Pezzella e Milenkovic a guidare una difesa che deve ritrovare solidità

34



Cambiato il portiere e le corsie esterne, Montella punterà sulla forza e l’esperienza dell’argentino e del serbo

Il mercato estivo della Fiorentina ha cambiato radicalmente anche la propria difesa. Dalbert e Lirola si prenderanno la corsie, mentre il duo PezzellaMilenkovic sarà la coppia su cui girerà tutta la stagione del reparto arretrato. Ci sono poi le soluzioni a disposizione, come riporta il Qs-La Nazione, ovvero i giocatori che forse non hanno spazio nel gruppo che Montella identifica come quello base e titolare, ma rappresentano una risorsa essenziale per una Fiorentina che può cambiare volto e prendere forme diverse.

34
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Pippo
Ospite
Pippo

Pezzella mi sembra un po’ addormentato, non escludo che caceres gli possa soffiare sul collo e poi sfilargli il posto

Violoso
Ospite
Violoso

Difesa decisamente il punto debole della squadra. Chi insegna a marcare a uomo a coloro che non sanno marcare a Zona? Montella?
Fragilissima psicologicamente. Joe Barone fagli capire (con le buone) che in area gli avversari vanno “mangiati” non ” prego accomodatevi pure!”

Ponzio
Tifoso
ponzio

Negli scorsi due anni Pioli in alcuni momenti è riuscito a rendere la difesa viola quasi imperforabile. Persino lo scorso anno alla fine del girone d’andata la nostra retroguardia si segnalava come la 5-6A meno battuta. Tutto questo richiedeva un’estrema dedizione degli attaccanti. Montella opta per un modulo più offensivo e senz’altro più divertente per il pubblico, a patto che sia il nostro pubblico poi a divertirsi e non quello avversario. Bisogna che la linea d’attacco sfrutti meglio le occasioni che le capitano, magari cominciando a spiegare a Chiesa di passare la palla almeno una volta su due, tanto la… Leggi altro »

Marco 2
Ospite
Marco 2

Pioli ii? Ma per favore che stia a zappare a Parma!

gianni usa
Ospite
gianni usa

Anche l’anno scorso la difesa era tutto meno che solida e quest’anno se fra Napoli e Genoa si subiva 7-8 reti (Non conto il rigore di Mertens) non ci sarebbe stato nulla da dire. Comunque il nostro centrocampo a parte Castrovilli ,non e’ che l’aiuti molto.

treics
Ospite
treics

Manca l’equilibrio di squadra. Quando la squadra non ha equilibrio i difensori commettono molti più errori perché non giocano tranquilli. Per cui, secondo me, si dovrà lavorare molto a centrocampo. Pulgar deve fare il mediano e non la mezzala. Non deve abbandonare la posizione in modo da poter dare maggior copertura.

enzo - Rimini
Ospite
enzo - Rimini

Non volevo scrivere, ma Lemac scrivendo fuori Castrovilli credo non abbia buona vista specie se porta occhiali in quanto il giocatore non solo ha piedi buoni,ottima visione di gioco, corsa continua,insegue l’avversario e contrasta,praticamente è il più completo e forte centrocampista. Poi Caceres lento forse vede le partite alla moviola in quanto il giocatore è superiore a tutti gli attuali difensori della nostra rosa compreso Pezzella e Milenkovich. Il primo è capitano, ma non dirige la difesa,non lo si vede mai parlare nè con Milenkovich,nè con altri,infatti sembra giocare con sufficienza quindi non è detto che possa anche andare in… Leggi altro »

LEMAC
Ospite
LEMAC

Non porto gli occhiali e ci vedo benissimo. Visti i recenti risultati, la difesa colabrodo sintomo di un centrocampo spesso in affanno e perforabilissimo è evidente che qualcosa vada cambiato. Poi se non va si può tornare a giocare come visto col Genoa e farsi sbeffeggiare a piacimento. E non stiamo parlando di un incontro qualsiasi, se contro la corazzata Juve te la vuoi giocare alla garibaldina, avanti please. Onestamente Castrovilli pur essendo bravo non lo vedo adatto a fare interdizione. Mi sembra che Benassi e Boateng pur non essendo al momento dei fenomeni, oltre a svolgere lavoro di copertura… Leggi altro »

didusASPIRATORE
Ospite
didusASPIRATORE

coppia destinata alla mediocrita’ se Milenkovic non migliora e il serbo faceva meno danni da terzino nella difesa a 3.

LEMAC
Ospite
LEMAC

Ora maggior solidità la necessita il centrocampo, maggior indiziato dei recenti disastri viola. L’allenatore è Montella ma è evidente che il suo modulo o modello di squadra si rivela inefficace. Bisognerebbe irrobustire la zona mediana per tentare di frenare le avanzate juventine e puntare sulle ripartenze, 4-5-1 modulo da provare nella prima mezzora o anche il primo tempo. Maggior potenza a centrocampo quindi fuori Castrovilli e Badelj, centrocampo con Pulgar, Dabo, Benassi, Zurkowski e Boateng. In attacco Chiesa. Difesa Lirola, Pezzella, Milenkovic e Terzic. Qui meglio un giovane piuttosto che gli scarti Dalbert o Caceres lenti e macchinosi. Tanto provare… Leggi altro »

Viceversa
Ospite
Viceversa

Qualcosa condivido e qualcosa no. Ma Benassi al posto di Castrovilli, via…

Picchio08
Member
Picchio08

Secondo me te hai fatto il supercorso di coverciano

ale
Ospite
ale

Solidità difensiva non l’abbiamo mai avuta….

Andrea_pg
Ospite
Andrea_pg

la difesa non sarà certo composta da grandi giocatori, ma secondo me il vero problema è a centrocampo dove ancora non ci sono i giusti sincronismi e movimenti, stavo pensando che neanche nella spettacolare Fiorentina di Montella di qualche anno fa c’era un vero interditore, ma i vari giocatori tecnici da cui era composta, si aiutavano a vicenda al fine di ottenere un certo filtro

Articolo precedenteItalia, Mancini: “La Fiorentina può essere la sorpresa del campionato”
Articolo successivoVicenda richiesta danni Diritti Tv, vicenda legata ai Della Valle. Sorpreso Commisso
CONDIVIDI