Parma-Fiorentina vale la salvezza: possibile maxi esodo di tifosi viola verso il Tardini

65



La gara del Tardini potrebbe vedere un maxi esodo del tifo gigliato per sostenere la squadra e raggiungere la salvezza

Come sottolinea La Nazione, la gara di domenica tra Parma e Fiorentina potrebbe valere la fine dell’incubo nel quale è piombata la squadra viola che adesso rischia addirittura la retrocessione. I tifosi, scrive il quotidiano, puntano a organizzarsi in vista della partita del Tardini. Magari per un esodo che potrebbe ricordare proprio quello della semifinale di coppa Italia contro l’Atalanta. L’obiettivo del popolo viola è stare accanto alla squadra fino all’ultimo istante per raggiungere la salvezza. Il resto, invece, non cambierà e quindi avanti con la contestazione ai vertici del club.

 

65
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
FABIO
Ospite
FABIO

Come i tifosi cattivi che remano contro la Fiorentina vanno in massa a Parma. Vediamo se ci sono i signori Della Valle Cognini e Corvino in tribuna a Parma.

onsag
Ospite
onsag

Io non mi rassegno alla B! Se a Parma non ci sarà nessuno dei DV non mi cambia una virgola, anche perchè non sarebbe una novità. A Parma bisogna esserci per ribadire che la Fiorentina è moralmente dei suoi tifosi e non di chi li attacca sul foglio di famiglia. L’ipotesi che i giocatori siano scarichi dopo le vicende di questa tormentatissima stagione è plausibile, ma il Parma che si è visto a Bologna può essere battuto da una squadra che si ritrova almeno per un giorno, anche per onorare la memoria di Davide Astori. Bisogna che il tifo sia… Leggi altro »

Gigi
Ospite
Gigi

I ciuchi…… più bastonate prendono, più si affezionano ai padroni
I gonzi, più li pigliano per le mele, più seguono imperterriti la banda degli scatafasciati
Nella lingua italiana, tanto cara al mago di Vernole, si chiamano masochisti
Sicuramente gente che non ha niente di meglio da fare nella domenica
Che vita triste

Gagone
Ospite
Gagone

Ma il proprietario…. della società , sarà certamente presente ,come sempre,ad incoraggiare la squadra al Tardini ?
Ma come è possibile che qualcuno sostenga ancora questa proprietà?

Nazione Toscana
Ospite
Nazione Toscana

State tranquilli tifosi napoletani della Fiorentina.
Il vostro sindaco nardella vi organizzerà un altro treno per andare a perdere anche a Parma con montella.

Silvano i'vaia
Ospite
Silvano i'vaia

Un sentito grazie ai della valle per averci ancora una volta ridotti a giocarsi uno scontro salvezza nelle ultime giornate!
E si permettono pure di scrivere lettere arroganti…
Il bello è che ancora c’è chi li difende.. Non ho parole .

Antonio Inoki
Ospite
Antonio Inoki

se si va per tifare e cercare di portare a casa un risultato utile è una ottima notizia e vengo volentieri……
se si deve andare per infamare della valle per tutta la partita resto a casa perchè m’è venuto a noia!
in questo momento per me la priorità è salvarsi (possibilmente con le nostre forze senza aspettare il risultato delle altre) e dunque lasciamo per 90 minuti da parte la questione societaria e pensiamo al campo! Per una volta facciamo uno sforzo e cerchiamo di remare tutti dalla stessa parte…..
Poi una volta salvi si contesta quanto si vole!
FORZAAAAA

Gigi
Ospite
Gigi

Poveraccio

Viterboviola
Tifoso
Viterboviola

Che schifo! Siamo a “giocarci la permanenza in A”. Grazie, Corvino, grazie Della Valle!!

Tifoso viola di provincia
Ospite
Tifoso viola di provincia

Presente!

Gio
Ospite
Gio

Bisogna stare vicini alla squadra, senza polemiche, senza se e senza ma. Sti giocatori sono totalmente in bambola, a Parma devono giocare senza questa spada di Damocle sulla testa.

Gagone
Ospite
Gagone

Ma il nostro Diego sarà presente allo stadio per stare vicino alla squadra?

fabio
Ospite
fabio

I tifosi per la squadra ci sono sempre sono altri quelli che non ci sono mai stati.

Articolo precedenteChiesa la priorità dell’Inter per fare un regalo a Conte. Nuovi contatti con l’entourage
Articolo successivoTifosi del Parma contestano: tirate indietro le maglie al Dall’Ara. Out Alves con i viola
CONDIVIDI