Pasqual: “Mondiale? Ci spero tanto. Siamo carichi. Gomez…”

    0



    meyerCosì Manuel Pasqual ai cronisti presenti al Meyer: “Imponente ed importante il Meyer, dà sicurezza per chi ha dei figli in questa città, va fatto un grande plauso a chi lo ha pensato, e lo fa funzionare così. Fa sorridere sempre vedere i bambini ed il loro entusiasmo. Mondiale? Ci spero, tanto, però so benissimo che già arrivarci mancheranno ancora diversi mesi, manca tempo. Renzi? E’ stato il nostro sindaco, gli faccio il mio in bocca al lupo. E’ il nostro primo tifoso. Spero riesca a dare una sistemata a questa Italia, che nessuno ce l’ha fatta. La vittoria In Danimarca a livello morale ci ha dato molto, siamo tranquilli tutti, e stiamo sereni in vista del ritorno. Siamo carichi per lunedì, anche perché potrebbero rientrare diversi giocatori. Erano tanti i nostri tifosi in Danimarca, so che qualcuno ha avuto dei problemi, sono contento che ci abbiano sostenuto, e seguito, è tornato l’entusiasmo. Gomez? Magari non avrà i 90’, ma è tornato, è pronto. Si è visto come era felice quando Montella l’ha mandato a scaldarsi con l’Inter. Ci sono state tante partite importanti quest’anno, con la Juve? Bè non è detto ci siano loro, dobbiamo andare là con grande entusiasmo, in caso, e sperare di fargli uno sgambetto in casa. Matos? Ha fatto sempre bene, si è messo a disposizione, si deve sacrificare se vuol trovare spazio, e lo ha capito. Sta facendo bene. Abbiamo dei giovani importanti.