Pezzella sarà il capitano viola. L’argentino sulla scia di Passarella e Gonzalo

7



German Pezzella, scrive La Nazione, a partire dal 5 di luglio sarà nominato dallo spogliatoio viola il nuovo capitano della Fiorentina. Dopo la scomparsa di Astori Stefano Pioli aveva designato proprio l’argentino, assieme a Badelj, come il giocatore che per esperienza e personalità sarebbe stato chiamato a guidare il gruppo nella difficile rincorsa all’Europa League. E con l’addio del croato toccherà all’ex Betis guidare il gruppo in campo e fuori. Dopo Passarella, Batistuta e Gonzalo Rodriguez giusto per citarne alcuni, un altro argentino è dunque pronto a ereditare sul proprio braccio la fascia coi colori dei quattro Quartieri di Firenze, indossata nell’ultima stagione anche da Saponara e Chiesa, che a meno di cessioni resteranno i suoi vice

7
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Japa
Tifoso
japa

a me non mi piace l’idea di pezzella capitano..

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Certo la dice lunga sulla qualità della squadra accostare Passarella e Batistuta a Gonzalo Rodríguez.

Leccavalle, meditate…

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Per chi mette i dislike: quindi per voi Gonzalo Rodríguez può tranquillamente essere accostato a campioni del calibro di Passarella e Batistuta…!?!?!?!?
Voi non siete tifosi viola. Voi non sapete neanche, (o vi siete scordati, che è peggio), cos’era la Fiorentina. Voi tifate la Dellavallese. Siete di un’altra squadra.

Luciano968
Ospite
Luciano968

Passarella… che nostalgia…. grandissimo giocatore…
All’epoca il libero più forte del mondo (assieme a Scirea).

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Troppo meglio Passarella. Scirea preso in velocità andava spesso in difficoltà. Se è per questo anche Passarella, ma il Caudillo, se lo saltavano, faceva partire i denti all’avversario, (Neeskens in finale al Mondiale ’78 docet)…

Deyna
Tifoso
Deyna

Passarella se lo mangiava vivo, Scirea. Molto più forte di testa, nei contrasti, nei recuperi, aveva miglior piede e segnava come un attaccante. Nel calcio moderno solo Figueroa e Beckenbauer a quei livelli, poi Krol, a debita distanza seguono a guidare il gruppone Baresi e Scirea.

Mariani
Tifoso
gigliato-bis

OTTIMA NOTIZIA, Ma vogliamo il Pezzella dall’inizio di stagione non quello del finale.

Articolo precedenteWalace: si riapre la pista che porta al brasiliano. Prezzo in saldo e apertura al prestito
Articolo successivoCairo: “Sarò con la Primavera a Firenze. Vogliamo fare l’impresa. Non sarà facile”
CONDIVIDI