Per 56’, Women’s campionesse. Poi la rimonta di Brescia. Ma il titolo è ad un passo

6



Per 56’, la Fiorentina Women’s di Fattori e Cincotta è stata virtualmente campione d’Italia. Poi il Brescia, che era addirittura andato sotto col Verona, ha ribaltato la partita. Il 9-0 di Cuneo entra comunque negli almanacchi come vittoria col margine più ampio della Fiorentina in questo campionato, ma per lo scudetto matematico manca ancora un piccolo punticino, e forse sarà ancora più bello conquistarlo sabato prossimo nella partita contro il Tavagnacco, che la società dei Della Valle ha deciso di organizzare al ‘Franchi’. I numeri parlano chiaro: 19 partite su 20 vinte, 85 gol fatti e solo 7 subiti. Sei punti sul Brescia a due giornate dalla fine. Solo un inimmaginabile suicidio sportivo potrebbe portare allo spareggio con le campionesse d’Italia in carica. Così scrive La Nazione.

6
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Deep Purple
Ospite
Deep Purple

Grandissime! sabato grande festa! se lo meritano

Tifoso
Ospite
Tifoso

Ma meglio cosí, almeno la matematica arriverà al Franchi.

Alex /Milano
Ospite
Alex /Milano

Progetto arenato, ridimensionamento, poca chiarezza… vero Panico?

Tifoso
Ospite
Tifoso

Ha avuto il coraggio di dire che in parte è merito suo visto che la società ha seguito ció che aveva detto.
L’ha seguita cosí tanto che ha mandato via lei e quelle che la spalleggiavano e hanno confermato Fattori (anche se affiancandogli Cincotta) che ha indicato chi prendere. E difatti si è stravinto.

Panico sarà anche stata la migliore giocatrice italiana di sempre, ma faceva troppo la primadonna e doveva avere un carattere piuttosto particolare. Bene che se ne sia andata, il nome non fa una squadra.

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Della serie, se la Panico stava zitta faceva più bella figura. Comunque oh, poteva pure dire “ho sbagliato”, invece continua a difendere le sue parole….
Ad una certa anche basta.

2-3-08
Ospite
2-3-08

Insomma, ha fatto la figura della mosca cocchiera…

Articolo precedenteSerie A, il programma: apre la domenica il derby della capitale. Stasera l’Inter
Articolo successivoCorsa all’Europa: Milan a Crotone. L’Inter col Napoli. Le probabili formazioni dei rivali dei viola
CONDIVIDI