Pastorello (ag. Rossi): “I tempi di recupero si allungano..”

    0



    Giusepper Rossi con Andrea PastorelloAndrea Pastorello, agente di Giuseppe Rossi, è intervenuto a Radio Sportiva per commentare l´esito della visita a cui è si è sottoposto Pepito a Vail, in Colorado.

    “Il professor Steadman ha rimandato tutto tra venti giorni. Anche lui non ha saputo dire se è interessato pure il crociato. Si è parlato di tre settimane per effettuare una nuova diagnosi, fare altre valutazioni è azzardato. Quando si parla di questioni mediche è complesso capire. Ho ricevuto notizie in nottata. Vorrei avere sapere anche io cosa intende Steadman per “sollecitazione”. E´ stato anche interessato il crociato anteriore durante la fase di torsione ed il relativo fallo subito da Rossi. E´ una parola che vuol dire tutto e nulla, nessuno si è sbilanciato. Il crociato, comunque, non si è rotto. Non sono riuscito a mettermi in contatto con Giuseppe. In mattinata mi metterò in contatto con Pradè per delineare il quadro. Rossi resterà a New York, farà la riabilitazione in attesa della prossima visita. Il professor Steadman ha escluso problemi riguardanti la carriera: è una buona notizia. Questa attesa di venti giorni farà slittare i tempi di recupero”.