Pin: “Chiesa? Spero resti ma le bandiere non esistono. Conta solo la Fiorentina”

2



L’ex giocatore della Fiorentina, Celeste Pin, a Lady Radio: “Non vorrei mai che Chiesa andasse alla Juventus ma è un giocatore appetibile da tutti in Europa. E’ di prospettiva, è giovane e bravo e chi farà un investimento su Chiesa avrà una resa certa nel tempo. Ormai in questo calcio non contano più le bandiere e i tifosi lo devono capire. Il giocatore ormai è un numero e noi dobbiamo solo essere attaccati alla maglia non ai giocatori”.

2
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
marco
Ospite
marco

Caro Pin, con il tuo discorso su Chiesa alla fine dentro la maglia non ci trovi nulla! A forza di vendere i migliori, soprattutto i giovani fatti in casa, alla fine c’è solo disamore verso la squadra fatta di giocatori mediocri. Bisogna voltare pagina, possibilmente con una nuova proprietà

gianni usa
Ospite
gianni usa

Per i DV la Fiore conta poco o nulla,ma contano tanto le plusvalenze.

Articolo precedenteNappi: “Chiesa fuori da Firenze sarebbe uno dei tanti”
Articolo successivoTorunogullari, Besiktas: “La Fiorentina ci deve dare quasi 5 milioni per Mario Gomez”
CONDIVIDI