Pezzella: “Peccato per la classifica, dobbiamo riprenderci. Dragowski? Siamo un gruppo…”

4



Parla così German Pezzella in zona mista: “Peccato per la nostra classifica, ma dobbiamo riprenderci. Noi abbiamo concesso troppo, come non avevamo fatto nelle ultime partite. Ma è difficile, perché ora vado a casa non contento. Anche con il Var, tutto quello che abbiamo messo in campo… Noi non abbiamo fatto la miglior partita, gestito il vantaggio. Ma dobbiamo lavorare ed essere pronti perché sabato abbiamo un’altra opportunità. Nel calcio quando una squadra è giovane come la nostra magari c’è un fischio diverso… Ma non voglio parlarne a caldo, magari dico qualcosa che non dovrei. Non ci sarò sabato, ma dobbiamo dare il massimo fino alla fine. Dragowski? Siamo un gruppo, siamo tutti pronti per giocare. Oggi è entrato al posto di Sportiello, sabato se giocherà vuol dire che sarà pronto. Si allena tanto, sta lavorando bene e ha la fiducia di tutti. Veretout? Ha fatto una buonissima partita, non è normale segnare tre gol. Non abbiamo vinto, purtroppo”. Così riporta Radio Bruno.

Così ancora Pezzella: “Eravamo in vantaggio 2-0, ma non abbiamo gestito la partita nel momento giusto. Dovevamo abbassare il ritmo, gestire la palla e ripartire. Dobbiamo crescere un po’ nella gestione della partita. L’arbitro? Quando sbaglia il Var, non c’è niente da fare. Noi lavoriamo tanto per vincere, quando succedono queste cose è dura… Si torna a casa con una sensazione che non mi piace. Certo questo non giustifica quello che abbiamo fatto come squadra. Dopo il 2-2 a fine primo tempo ci siamo ripresi, abbiamo fatto il 3-2. Ma abbiamo abbassato il ritmo e concesso due gol. Da domani prepariamo la partita di sabato. Finito lo spirito speciale? Non è un effetto speciale, dopo quello che è successo… Noi l’effetto l’abbiamo dentro fino alla fine, non serve per vincere una-due partite. Va oltre il calcio. Sportiello? Cose che succedono, è andato a prendere questa palla fuori… Drago si allena sempre bene, è pronto per giocare”.

4
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
maraschino
Ospite
maraschino

Arbitro che a fine stagione smetterà, dopo un anno di deroga. A suo tempo fu considerato un buon arbitro, diventando anche internazionale, poi ha tracollato. Noi ne siamo già stati vittime più volte.

Simon mago
Ospite
Simon mago

C’è chi voleva in porta questo ragazzino polacco….ora si rischia di bruciarlo……mandiamolo a giocare, poi si vedrà…..non che sportiello sia risultato particolarmente astuto ieri,ma veniva da un buon momento…..poi….puff….svanito tutto…

Ubi50
Tifoso
ubi

una partita segnata nel bene e nel male da un’arbitro a dir poco da esonerare da tutti i campi ..ha sbagliato ed ha continuato a sbagliare cercando di compensare..un disastro ..che ieri sera ha pagato la Fiorentina..ma questo è il livello degli arbitri..è una casta..credo che finché…non saranno inquadrati come dipendenti …che quando sbagliano..vanno fuori e perdono stipendio e provvigioni ..il problema rimarrà sempre ..gli devono togliere anche il diritto di votare nella federazione..devono essere professionisti indipendenti..come dei dirigenti di grandi aziende…quando sbagliano…Fuori..viaaaaa!!!Fermo restando che anche la squadra ci ha messo del suo.. Dragowski….!!!!????? cosa vuole il suo procuratore..ma neanche… Leggi altro »

Oranje
Ospite
Oranje

Quanti errori !!!!, Ma il peggiore per distacco è stato l’arbitro. Ha utilizzato la var di continuo, sminuendo il suo operato.

Articolo precedenteFiorentina-Lazio, guarda le IMMAGINI nel Fotoalbum di FI.IT
Articolo successivoSportiello e un’espulsione che lascia qualche dubbio. E su Instagram…
CONDIVIDI