Patrick, tocca a te. Cutrone potrebbe essere titolare già domani contro l’Atalanta

17



Patrick Cutrone ha possibilità di partire dal 1’ contro l’Atalanta domani. Resta da capire quanti minuti abbia nelle gambe

Come sottolinea La Nazione, ieri Cutrone ha svolto alcuni test al centro sportivo, oltre ad essersi allenato col resto del gruppo. Potrebbe toccare a lui domani scendere in campo dal 1’ contro l’Atalanta per fare il suo esordio da titolare con la maglia viola. Dopo i 20 minuti giocati domenica contro la Spal, in cui è andato subito vicino al gol con un colpo di tacco, con i nerazzurri potrebbe ritrovare un posto da titolare in Italia dopo la partenza con ritorno immediato verso la Premier. C’è tuttavia da capire la sua autonomia in campo, come ha detto il tecnico viola Iachini: l’ultima gara giocata per intero da Cutrone è stata il 12 dicembre contro il Besiktas in Europa League.

 

17
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Rscapigliato
Tifoso
Noble Member

Ok Cutrone, ma in coppia con Vlahovic! Magari rinforzando il centrocampo

paolo-rV
Ospite
paolo-rV

Titolare, perché con l’Atalanta è importante partire forte.

fabr
Ospite
fabr

ennesimo ERRORE quello di acquistare un giocatore fermo da mesi, in quelle penose condizioni non avevamo già Pedro? Dirigenti e Pradè in primis molto confusi

Paolo_66
Ospite
Paolo_66

A parte che si è allenato fino a pochi giorni prima … Gli altri che ti sembra corrano molto di più?

Viva
Member
Viva

Patrizio sfonda sta porta come fosse la satta. Se boateng si incazza amen

Thedoctor
Member
Thedoctor

Guardate che Cutrone è arrivato dal Wolverhampton perfettamente sano e fino a giovedì si era allenato. E gli inglesi corrono molto più di noi! Io mi preoccuperei molto di più di quanti minuti hanno gli altri nelle gambe, altro che Cutrone!!!

Daniele
Ospite
Daniele

Bravo e aggiungo io: cominciamo a fare giocare i giocatori nei loro ruoli (Chiesa non è una punta, Cutrone si), se poi a metà partita non ce la fanno più si cambiano

Francoslo
Tifoso
francoslo

Siamo sicuri che Cutrone sia in grado di affrontare una partita così dura? Come sta fisicamente? Una cosa è la volontà del club (e di Iachini), un’altra la sua condizioni reali dopo 4 mesi di inattività. Mi tocco.

ffffffrrrrrr
Ospite
ffffffrrrrrr

da qualche parte bisognerà pur cominciare
domani è la partita adatta, secondo me

MojoKingBee
Ospite
MojoKingBee

ma che dici?
inattività? è reduce da un infortunio?

ha giocato in Europa League a dicembre

CLAUDIO2
Ospite
CLAUDIO2

VAI CUTROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOONEEEEEE SFONDA LA RETEEEEEEEEE

LEVATECI DI TORNO QUEI DUE PALI DI BOATENG E VLAHOCESS

sergio intrigo
Ospite
sergio intrigo

Espertone di calcio..Vlahovic diventera’ fortissimo. Piuttosto son curioso di vedere l’intesa tra lui e cutrone

ffffffrrrrrr
Ospite
ffffffrrrrrr

levaci di torno boateng. punto.

Hanamichi
Member
Hanamichi

eh si quella sega di cutrone deve segnare…

fabr
Ospite
fabr

accomunare i due nel giudizio è come mettere insieme il c…. e le quarant’ore

Bender
Ospite
Bender

Perché mai? Scarsi, deludenti e non segnano mai. Vlahovic ha la scusante della giovane età, ma da come è stato descritto (tipo forte il doppio di Pelè) sembrava fosse il salvatore della patria e invece ne azzecca poche. Boateng manco si sa se esiste quando va in campo, ma non c’è poi così tanta differenza.

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

3-4 ahinoi ma tripletta di cutrone

Articolo precedenteKumbulla, l’offerta viola fa traballare l’Hellas. 7 milioni e Sottil in prestito con diritto
Articolo successivoMilan, decisioni prese: Suso e Piatek via a gennaio. Chiesti 25 e 30 milioni
CONDIVIDI