Pin: “Chiesa? Spero resti ma le bandiere non esistono. Conta solo la Fiorentina”

2



L’ex giocatore della Fiorentina, Celeste Pin, a Lady Radio: “Non vorrei mai che Chiesa andasse alla Juventus ma è un giocatore appetibile da tutti in Europa. E’ di prospettiva, è giovane e bravo e chi farà un investimento su Chiesa avrà una resa certa nel tempo. Ormai in questo calcio non contano più le bandiere e i tifosi lo devono capire. Il giocatore ormai è un numero e noi dobbiamo solo essere attaccati alla maglia non ai giocatori”.

2
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
marco
Ospite
marco

Caro Pin, con il tuo discorso su Chiesa alla fine dentro la maglia non ci trovi nulla! A forza di vendere i migliori, soprattutto i giovani fatti in casa, alla fine c’è solo disamore verso la squadra fatta di giocatori mediocri. Bisogna voltare pagina, possibilmente con una nuova proprietà

gianni usa
Ospite
gianni usa

Per i DV la Fiore conta poco o nulla,ma contano tanto le plusvalenze.

Articolo precedenteNappi: “Chiesa fuori da Firenze sarebbe uno dei tanti”
Articolo successivoTorunogullari, Besiktas: “La Fiorentina ci deve dare quasi 5 milioni per Mario Gomez”
CONDIVIDI