Pioli: “Abbiamo bisogno di giocatori motivati, che siano orgogliosi della Fiorentina” (VIDEO)

dagli inviati Niccolò Misul e Gianni Ceccarelli

12



“Abbiamo bisogno di giocatori motivati, che siano orgogliosi della Fiorentina”, ha detto Stefano Pioli in conferenza stampa. Ecco il video di Fiorentina.it:

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
Mercurio
Ospite
Member

I giocatori sono motivati solo dai soldi e dalle grandi squadre. Non esiste un giocatore attaccato alla squadra, sono tutti mercenari, per cui quando vanno via non bisogna essere delusi, essere attaccati alla maglia è solo una finta.

claude
Ospite
Member

siamo con te tranquillo, non saranno 4 decelebrati che ci faranno cambiare idea

www.casaccaviola.com
Ospite
Member

Forza Mister !!! Le polemiche lasciamole a Firenze , a moena squadra e allenatore vanno solo incitati !!!…..cerco e compro vecchie maglie fiorentina contattami ad [email protected]

geronimo
Ospite
Member

Pioli, io sto con te. PRIMA DI TUTTO la FIORENTINA. DV si o no mi interessa il giusto…..x ora è così… se poi vien di meglio sarò felicissimo…. tutti itifosi con Pioli e con la FIORE!

Apollonia
Ospite
Member

Grande mister! Non si poteva scegliere di meglio

Nerozol
Ospite
Member

Finalmente un po’ di Fiorentinita’

giogio78
Ospite
Member

infatti vogliono andare via tutti

GIULIANO
Ospite
Member

stefano ti stimo da sempre, ma i calciatori sono motivati ed orgogliosi soltanto quando la società di appartenenza paga ingaggi di un certo livello, se ti, riduci come tetto ingaggi al livello dell’atalanta o giu di li, vogliono andarsene altro che motivati!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! eticamente anche a me il calcio di oggi non piace più, ma non posso foderarmi gli occhi con il prosciutto come amano fare i fans irriducibili dei foulardati, i calciatori bravi vogliono essere pagati profumatamente, il resto è aria fritta stiamo parlando del nulla.

Marrano
Ospite
Member
Perfettamente d’accordo con te. Aggiungo che tutti i calciatori tendono a percepire uno stipendio durante la loro carriera che ripercorre, nel 90% dei casi, una curva gaussiana, o a campana che dir si voglia. Fintanto che la società è disposta ad assecondare le richieste di un giocatore in ascesa, questo resta alla stessa società. In caso contrario va dove gli offrono di più. Il caso di Totti è lampante: un amore che può essere anche vero e sincero, una bandiera, certo, ma fin quando sensi lo accontentava a andando ad eguagliare o giù di lì lo stipendio offerto dal real. È arrivato a prendere quasi 6 ml di euro, se sensi gliene avesse proposti in quel momento 4, probabilmente staremmo parlando di altra roba ora, altro che bandiera. Il caso di borja non so se è simile, vedremo. La nostra utopia da tifosi viscerali ci porta ad affibbiare al mondo… Leggi altro »
Malusci
Ospite
Member

Abbiamo criticato, abbiamo fatto sentire le nostre idee.
Ora Sostegno e Carica a Pioli e alla maglia Viola!

ALE68LEBAGNESE
Tifoso
Member

MI DISPIACE PIOLI.MI DISPIACE TANTO…..MA PURTROPPO SARA’ UN’ANNATA COSI’………..ALLAHAZZODIHANE………..

anti cricca
Ospite
Member

Un po’come te insomma.

wpDiscuz
Articolo precedenteIl ritorno di Antognoni, l’ultima bandiera ora sventola a Moena
Articolo successivoGonzalo ai tifosi: “Non mettete da parte la passione, allo stadio per la maglia”
CONDIVIDI