Pedullà: “Sanchez potrebbe rimanere. Antonelli più lontano”

23



L’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno per il consueto punto di mercato sulla Fiorentina. Queste le sue dichiarazioni: “Il gol di Sanchez non cambia niente nel calciomercato della Fiorentina. Ancora non ci sono offerte concrete per lui, mentre Badelj resterà e molto probabilmente andrà via a parametro zero. Soucek? E’ una soluzione per gennaio che eventualmente può essere rinviata a giugno, se non arriva adesso si può concretizzare in estate. Per prenderlo c’è bisogno di cedere, quindi il suo arrivo è legato alla vendita di Sanchez, che può restare. Antonelli? Non ci sono novità. L’espulsione di Rodriguez può agevolare la sua permanenza al Milan, ma i rossoneri hanno comunque Abate e Calabria in quel ruolo. Così come quello di Giaccherini, il suo futuro si deciderà tra il 27 ed il 31 di gennaio. Confronto Fiorentina-Samp sulla costruzione delle due squadre? I blucerchiati lavorano da 3-4 anni su questa formazione e hanno incassato il massimo dalle cessioni di Muriel e Skriniar. Torreira e Praet sono già delle plusvalenze, lo diventerà anche Linetty. E con Zapata hanno accontentato Giampaolo. La Fiorentina ha vissuto una fase di successione da Pradè al nuovo management e una ricollocazione da un punto di vista delle strategie. Queste cose hanno fatto la differenza a favore della Sampdoria”.

23
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

Sanchez deve rimanere e deve giocare davanti alla difesa è il suo ruolo e lo fa anche bene , forse dovremmo far vedere le partite della Colombia a Pioli che magari si convince; Antonelli lasciatelo dov’e Che non ci serve, non vale più di maxi olivera.

Tresantiviola
Ospite
Tresantiviola

Pedullà ha ragione forse in una cosa su tutte quello che ci propina in tutti i suoi forzati interventi ,quando dice che con tutta probabilita la Fiorentina non farà nulla e li gli credo dato che proprieta e presidenza del fatto di dare un paio di giocatori,premesso che a loro del fattore sportivo non interessa meno di nulla , per aiutare Pioli non hanno la minima intenzione ,perche comprano solo se vendono, ma vogliono vendere i nostri esuberi come oro e prendere giocatori validi pagandoli come cartone ,per cui si arrivera a pochissimo o più facilmente a nulla .

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Per pedullà, per esempio, Soucek aveva già la maglia viola….fai festa.

Tifosissimo
Member
tifosissimo

a mio parere la squadra vista ieri avrebbe dei grossi problemi a giocarsela in una fantascientifica partita secca con la Florentia Viola.
Ma pensate anche solo al grande Riganò, come si divertirebbe contro quella manica di presunti difensori che ci ritroviamo.
A parti invertite in difesa ci potrei stare pure io che sono sempre stato la negazione del calcio, tanto tra Simeone, Paracar e compagnia sbagliano anche se sono da soli a porta vuota.
Non parliamo poi dei tiri da fuori……..o sono letteralmente passaggi al portiere avversario o tentativi di fare meta.
Ma ce l’hanno uno straccio di mirino sulle scarpe???????

onsag
Ospite
onsag

Mi sembra assodato che il mercato di gennaio della ACFFiorentina
si chiuderà con un sostanziale nulla di fatto. Non si vende quello
che si vorrebbe vendere (che si è nel frattempo svalutato) e quindi
non si può comprare in regime di autoinguattamento. Già la prossima
domenica ci sarà da ridere se lo stato di forma di questa truppa di
brodi non migliorerà. Persino il Verona mi sembra un avversario che
potrebbe avere maggiori motivazioni dei giocatori sciatti e assenti che
ho visto scendere in campo a Marassi. Intanto Corvino lavora nell’ ombra,
anzi fa solo ombra, vista la mole.

IL LIBANESE
Ospite
IL LIBANESE

Pedulla’ e’il vero democristiano.
Sembra un vate che pontifica le sue conoscenze e tutti I suoi contatti. bravissimo a non esporsi mai e rimanere sul vago in un modo indisponente.
Trattasi di un Catalano di questi anni: Sapendo che fondamentalmente vende fumo e’sempre daccordo con chi lo interpella a volte in maniera i stucchevole.
Mi ricorda tanto quel commercialista dell’ultimissima era Cecchi Gori che quando veniva interpellato la prima cosa che rispondeva a chiunque era: “Vede Dottore….”
anche se dall’altra parte c’erano il Masala o il povero Titti.

Firenze
Ospite
Firenze

Qui siamo probabilmente di fronte al peggior centrocampista che abbia mai vestito questa maglia, includendo quelli della Florentia Viola.
Se pensiamo ancora di tenerlo io alzo bandiera bianca.
Sorbitevi il destino che vi meritate.

Giacomo Trabalzini
Ospite
Giacomo Trabalzini

Fammi capire….secondo te…Cristoforo è meglio di Sanchez?

Firenze
Ospite
Firenze

Ma di gran lunga meglio.
Sanchez è entrato ieri, oltre alla spizzata in porta ha toccato 6 palloni perdendone 6 lanciando la Samp 6 volte in ripartenza nella nostra trequarti.
Poi magari sono io che ho le visioni eh…

Grandeviola
Tifoso
Grandeviola

Mi sa che capisci poco….. e non voglio esagerare

Fabio
Ospite
Fabio

Grande Pedullà! …l’espulsione di Rodriguez può agevolare la sua permanenza al Milan… ahahahahahahahahah, secondo questo genio una società decide di tenere un giocatore, che gli costa 4 milioni lordi all’anno, perchè il titolare è stato espulso per somma di ammonizioni e quindi prenderà 1 giornata di squalifica! ahahahahahahahahah

Lorres
Ospite
Lorres

Il paragone fra la squadra costruita da Pradé e quella di Corvino é stata imbarazzante ieri. Il centrocampo del Doria era fatto tutto di giocatori che avevamo seguito con la passata gestione, Torreira, Praet (che avevamo giá preso prima che Gnigni non ha cacciato Pradé per il Corvo) e Ramirez. Se ora il ragionamento in casa viola é prima di comprare devo cedere, non ci siamo. In una situazione normale va bene ma oggi tu hai 2 giocatori che non verranno mai usati (Max Olivera e Cristoforo) piú Sanchez che viene impegato malvolentieri (ieri sarebbe stato il naturale sostituto di… Leggi altro »

Numbers
Ospite
Numbers

Quindi restano tutti, giusto? Non gliene riesce a vendere nemmeno uno ora a gennaio. Perché fanno pietà. Ok prendiamone pure atto (non ha colpe il Cagliari se non vuole un bidone come Olivera). Stanti cosi le cose una schifosa mezza classifica a fine anno, quando, essendo un campionato di una mediocrità palese dalla quinta in giù, sarebbe bastato poco per migliorare le riserve inesistenti attuali. Ma Oronzo racconterà che non ha trovato seta per lana e Pioli rilancerà che tanto non si deve fare una ceppa che questa annata serve solo per preparare la prossima (in attesa di arcobaleni). Che… Leggi altro »

Articolo precedenteDue squadre italiane seguono Babacar: ore decisive
Articolo successivoObiettivi, sfuma Soucek: pronto il rinnovo con lo Slavia Praga
CONDIVIDI