Partita fotocopia di quella di Cagliari: altri tre punti in zona Kalinic

1



San Nikola da Spalato colpisce ancora e non spezza l’esile filo che lega la Fiorentina all’Europa. Come una settimana fa contro il Cagliari, il minuto chiave è il 90’ e l’uomo decisivo si chiama Kalinic, stavolta servito alla perfezione dalla prima giocata importante dell’avventura viola di Ricky Saponara. Per la Fiorentina è il quarto gol vittoria in “zona Cesarini”. Indizi delle difficoltà viola nel giocare contro le piccole, ma anche della voglia di non mollare. “Il patto” siglato alla vigilia tra Corvino, lo stesso Sousa e la squadra dunque (almeno per ora) è salvo, anche se la partita di ieri a Crotone è sembrata una copia in carta carbone di quella col Cagliari di domenica scorsa. Così riporta il Corriere Fiorentino.

Commenta la notizia

1 Commento on "Partita fotocopia di quella di Cagliari: altri tre punti in zona Kalinic"

avatar
ultimi più vecchi più votati
il moralizzatore
Ospite
Member

giocata allo stesso livello del Crotone chè è tutto dire, si poteva anche perdere e i calabresi non avrebbero rubato nulla.., squadra ormai cotta , con un allenatore demotivato e squadra a sua volta svogliata,

Articolo precedenteCordaz para quasi tutto, Kalinic lo beffa solo al ’90: viola alimentano sogno di una super rincorsa
Articolo successivoRicky Saponara, il timido che spacca le partite
CONDIVIDI