Perinetti: “Comunicato più di pancia che di testa. Mlakar talento innato”

10



Queste le dichiarazioni del ds del Venezia Giorgio Perinetti ai microfoni di Radio Bruno sulla situazione della Fiorentina: “Corvino ha l’esperienza e sa navigare anche in acque non tranquille. Il comunicato dei Della Valle mi pare più di pancia che di testa. Mi sembra più un avviso: attenzione, se non ci volete trovate qualcuno meglio di noi. Dopo tanti anni di conduzione di una squadra di calcio la stanchezza affiora. La vedo come una provocazione: credo che la famiglia Della Valle garantisca alla Fiorentina continuità. Un giorno questo passaggio avverrà realmente, ma non mi sembra che sia questo il momento, mi è sembrata più una reazione ai rumors di insoddisfazione che arrivano da Firenze”.

Ilicic alla Samp? Non credo che sia un’operazione in perdita per la Fiorentina. È un giocatore che non ha tenuto fede alle promesse del suo incredibile talento. O meglio, lo ha fatto solo a sprazzi, rimanendo sempre una promessa mancata. Magari nella Sampdoria potrà trovare l’ambiente giusto per far meglio. Mlakar? E’ un ragazzo, quindi parliamo di un’operazione di prospettiva, deve ancora farci vedere tutto. In lui ho visto un’innata capacità nei movimenti dell’attaccante, senza dubbio segnata dagli insegnamenti dei suoi allenatori ma mi sembra una cosa istintiva. Anche in lui traspare un po’ di indolenza, ma è giovane e speriamo possa migliorare. Tuttavia, ripeto: ha un talento innato e mi auguro diventi il giocatore che promette di essere”.

10
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
CLAUDE
Ospite
CLAUDE

I BIDONI LI HANNO PRESI TUTTI. ERRORI SE NE FANNO. CHI LAVORA PUO’ ANCHE SBAGLIARE. CHI NON FA UN CAVOLO E PASSA LA GIORNATA A SCRIVERE STRISCIONI INSULSI NON HA FATTO,FA O FARA’ MAI UN CAVOLO. NULLAFACIENTI …MA D’ALTRA PARTE SE ANCHE SUL LAVORO SONO COSI’ INSULSI MERITANO DI RESTARE DISOCCUPATI

geronimo
Ospite
geronimo

Se si vuol criticare a prescindere ok …..ma rimpiangere pradè x me è pazzeso, a cominciare da Gomez Paracarro che oltre essere costato uno sproposito non ha reso nulla e ci è costato pure un “buco di bilancio” ancora aperto, quali sono state le grandi cose di pradè ? ok Borja e Gonzalo, poi ma figure come nel suo periodo la viola non le aveva mai fatte? cito solo alcune….. caso Belanuane, Berbatov, Salah, Milincovi-savic, questi i casi limite. poi ci sono gli acquisti di bidoni da tino Costa (poco) marin ecc ecc. e’ vero che anche Corvino non è… Leggi altro »

Viola 1951
Ospite
Viola 1951

Mlakar = Ilicic

Domenico, Roma
Ospite
Domenico, Roma

MAX, se cuoi che ti faccia un elenco dei bidoni portati in viola da Corvino, sarebbe così lungo da poterci incartare un elefante. Quindi stai buono e zittino, eh?

Max
Ospite
Max

prade ha portato anche rebic benalouane marin ah dimenticavo berbatov e Milinkovic Savic …… fate festa …. che tristezza !!! Vinto niente e lasciato un buco di soldi da ripianare …. fate festa invece di criticare a prescindere…. Speriamo che DV vada via ma veloce lasciando tutto esattamente come trovó quando la prese gratis la Viola !! Disfattisti ,frustrati, invidiosi …..

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Dimmene uno buono portato da Corvino, nell’ultimo calcio mercato..

max
Ospite
max

Sanchez Capitano della Nazionale Colombiana ……….fatto giocare terzino da quel fenomeno che avevamo in panchina…..oppure per far contenti devono comprare i Gomez per andare in 25000 allo stadio e dopo gioca 2 partite ……purtroppo nell ultimo calcio mercato dovevano ripianare i buchi lasciati da i precedenti DS…..ma tanto qui non si vuol capire ….qui si vuole sognare …….con i soldi degli altri…….

Fiesolesempre
Tifoso
Fiesolesempre

Perinetti per due anni hai detto che era un fenomeno.
Allora si aveva ragione a fischiarlo

AGENZIA MASTIKAZZI
Ospite
AGENZIA MASTIKAZZI

Chi lo ha portato Mlakar? Grazie x la risposta

TEORIA_VIOLA
Ospite
TEORIA_VIOLA

Prade. Non certo eeel fenomeno Corvo

Articolo precedenteAg. Pioli: “Momento di agitazione, ma non dipende tutto dalla società”
Articolo successivoGalli: “Della Valle? Io me li tengo molto stretti”
CONDIVIDI