Pasqualin: “Bernardeschi sia riconoscente, il prossimo allenatore sia un profilo mercantile”

18



Claudio Pasqualin

Claudio Pasqualin, noto procuratore, ha parlato a Lady Radio del prossimo allenatore della Fiorentina: “Di Francesco? Sarebbe un ottimo acquisto per la Fiorentina. L’attuale tecnico del Sassuolo ha sicuramente molto mercato e la panchina viola è molto ambita, ma sono alte anche le quotazioni dei Pioli. Il prossimo allenatore della Fiorentina dovrà essere in linea col “profilo mercantile” di Corvino, ci deve essere equilibrio tra questi due fattori per poter far bene ma il nuovo tecnico dovrà comunque essere una figura autonoma e capace di suggerire o scegliere calciatori sul mercato.

Bernardeschi? L’offerta fatta dalla Fiorentina è congrua, anzi, è una buona offerta, ma se il calciatore rifiuta i viola devono prenderne atto e cederlo cercando di ottenere il massimo del guadagno. L’auspicio è che Bernardeschi tenga conto di ciò che ha fatto la Fiorentina per lui, però spesso queste cose non vengono considerate. Al di là dei numeri ci sono condizioni umane che contano. Il numero 10 viola come priorità dovrebbe avere quella di poter ottenere la maglia da titolare ogni settimana”.

18
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Quasar-Scandiano
Ospite
Quasar-Scandiano

Eterna riconoscenza all’unico dieci!

principe
Ospite
principe

Deve costare poco o molto poco,non fare richieste,accontentarsi della spesa che con monetine da cents fa Corvino,condita da prestiti di vario tipo, dopo aver venduto un buon pezzo e,soprattutto,come tutti i tifosi viola,essere alla mercè degli invisi padroni del vapore inchiodati alla proprietà della società senza auspici di una loro dipartita.

Navarro Viola
Ospite
Navarro Viola

Dipende se Bernardeschi vuol diventare un simbolo amato oppure un dei tanti giocatori dimenticati

MITT A CASSAN
Ospite
MITT A CASSAN

Se va a guadagnare 5 milioni di € l anno sai ikkè gliene frega di essere dimenticato da un cervello in pappa come i tuo….

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Più che”profilo mercantile”, il prossimo allenatore sarà un profilo “YES MAN” poiché, per quanto incompetenti, i prescritti di calciopoli ci sono già “cascati” con Prandelli, Montella e Sousa e, quindi, non credo che possano ripetere il solito errore.

Aliush
Ospite
Aliush

Esatto Pecos! Oppure compriamo una barchetta, così abbiamo il profilo “mercantile”!

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Ma la barchetta l’abbiamo già: è la difesa che “im…… BARCA” acqua e RETI in quantità industriale!!!! -:))

Aliush
Ospite
Aliush

Già….

1_cliente
Tifoso
Member

Quando vedo questo personaggio sento la musica de “Il Pranzo è servito” in sottofondo…. vedo la Zanicchi dire “Ok, il prezzo è giusto!” in mezzo alle pignatte….
Se poi lo sento pure parlare di “profilo mercantile” immagino che al prossimo allenatore verrà consegnato un Telegattone

izio
Ospite
izio

il famoso ALLENATORE/CLIENTE! uno che alla società non dice mai di no! uno a cui fare la formazione! uno che manda in campo i bidoni presi a zero o poco piu nelle illustri campagne acquisti solo e soltanto con lo scopo di valorizzare per poi rivendere 10 100 1000 volte tanto! uno a cui dire: “guardi mister che adesso venderemo kalinic vecino e badelji pagati 12 milioni e rivenduti a 72 per un totale di 60 milioni di plusvalenze, stia tranquillo perchè arriveranno in sostituzione dei top player del calibro di salah, manto erboso, milinkovic savic, non ci faremo trovare… Leggi altro »

aikon
Ospite
aikon

Lascia un commento
Ma se la società compra solo scarti e quinte o seste scelte, come la maggior parte degli utenti sostiene, come mai i nostri giocatori li vogliono in tanti e si fanno quasi sempre mega plusvalenze? C’è qualche cosa che non mi torna……. oppure i giocatori della nostra amata Fiorentina non sono così scarsi come molti sostengono…….

1_cliente
Tifoso
Member

Non è affatto vero che “i nostri giocatori li vogliono in tanti”… vogliono solo i pochissimi buoni, non i molti scarsi. Vogliono Kalinic, non Milic. Vogliono Bernardeschi, non Cristoforo. L’ultima campagna acquisti ha visto arrivare Milic, Diks, Dragowski, Toledo, Cristoforo, Sanchez, Salcedo e De Maio. L’anno prima, a parte Kalinic e Astori, erano arrivati Gilberto, Verdù, Benalouane, Konè, Tino Crosta, Bakic, Suarez, Rebic, Zarate, Kuba A parte che molti sono in prestito, mi dici chi “ti chiede” quesi personaggi?… la Juve, la Roma, il Napoli?…. Hai la memoria selettiva, quindi ricordi quello che vuoi ricordare, ma questi elencati (a fronte… Leggi altro »

Ricca72
Tifoso
ricca

ma pesos e cliente sono la stessa perdona ? odiosi in ugual modo e stesso modo di scrivere ….

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Se fossi più attento, ti accorgeresti che io e CLIENTE non abbiamo affatto lo stesso modo di scrivere.
Fai più attenzione al ” MODO ” e meno alla “” ODIOSITA’ “” e forse potresti essere in grado di notare la differenza.
Forse ……. (anche se nutro molti dubbi).

1_cliente
Tifoso
Member

C’è una grandissima differenza tra me e Pecos, e consiste nel fatto che lui è mooolto più educato di me e ti risponde appunto educatamente, mentre io ti avevo già mandato in quel posto da dove vieni e non me l’hanno pubblicato.
In ogni caso, meglio avere un cervello pensante ed essere odiosi che non averlo ed essere ottusi

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Ben detto CLIENTE. Preferisco mille volte essere odioso ma essere come sono, che non avere l’acqua al posto del cervello. Diciamo che riconosco io stesso di avere un brutto carattere ma, come diceva il grande Indro Montanelli (che forse è stato “qualcuno”), “chi ha carattere ha sempre un brutto carattere”. Niente di più vero. In quanto all’educazione a volte anche io sarei tentato di rispondere in modo poco urbano; ma siccome penso (e tu me ne dai conferma) che poi i post non vengono pubblicati dalla redazione, allora tento di edulcorarli con una sana ironia e prendendo per i fondelli… Leggi altro »

Aliush
Ospite
Aliush

Tra l’altro che ci sia un vero interesse dietro è ancora tutto da vedere!

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Non i nostri giocatori li vogliono in tanti, ma QUALCHE nostro giocatore.
Per un semplice calcolo di probabilità, in mezzo ad una quantità a dir poco “industriale” di giocatori approdati a Firenze, vuoi che qulacuno non riesca “decente”?

Articolo precedenteAg. Lautario Martinez: “Fiorentina interessata al calciatore”
Articolo successivoBortuluzzi, tecnico del Palermo parla domani in conferenza stampa
CONDIVIDI