Pazienza: “Pioli-società? Parole inopportune in questo momento della stagione”

6



L’ex viola giudica poco opportuni gli scambi di opinioni davanti ai microfoni di Pioli e Cognigni

Michele Pazienza, ex viola, ha parlato così ai microfoni di Radio Sportiva: Botta e risposta Pioli-Cognigni? Certe dichiarazioni sono inopportune in questo momento della stagione. Squadra e allenatore devono rimanere uniti e compatti, perché la semifinale di Coppa Italia con l’Atalanta può ancora cambiare le sorti della stagione. Vincere la Coppa Italia non è affatto semplice, ma la Fiorentina ha una rosa importante. Per migliorarsi alla Fiorentina occorrono programmazione e continuità”.

6
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
max
Ospite
max

Chi ha sbagliato è stato PIOLI ( dettato dallo stress da obbiettivi che sfumano sotto il capo ) Cognini visto che rappresenta DV giusto replica a difesa fine campionato .

Kristian Zuani
Ospite
Kristian Zuani

Ma come si fa, in un momento così delicato mettere in discussione il proprio allenatore, si poteva aspettare ancora un mese e poi darli il ben servito. Saranno pure professionisti ma i soldini gli prendono anche se perdono la faccia, con la partita con l’Atalanta da disputare e con la possibilità che vada a sostituire Gasperini bel colpo pressidente. sempre forza VIOLA ( solo Maglia)

IOHAHO, VC
Ospite
IOHAHO, VC

Pazienza.

Bagnolesi Giovanni
Ospite
Bagnolesi Giovanni

Programmazione e continuita’ non vanno d’accordo con i fratellini permalosi e spocchioso. Ma perche’ non comprano l’anconetana e si levano dai coglioni? Li avrebbero tutto il tempo di programmare i bilanci annuali con l’omonero factotum ad interim. Della Valle fuori dalle palle. Vendete Chiesa è non prenderete neanche i due spiccioli di parte mia dell’abbonamento alla pay tv.

Marco
Ospite
Marco

Potresti dire chi verrebbe al loro posto?grazie

Luciano
Ospite
Luciano

Potrebbero comprare anche l’Anconetana loro, ma te la Fiorentina la vedo dura. Comunque se la compri….non vendere Chiesa….

Articolo precedenteMancini: “Vincere diventa fondamentale per la qualificazione e per il ranking”
Articolo successivoFontana: “Veretout perfetto per il Napoli, può giocare ovunque”
CONDIVIDI