Per la difesa c’è anche Heurtaux, con De Maio-Mexes. E coi Pozzo si riparla di Widmer

    0



    Heurtaux Più remota la soluzione Mexes (Milan) che i dirigenti viola continuano a non sottovalutare, così come sono fondate le voci su Thomas Heurtaux, vecchio obiettivo del mercato estivo. I rapporti fra Udinese e Fiorentina sono buoni, ma l’investimento per Heurtaux assomiglia a quanto si deve spendere per il centrale del River Plate. Intanto, proprio al club friulano è stato ceduto (a titolo definitivo) Matos che i viola avevano richiamato dal Carpi. Possibile che si riparli di Widmer. Sempre caldo anche il nome di De Maio del Genoa.

    Commenta la notizia

    avatar
      Subscribe  
    Notifica di
    Articolo precedenteDa Grassi a Matos, rapporti freddi tra Firenze e Bergamo. E per Cigarini si fa dura
    Articolo successivoAdiós Suarez: il ‘mediano per Montella’, non per Sousa. Rapporto mai decollato
    CONDIVIDI