Pezzella: “Per tutti noi c’è solo la Fiorentina, vogliamo provare a scrivere una pagina di storia”

di Alessandro Rialti - Corriere dello Sport Stadio

20



Il capitano viola ha sottolineato come l’obiettivo che la squadra si è fissato è quello di tornare in Europa

Nell’intervista al Corriere dello Sport Stadio il capitano viola, German Pezzella che porta al braccio, ed è un onore, la fascia che è stata di Davide Astori. Lui che ha ventisette anni e si trova a fare… il capoclasse. Si ride quando è possibile, si lavora, sempre. Come sempre si deve sognare. Ma con i piedi per terra: l’Europa per tutti, giocatori e tifosi.

Tutti legati da un patto di sangue. Una sorta di “brothers in arms” di compagni d’armi.

Questa Fiorentina, rispetto a quella di un anno fa, sembra più cinica. Concorda?
L’anno scorso ci è mancata lucidità. Basti ricordare la sfida con la Spal, quando costruimmo occasioni da gol una dietro l’altra senza però riuscire a concretizzare e prendendoci dei rischi non indifferenti, con le ripartente avversarie. Contro l’Udinese, invece, abbiamo dimostrato di aver capito dagli errori del passato”.

Che cosa ha rappresentato, prima dell’ultima partita, essere “scortati” dai tifosi nel tragitto verso lo stadio?
Ne abbiamo parlato nello spogliatoio. E’ stato un riconoscimento importante, di cui ne saremo sempre grati. Per tutti noi c’è solo la Fiorentina: vogliamo provare a scrivere una nuova pagina di storia viola”.

German Pezzella, la “battaglia” con la Lega per la fascia da capitano dedicata ad Astori l’avete vinta voi. Che cosa significa?
Quella fascia ce l’hanno data i nostri tifosi. Dentro c’è Firenze, con la sua anima. E c’è pure Davide, le sue iniziali, il suo nome: il nostro tutto. La scorsa stagione, dopo la scomparsa del nostro capitano, ce ne hanno portate quattro. Una l’ha portata Milan (Badelj, ndr), questa ce l’ho io. Non so se siamo stati bravi o determinati, so solo che noi volevamo rispettarne il significato, il sentimento di unità che accumuna tutti, tifosi, società e squadra. Se siamo questo è grazie a Davide. Noi volevamo continuare così, perché in quel simbolo abbiamo trovato la forza di andare avanti nel momento più duro. Abbiamo reagito e ci è sembrato doveroso “lottare” per lui“.

In questa squadra, lei e Hugo, nonostante i soli 27 anni, siete i più “anziani” in un gruppo di giovanissimi. Che effetto le fa?
Sicuramente è una cosa che non succeda tutti i giorni. Quando ero al River, mi sono trovato in squadra con “senatori” di 32-35 anni, il percorso è stato l’esatto contrario rispetto a questo. Potremmo anche sembrare una classe, col professore, in questo caso Pioli, che chiede silenzio, ma non è così. Semmai è strano vedere così tanti giovani capaci di capire quando è il momento di scherzare e quando quello di lavorare“.

Merito dell’allenatore?
Pioli è un tecnico molto bravo, ma quando si arrabbia non ce n’è per nessuno (ride, ndr)».

20
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Silvano I vaia
Ospite
Silvano I vaia

Scrivere una pagina di storia “lottando per arrivare sesti in classifica”??
Ahahah

Pino
Ospite
Pino

Levati di torno gobbbbbbo

Dalla curva
Ospite
Dalla curva

Quella fascia ce l hanno data i nostri tifosi… Dentro c’e’ Firenze, con la sua ANIMA!!!! Mi e’ venuto il brividino capitano!!!! AVANTI VIOLA!!!

los hermanos crumiros
Ospite
los hermanos crumiros

Cosi con carattere ed il settimo posto nn ce lo leva nessuno…..AVANTI VIOLAAAA. (speriamo che l’empoli un vince la coppa italia sennò lè maiala).

