Parolo: “Ora testa a Firenze”. Strakosha: “Daremo sempre il nostro meglio”

0



Parla così Marco Parolo dopo il pari nel derby ed in vista della gara di Firenze: ”Sono contento perché la squadra ha reagito, abbiamo messo personalità e vuole chiudere alla grande la stagione. Non siamo stati inferiori a loro, complimenti a tutti e ora recuperiamo le energie per Firenze. Volevamo vincere, la sfortuna non ha permesso di farlo né a noi né alla Roma. L’occasione di Marusic 10 volte su 10 va dentro. Alla fine siamo stati anche fortunati. La corsa Champions? Si deciderà all’ultima con l’Inter, spero che arriveremo a quella gara per giocarci l’Europa e questo stadio farà la differenza”. 

Così invece il portiere laziale Thomas Strakosha:  “Dobbiamo cercare di dare il nostro meglio in ogni partita da qui in poi. Pensiamo a noi stessi, non vogliamo confrontarci con nessuno. Ogni sfida può nascondere delle insidie, basti pensare al match contro il Benevento: abbiamo rischiato di perderlo, ma poi abbiamo ribaltato il risultato. Cosa ci ha detto il mister all’intervallo? Di rimanere concentrati. Ed è quello che abbiamo cercato di fare. Probabilmente nel secondo tempo abbiamo creato qualcosa in più rispetto alla Roma. Non abbiamo mai mollato, c’erano grinta e concentrazione. Come sto? Bene, non ho nessun problema”.