono stati tanti ma auspicando una crescita tecnica, che ad oggi non si è vista.

Kargost
Ospite
Kargost

Se valutiamo quel parametro Chiesa è uno dei peggiori calciatori di tutti i tempi. Su 10 tiri 7 finiscono in curva.

gore
Ospite
gore

gran bel giocatore si. Questo ciondola piu che correre. Per fortuna le mancanze tecniche vengono sopperite dalla grinta ……………………………………………….. poerannoi. Benassi Gerson e poi ci chiediamo perchè si fa ridere.

Paolo ( Bologna VIOLA )
Ospite
Paolo ( Bologna VIOLA )

Egr. Sig. Bigiotti
ma chi se ne frega di Benassi che deve difendere il titolo di “CAPOCANNONIERE CON 7 RETI ” da Muriel , Simeone e Chiesa . Sembra quasi che si voglia mettere zizania tra i giocatori.
Cercate di fare articoli seri che uniscano tifo , giocatori e speriamo un domani anche la società .
S.F.V.

IrBudelloDiToPa
Tifoso
IrBudelloDiToPa

benassi i gol li ha fatti perchè spesso pioli lo schierava sulla linea degli attaccanti, non a caso appena è stato riportato a centrocampo si è visto quanti gol ha fatto. Un altro da medaglina e via, i centrocampisti veri sono altra roba. Qui non c’è né recupero palla, né assist, né gioco creato, tanto vale mettere direttamente una punta.

Giangi
Ospite
Giangi

Bendassi un bidone vero!

Wade81
Ospite
Wade81

Infatti. I gol ne hanno mascherato i tanti difetti. Come centrocampista è davvero mediocre; lento, poca interdizione, palesi difficoltà nel palleggio, manca di personalità ed intensità. Ripeto, in una squadra minimamente ambiziosa questo il campo lo vede poco (come infatti succedeva a Torino). Ma qui i fini intenditori corviniani erano sempre pronti a difenderlo e ad infamarti se lo criticavi…

Wade81
Ospite
Wade81

Chi mette i pollici versi argomenti il disappunto please. Io ho dato un giudizio tecnico che mi pare corrisponda alla realtà e credo sia condiviso da molti addetti ai lavori. Argomentate cari corviniani invece di limitarvi a mettere i pollici versi…

Articolo precedenteEx viola, ieri tensione all’Olimpico tra Sinisa Mihajlovic ed alcuni tifosi della Lazio
Articolo successivoCarra, a.d. Parma: “Salvezza? Dipende da noi. Dobbiamo dare fiducia a squadra e tecnico”
CONDIVIDI