Pasquale Bruno: “Spero che Salah non si adegui alla mediocrità del calcio italiano”

    0



    Pasquale BrunoPasquale Bruno, doppio ex, ha espresso il proprio punto di vista a Radio Viola sulla gara di questa sera tra Fiorentina e Juventus, il secondo round della semifinale di Coppa Italia: “Il risultato dell’andata potrebbe lasciar pensare ad una partita semplice per la Fiorentina. Ma non sarà così. L’assenza di Tevez? Sicuramente è un punto a favore per i viola. Ma la Juventus ha comunque attaccanti di qualità come Llorente e Morata. Salah sta facendo la differenza, ma non mi meraviglio perchè al Basilea aveva fatto benissimo. In Italia è lo straniero che riesce a spaccare le difese avversarie, spero che non si adegui alla mediocrità del nostro calcio e che mantenga costante la sua velocità. A chi potrei paragonarlo? Mi ricorda Rui Barros, giocatore brevilineo, molto veloce ed immarcabile. Firenze è una grande piazza e ha bisogno di grandi calciatori come lui“.

    Commenta la notizia

    avatar
    wpDiscuz
    Articolo precedenteFiorentina.it e il Canale video su Youtube…Iscriviti
    Articolo successivoFiorentina-Juventus, vincere per la finale. Gioca con Betclic
    CONDIVIDI