Pazienza: “Chiesa importante per qualsiasi squadra. Ora è il momento di ripartire”

0



L’ex centrocampista ed ex allenatore di Pisa e Siracusa ha ricordato la sua esperienza in viola e del presente della Fiorentina

Michele Pazienza ha parlato a momentidicalcio.com della sua esperienza a Firenze:

“Innanzitutto vorrei precisare che i periodi trascorsi a Firenze sono stati una tappa fondamentale del mio processo di crescita. L’apice credo però che sia stato raggiunto al Napoli dove ho giocato con più continuità e dove sono arrivato ad ottenere la qualificazione in Champions League. Per quanto riguarda gli anni trascorsi a Firenze direi che è stata una esperienza bellissima e positiva: in quel periodo la Fiorentina veniva da anni in cui stava ricostruendo quello che era la realtà del club: c’era stata la retrocessione, poi il passaggio dalla Serie C2 alla Serie B e poi alla Serie A. Siamo arrivati poi in Coppa Uefa e in Champions League. Io mi sono trovato nel periodo di rinascita ed è stato molto bello”.

FIORENTINA ATTUALE.Credo che dopo tanti anni in cui la Fiorentina è riuscita a mantenersi a certi livelli, questo sia il momento di maggior difficoltà, in cui qualcosa non è andato nel verso giusto ed entrare nei dettagli farei fatica perché non so cosa non abbia funzionato. Può capitare. Ora bisogna riprogrammare il tutto e ripartire così come hanno fatto gli altri anni”.

CHIESA.Mi piacerebbe sapere la volontà del ragazzo, che è fondamentale per effettuare una scelta. Dal momento in cui ci fosse la disponibilità a rimanere, credo che un giocatore come Chiesa sia importante e fondamentale per qualsiasi squadra”.

Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
Notifica di
Articolo precedenteOrlando: “Montella ha trovato una squadra in disarmo. Domani determinante per il Milan”
Articolo successivoI convocati di Montella per il Milan: ci sono Koffi, Ferrarini e Antzoulas
CONDIVIDI