Percassi, pres. Atalanta: “Europa? Il nostro obiettivo è la salvezza”

10



A sorpresa, e sicuramente con tanta (forse troppa) pre tattica il numero dell’Atalanta parla di salvezza

Difficile immaginarsi un’Atalanta che possa davvero finire a lottare per non retrocedere, basta guardare i giocatori che ha per capire che farà un altro campionato.

Ma il suo presidente, Antonio Percassi, a Tuttosport ha davvero parlato di un obiettivo totalmente diverso dalla zona Europa: “L’obiettivo principale dell’Atalanta resta la salvezza.

Quest’anno ci sarà molta più bagarre rispetto agli anni scorsi per restare in Serie A“.

10
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
deno
Ospite
deno

…..per tutte le società del livello dell’Atalanta -e con tutte dico tutte- l’obiettivo principale è la salvezza, poi può anche accadere che riesci ad entrare in Europa league….

luca
Ospite
luca

Se gli cala Gomez la salvezza se la sudano!

DM1984
Ospite
DM1984

Ma come, secondo i lenzuolai eravate da scempions

Pacco dono
Ospite
Pacco dono

Questo è il presidente che vorrebbero i lenzuolai. Andate a riporre i vostri drappi carichi di ….. tapini.

deno
Ospite
deno

….preferisco colui che dice le cose come stanno, piuttosto che quello che le spara a salve…
Tutti I Presidenti (non solo quello dell’Atalanta) che come obiettivo hanno la plusvalenza, mirano primariamente alla salvezza, se poi un anno ottengono buoni risultati, anche meglio: crescono le plusvalenze

Angelo52
Tifoso
angelo dalla maremma

dai presidente non fare il piangino.

andrea
Ospite
andrea

percassi è molto furbo

Fantagrullo
Tifoso
Fantagrullo

Percassi è furbo su dice “lotteremo per non retrocedere” se invece DV dice “lobbiettivo è il settimo posto” tutti a lamentarsi…boh…

Sugosa Plusvalenza
Ospite
Sugosa Plusvalenza

Percassi non ha la stessa disponibilità economica dei DV, Percassi non ha mai riempito di supercazzole i tifosi e non ha mai permesso ai dirigenti dell’Atalanta di dare di “clienti”, Percassi non ha mai dichiarato “scudetto nel 2011” per poi smantellare intere squadre per la plusvalenza. Non è furbo, è almeno corrente e sincero.

deno
Ospite
deno

…concordo

Articolo precedenteGazzoli, dg Spal: “Fiorentina fa un altro campionato. Orgogliosi del nostro stadio coperto”
Articolo successivoSconcerti: “La Fiorentina ha problemi di palleggio. Sampdoria avversario peggiore”
CONDIVIDI