Per l’Europa serve un’impresa: calendario e motivazioni le variabili

7



Un punto dal sesto posto, due dall’Europa. Sì perché negli scontri diretti il Milan è in vantaggio sulla Fiorentina, quindi in caso di arrivo a pari merito in coppa ci va Montella e non Sousa. Perciò i viola devono recuperare due punti sui rossoneri: un’enormità se si pensa che mancano solo due partite, un dettaglio se si considera che in questo campionato impazzito fare previsioni è praticamente impossibile. A Napoli servirà un’impresa, ma quest’anno contro le grandi la Fiorentina si è comportata abbastanza bene. Alla squadra di Sousa serve un finale perfetto, o molto fortunato, per spingere in Europa le proprie ambizioni. Così riporta La Repubblica in edicola.

7
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
LaFleur
Tifoso
LaFleur

Ah beh, se guardiamo alle motivazioni che il pippero Sousa darà alla squadra stiamo freschi……, in venti minuti rischiamo di prenderne tre.
E comunque mi accodo a fra.scandicci, lasciamo stare il sesto posto. L’Inter lo ha già fatto….

Vaclav
Ospite
Vaclav

Chiacchiere. La Fiorentina farà tre punti in due partite (zero a Napoli, vittoria contro il Pescara); il Milan viceversa quattro, forse sei ma con qualche dose di culo. Ergo finiremo allegramente settimi, contando che l’Inter perderà a Roma con la Lazio e magari strappa un punto con l’Udinese. Tuttavia, come scrivono in molti, non è certo la posizione in classifica a determinare questo diffuso giramento di palle; si tratta di una idea (fumosa) di programmazione e ambizioni ciò che allontana Firenze dalla squadra.

stefano
Ospite
stefano

si tratta anche che non si riesce a vedere corso impegno e grinta per tutti i minuti di tutte le partite, che poi è quello che ti fa viaggiare in campionato ….. non si chiede talento alla messi o chissà che cosa…. ma non si è mai visto

fra,scandicci
Ospite
fra,scandicci

Io spero di non prendere mai il sesto posto. Bisogna evitarlo come la peste! Il prossim anno nuovo allenatore, squadra da rifondare ed un quarto posto ghiotto ghiotto con forse ancora un anno delle milanesi in rodaggio o poco più… Concentrati solo sul campionato. Partire a luglio con preparazione anticipata, con nessun giocatore acquistato (è noto che li prendiamo allo scadere delle 23 dell’ultimo giorno) e fare delle trasfere oscene ci comprometterebbe il cammino in campionato! Almeno proviamoci con questo quarto posto… Anche solo fare il preliminare varrebbe 15mln di euro, ovvero l’equivalente di tutti i gironi di europa league… Leggi altro »

Fanchi Il Gallo
Ospite
Fanchi Il Gallo

vincere a Napoli senza Astori in difesa e senza un allenatore in panchina significherebbe fare un’impresa.

Argentinos
Tifoso
Argentinos

ma questa non e’ un impresa e’ un agonia …

fabio
Ospite
fabio

sarà anche un’agonia o un miracolo,ma crediamoci..siamo stati capaci di perdere col Palermo e l’Empoli,perchè non dovremmo riuscire a vincere con il Napoli.
la follia è di casa nella Viola

Articolo precedenteBabacar chiede l’aiuto anche dei tifosi: “Abbiamo bisogno di voi, siete la nostra forza”
Articolo successivoFiorentina, attacco del futuro: fiducia in Babacar ma non si molla la pista Pavoletti
CONDIVIDI