Pedullà: “Fiorentina, no a 40 milioni per Simeone, 28 per Veretout e 20 per Pezzella”

54



I viola avrebbero rifiutato una serie di offerte per i pezzi pregiati di Pioli.

La Fiorentina ha resisto ad alcune offerte importanti ben oltre Chiesa, scrive Alfredo Pedullà sul proprio sito. “Il Marsiglia aveva messo sul tavolo 40 milioni più bonus per Simeone, ma è stato respinto al mittente. Il Lione aveva preannunciato un’offerta scritta di 28 milioni più eventuali bonus per il centrocampista Veretout, ma anche in questo caso nulla da fare. Anche il Borussia Dortmund si era materializzato per il difensore Pezzella, con almeno 20 milioni, ma la Fiorentina lo ritiene incedibile”, scrive l’esperto di mercato.

54
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
re_dei_gonzi
Ospite
re_dei_gonzi

Il buon Pedullà dice cose che sa solo lui, quando quelle offerte arriveranno ufficialmente alla società e quindi diventeranno allora saranno credibili altrimenti è tutta fuffa per attirare attenzione,

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Che societa ,grandi…….che mercato straordinario certo non si compra nulla o quasi ma ci pensate non si vende nessuno ,oddio un passo avanti rispetto allo scorso anno si è indubbiamente fatto anno hanno venduto tutti quest’anno nessuno nemmeno quelli che dovrebbero esserlo perché sono troppo scarsi non li vuole nessuno ,troppo forti .

iome
Ospite
iome

insomma tu la polemica ce l’hai nel sangue! vaia vaia ..

Roberto Como
Ospite
Roberto Como

Sì, e anche rifiutati 60 milioni per me e 48 per mio cugino….

DS parlante italiano
Ospite
DS parlante italiano

Sarebbero arrivate richieste anche per Mastella e Lapo (squadra di calcio femminile).
Ma hanno detto che un vendono nessuno, e questi só sempre stata gente di parola.

Veleno
Ospite
Veleno

Esperto una sega

O' stregone
Ospite
O' stregone

Fra le provinciali, la Fiorentina può piazzarsi in alto (8/10 posto). Se la può giocare con Torino, Sassuolo, Chievo, Bologna.

A prescindere dalle grandi Juve, Napoli, Roma, Lazio, Inter, Milan, Atalanta, la Fiorentina, squadra di una categoria sotto, può tentare di piazzarsi subito dietro. Un 8 posto sarebbe, per Firenze, come vincere lo scudetto.

Spero per voi che i marchigiani restino proprietari per tantissimi anni ancora.

DM1984
Ospite
DM1984

Hai elencato tutte squadre che anno scorso ci sono arrivate sotto. Meno grappa dai retta

deno
Ospite
deno

…anche 400 mil. per la Società Fiorentina….

Antifrustrati
Ospite
Antifrustrati

poi hanno il coraggio di dire che sono braccini..ma quanti soldi propri mette De Laurentis per esempio ????

re_dei_gonzi
Ospite
re_dei_gonzi

Visto che lo sai diccelo te. E comunque sia li spende meglio dei tuoi idoli visto che il Napoli in questi ultimi tempi di qualifica p per la cl

alka
Ospite
alka

si, ma un vince mai nulla lo stesso

Alex55
Ospite
Alex55

Ricordiamoci che se non venderanno la società in toto c è da vedere che la smonteranno pezzo per pezzo L anno prossimo a cominciare da gennaio 2019

ruiunico10
Ospite
ruiunico10

ma fai festa … ma che vuoi che smontano se per loro la Fiorentina non esiste piu’ LO VOLETE CAPIRE CHE LA FIORENTINA ORMAI PRESCINDE DAI DV ??? MA VI C’ENTRA IN QUELLE TESTE ???? I DV NEMMENO CI PENSANO ALLA FIORENTINA NE’ IN BENE NE’ TANTOMENO IN MALE PROPRIO SE NE STRAFREGANO , SOLO VOI CONTINUATE A PENSARE AI DV ….

Pavone74
Ospite
Pavone74

Condivido in pieno ogni parola… e ringrazio che sono dei signori , io al posto loro avrei smantellato la squadra e l’avrei venduta dopo averla portata nei dilettanti

VIOLISSIMO
Ospite
VIOLISSIMO

E’ inutile portare a conscenza di certa gente ottusa tutte queste notizie che testimoniano la strenua difesa dei nostri pezzi migliori. Ormai a questi prevenuti la Fiorentina non importa più nulla. Vogliono solo che i DV se ne vadano perchè vogliono vincere la loro battaglia. Sono perennemente in guerra contro qualcuno.

Articolo precedenteDuisburg-Fiorentina, Formazioni Ufficiali: dentro Norgaard, Eysseric con Simeone e Chiesa
Articolo successivoDalla Germania, il tecnico dell’Eintracht apre alla cessione di Rebic: “Se parte…”
CONDIVIDI