Conte Verde
Ospite
Conte Verde

La squadra vuole – giustamente – provare a scrivere una pagina di storia. La società – mi risulta – ambisce invece ad un mediocre e anonimo 7 posto.
Quando si dice puntare tutti insieme agli stessi obiettivi.

marco
Ospite
marco

Ora sì è che così che si ragiona che settimo posto Noi non si può pensare al settimo posto .Avanti Viola

Sfv💜
Ospite
Sfv💜

Fin da quel tragico 4 marzo ho sempre sperato che la fascia del nostro Davide andasse direttamente a German, ma non perché ce l’ho con Badelj, ma perché mi ha sempre dato l’impressione di credere “nel progetto” e essere attaccato alla maglia. In più si vede che la squadra lo vede come punto di riferimento
Avanti tutta e forza viola

tu stai male
Ospite
tu stai male

i progetto?????????????????????????

Guga
Ospite
Guga

Se nessuno dei ragazzi che poteva andare in squadre più blasonate e con stipendi da capogiri ha chiesto la cessione un motivo c’è. Smettiamola di fare polemiche e sosteniamo la squadra.

Emidiocinosi
Tifoso
emidiocinosi

Bravo Pezzella perchè stai onorando la fascia di Capitano.Per i calciatori ed i tifosi ci deve essere Solo la FIORENTINA.

Violaceo
Ospite
Violaceo

Grande

rajon
Ospite
rajon

Io personalmente ritengo che la qualità di una rosa la si valuti anche da quanto questa rappresenti i miei valori e quelli della mia squadra del cuore. Ebbene io ritengo la rosa della Fiorentina di altissimo livello perchè mi sento rappresentato da questi giocatori,dal mister e ultimamente anche dal tipo di gioco quindi mi sento veramente soddisfatto e non vedo l’ora di vedere un altra partita della MIA Fiorentina

fabio c
Ospite
fabio c

Questo è proprio bravo, come calciatore e come persona.
Ha scritto Olè dopo Argentina-Colombia: …se destacan la aparición de Exequiel Palacios (apenas 19 años), la firmeza de Pezzella, las apariciones del Pity Martínez, el orden de Battaglia, los toques de Lo Celso, las ganas de Gio Simeone, la fiereza de Tagliafico y el esfuerzo de todos para que lo colectivo sostenga cualquier déficit individual.
Insomma, in nazionale come a Firenze!!

El Cacharro
Ospite
El Cacharro

“Per tutti noi c’è solo la Fiorentina”.

Semplicemente bellissimo.

Maui
Ospite
Maui

Applausi! Se lotterete sempre, in ogni partita, in ogni stadio, in ogni condizione climatica, e metterete il massimo noi saremo orgogliosi, qualsiasi sia il risultato finale! Forza Viola!!

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

di questi ragazzi c’è solo da essere orgogliosi, visto quello che potevano fare, e quello che hanno fatto

della proprietà esattamente il contrario.

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

GRANDE GERMAN, VIA I DV!!!

Luca
Ospite
Luca

VIA I VIA I DV

Andrè The Giant
Ospite
Andrè The Giant

Parole importanti, da capitano. Questo ragazzo si sta dimostrando importantissimo è uno di quelli che mi piace e che mi rende orgoglioso di questa squadra, che ha qualità tecniche dubbie secondo me, ma ha un cuore grosso come tutta Firenze.
Purtroppo il solo cuore non basta, ma siamo sicuri che questi ragazzi daranno tutto e questo li rende tutti degni della maglia che indossano, se non tecnicamente almeno per l’ anima che ci mettono.

Ghatcwann
Ospite
Ghatcwann

Riempiamola tutta questa pagina

Articolo precedentePioli con i dubbi di formazione a centrocampo e in attacco. In porta Dragowski
Articolo successivo#ASKPIOLI: fai la tua domanda al tecnico gigliato
CONDIVIDI