Pedullà: “Qualche soldino da spendere c’è. Chiesa e Babacar…”

14



Alfredo Pedullà ha parlato questa sera a Radio Bruno del mercato invernale della Fiorentina: “Qualche soldino da spendere c’è, poi bisogna tenere in considerazione anche la situazione degli esuberi come Cristoforo. Cedendo questi giocatori è possibile fare qualche operazione in entrata. Badelj è una situazione ormai archiviata. Babacar? L’impressione è che aspetti un’offerta dall’estero. Chiesa? Se il Napoli è su Ciciretti non vuol dire che molli la presa su Chiesa, anche perché il giocatore del Benevento verrà usato come pedina di scambio”.

14
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
GIULIANO
Ospite
GIULIANO

caro pedullà,voi con la vostra professione è normale che da ora alla fine di gennaio,dovete sempre parlare di mercato,di possibilità,di soldini da spendere,lo comprendo perfettamente,ma io che invece guardo il tutto da tifoso viola,voglio dire che non si fa mercato tanto per allungare la rosa,per riempire delle caselle,si fa mercato soltanto nel caso in cui si vogliono realmente apportare dei correttivi migliorativi alla rosa attuale,la penso come fabrizio lucchesi,quando il direttore affermava fare mercato tanto per farlo è inutile,se trovo uno meglio dei miei,ben venga,.altrimenti se devo fare qualche danno mi tengo i miei,nel nostro caso è vero che la… Leggi altro »

gangia81
Ospite
gangia81

Vogliamo fare un gioco? Da oggi in poi contiamo quante volte Pedullà racconta una boiata e quante volte ci azzecca. Secondo me la precentuale di successi non arriva al 20%.

Hatuey
Tifoso
Hatuey

Come gli altri del resto, ma 20% e’ molto ottimistico. io penso non si arrivi al 5%

Ramondiaz
Ospite
Ramondiaz

Pedullà cento ne dice e una si fá

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Pedullà le spara in qua è la ,ma mettetevi in testa che il calcio di livello a Firenze è finito con questa proprieta e fino a quando ci staranno loro .

Fantagrullo
Ospite
Fantagrullo

Il calcio di livello è finito comunque. In Italia quasi tutti sono in autofinanziamento, Juve, Roma, Lazio, Napoli, Atalanta, Udinese e via dicendo. Chi ha più entrate e chi ha più fortuna di trovare campioni da rivendere, può permettersi il lusso di dire “siamo in Champions”, fine. La coppa Italia è diventata la speranza di rendere meno monotono un campionato dominato da 6 anni dalla Juve. Se l’udinese aveva Bernardeschi e Vecino l’anno scorso e noi Badu e Ewandro, oggi noi eravamo ancora più in basso in classifica e loro invece più in alto…o magari no, perché se investivano quei… Leggi altro »

marco mugello
Ospite
marco mugello

Se Ciretti domani verrà alla Viola in cambio di Chiesa, , vorrà dire che Chiesa ad oggi è giàvenduto…

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Plusvalutato. Si dice plusvalutato.

chianti
Ospite
chianti

noooooooooooooooooooo pedullà no….. perpiacere liberateci da questo cantastorie a tradimento……
mi immagino già i criticoni pronti lì a sputare qualche sentenza sui braccini, su corvino , su gnigni fino ad arrivare al pensionato che porta fuori il cane ai giardini di campo di marte che sicuramente potrebbe essere più d’aiuto alla causa… etc etc etc

liberateci da pedullaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Cantastorie in quel mondo son tutti. Il problema è che a volte la storiella l’è vera.

maurinho
Ospite
maurinho

Ok mettetevi d’accordo con Speciale

Gabbro Cybo Malaspina
Ospite
Gabbro Cybo Malaspina

Farias o Joao Pedro dal Cagliari subito e prenotazione per Barella a giugno. Forza Viola. Cybo

olegna
Ospite
olegna

se ho capito bene ‘ sto genio (che poi andrà a finire così lo stesso) quasi già da per scontato che Chiesa se ne vada subito a gennaio……….
non ci voglio nemmeno pensare.

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Non hai bisogno di aver voglia di pensarci: è più certo del fatto che il sole sorga ogni dì.

Articolo precedenteAmerini: “Fiorentina meglio con le big che con le piccole. Cagliari campo ostico”
Articolo successivoSpeciale: “Ci saranno cessioni eccellenti. Non credo in acquisti a gennaio”
CONDIVIDI