Pedullà: “Lirola la priorità. Situazione stagnante per la Fiorentina”

65



Il noto giornalista ha parlato anche del terzino spagnolo del Sassuolo che i viola stanno trattando proprio in queste ore

Alfredo Pedullà a Radio Bruno ha parlato dei nomi in entrata per la Fiorentina: “Balotelli è una suggestione e niente più almeno per ora. E’ stato proposto da Raiola perché il giocatore vuole tornare in Italia ma le valutazioni della Fiorentina vanno anche oltre l’aspetto prettamente economico.

Lirola? Questa settimana succederà qualcosa, se la Fiorentina alza l’offerta si può trovare l’accordo (confermando quanto scritto da Fiorentina.it). Certo non fino a 20 milioni, ma il terzino una priorità per Pradè. Io dalla Fiorentina mi aspetto un colpo. Bisogna uscire da questa fase stagnante”.

65
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Ponzio
Tifoso
ponzio

Al momento nessun acquisto, ma neppure nessuna svendita. Quindi, calma. In realtà tranne la juvem. nessuno ha comprato qualcosa di decisivo.

Andrea
Ospite
Andrea

Se i colpi sono inglese a 30 o lirola a 20 è bene che non ci siano,a stare dietro a Pedullà e compagnia cantante si perde la strada di casa…Prade’è sereno perché a differenza di questo menestrello sa dove e come andare a prendere i giocatori che ha in testa,il resto sono pettegolezzi da centro estetico

violè2804
Ospite
violè2804

Situazione strana. Di potenziali e interessanti nomi da acquistare dall’inizio del mercato se ne sono fatti, ma purtroppo tutti finiti altrove. Capisco che abbiamo mille giocatori da piazzare ma intanto non si poteva fare la squadra titolare? I soldini si potevano recuperare in un secondo momento con lo smaltimento. Mi sembrava di aver capito che un certo budget non mancava, o sbaglio? Mah, non capisco ma vedremo, speriamo solo che all’ultimo giorno avremo la squadra giusta.

pietro
Ospite
pietro

Potresti avere ragione ma certi giocatori a certe cifre fanno ridere, inglese 30 milioni, lirola 20 ecc.. Anche io non cederei in quanto anche le altre devono vendere…

Oranje
Ospite
Oranje

Calma piatta. Tante parole.

Nick Viola
Ospite
Nick Viola

A me di Pedulla un me ne frega nulla… però alla fine d’agosto VOGLIO una Fiorentina competitiva, che non mi faccia patire come questi ultimi anni e che ci siano giocatori capaci di far bene in europa. Il resto son chiacchiere estive.

Nzzizzo
Member
nzzizzo

pedulla dai retta, a stagare è il tuo cervello

Paolo
Ospite
Paolo

La verità è che Corvino ci ha intasato di giocatori inservibili… Se cominci ad annunciare i nuovi acquisti,, prima di vendere, poi quelli che hai sei ancor più COSTRETTO a venderli (ovvero a SVENDERLI) . Personalmente credo gli acquisti più importanti siano già tutti fatti… (Montella, Antognoni, Pradé, Commisso ecc. non so… li vedo e sento troppo tranquilli per non “sapere” già come andrà a finire). Solo che le ufficialità arriveranno dopo il 10 Agosto., quando la marmaglia Corviniana sarà stata tutta sbolognata a prezzi dignitosi. Al contrario di Pedullà, dunque, paradossalmente proprio questo “assordante silenzio” mi pare un bel… Leggi altro »

fagiano
Ospite
fagiano

per vincere bisogna spendere, il resto è fuffa.

Snorri Sturluson
Ospite
Snorri Sturluson

Certo che il nick te lo sei scelto a perfezione, ti va riconosciuto

Pio Canti Senefreghetti
Ospite
Pio Canti Senefreghetti

Spero che tu abbia ragione che sia gia tutto fatto ,al contrario sarebbe una ripartenza in salita molto in salita ,certo sono state lasciate molte macerie da sistemare, ma sono state spese anche tante parole intenti promesse speranze ambizioni idee tanta coreografia al momento , spero che quanto prima arrivino i fatti concreti e nel calcio sono i giocatori il più possibile bravi se hai delle vere ambizioni ,sennò rimane solo coreografia !!!! .

Hatuey
Tifoso
Hatuey

Ma scusate, ancora non si sa se Chiesa vuole rimanere o andare via. Questo è un bivio che apre due scenari di mercato completamente diversi.
Comprare ora non ha senso, tranne il Lirola di turno che serve in ogni caso.

A. Kanchelskis
Ospite
A. Kanchelskis

“Questa settimana succederà qualcosa”, un po’ come dire che se non piove ci sarà il sole e se non c’è il sole pioverà.

Lolletti
Ospite
Lolletti

Slow slow slow!

Articolo precedenteThereau ai margini, si lavora alla rescissione del contratto
Articolo successivoBabacar, il Leganes mette sul piatto un’offerta importante al Sassuolo
CONDIVIDI