Partenza shock al San Paolo: Sousa prova a cambiare, ma è troppo tardi

7



È successo tutto troppo in fretta ed è stato impossibile opporsi. Non sono bastati i tentativi, le idee, le strategie e neppure i cambi per rendere diverso il flusso di una partita che ad un certo punto ha rincorso il novantesimo quasi per inerzia, sulla scia di un destino già segnato, prevedibile sin dai primi minuti. La Fiorentina ha subito il Napoli ed ha offerto pochi sprazzi della sua impronta, ben presto s’è ritrovata rinchiusa nella ragnatela di passaggi e triangoli del Napoli ed ha avuto un sussulto solo a metà ripresa, nel bel mezzo dell’affanno, ed è stato un piacevole istante – l’unico da ricordare – coinciso con la rete di Ilicic e durato appena pochi secondi. Così scrive Il Corriere dello Sport – Stadio.

7
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
pallinoviola
Ospite
pallinoviola

non c’è da prendersela più di quel tanto con sousa, sappiamo tutti che da gennaio dell’anno scorso non aveva più stimoli per continuare,si vede che non vede l’ora di levarsi dalle scatole, arrogante,presuntuoso,fa giocare la squadra credendo di avere il real madrid, per le mani,ma le colpe non sono tutte sua! io come al solito me la prendo con i della valle,che a parer mio dovevano dare una scossa a tutto lo spogliatoio esonerando l’allenatore dopo la tragica rimonta del borussia in coppa uefa. diventa troppo facile per i giocatori puntare il dito su l’allenatore,esonerandosi così da prestazioni di basso… Leggi altro »

ADRIANO
Ospite
ADRIANO

Sousa avrà le sue responsabilità per l’andazzo più che mediocre, ma la società dove la mettiamo? A mio avviso è la prima in graduatoria. Società di calcio gestita male da dirigenti incompetenti dal punto di vista sportivo. Competenti invece sul controllo puramente contabile. Vuoi mettere la soddisfazione!!!

giuliano
Ospite
giuliano

Per un segno di riconoscimento = MNDATE VIA IMMEDIATMENTE SOUSA.

Cuoreviola
Tifoso
Noble Member
cuoreviola

Fatemi un favore, almeno per l’ultima giornata, LICENZIATELO!!!!!!!!!!!!

Deaffy
Tifoso
Deaffy

Sono assolutamente d’accordo! E’ vero che ci sono responsabilità di tutti per questa situazione, ma avere un allenatore che:
prende in giro la società
prende in giro il tifo
schiera formazioni assurde (e poi viene incensato perchè ha “cambiato la partita”)
soffia sempre sul fuoco

è intollerabile. Anche ieri spettatore non pagante dalla panchina.
Dove andrà non mi interessa: deve, chi se lo prende, fare i conti con un personaggio che è fin troppo provocatore e indisponente, direi distruttivo!

Antonio
Ospite
Antonio

Non lo possono esonerare perché ha una clausola per esonero da 2ml per questo motivo non è stato mandato via prima

marco
Ospite
marco

Capra,capra, capra ignorante…..esce Oliveira e mette Babacar….

Articolo precedentePesano le assenze viola, Sousa cambia nella ripresa. Ma il Napoli è letale
Articolo successivoForse l’ultima gara di Rizzoli. La Moviola: regolare il 2-0 di Insigne
CONDIVIDI