Per Pioli in attacco c’è un solo dubbio

7



Il tecnico ha la rosa al completo e può dunque preparare al meglio la gara di domenica

In vista di domenica si parla molto di un possibile cambio in attacco per cercare di aumentare la pericolosità sotto porta. C’è chi vorrebbe anche una staffetta in attacco con l’ingresso di Vlahovic al posto di Simeone.

Ad oggi però Pioli pensa di continuare a schierare l’argentino che in nazionale in due partite ha giocato poco più di mezzora e che dunque non è particolarmente stanco (anche perché l’Argentina queste amichevoli le ha giocate in Arabia Saudita).

Dunque il Cholito si avvia a confermare la sua maglia da titolare così come Chiesa, titolare per l’Italia imprescindibile per la Fiorentina.

Dunque resta solo un ballottaggio quello che riguarda la terza maglia in attacco tra Pjaca e Mirallas. Il croato ha giocato tanto in nazionale senza trovare il gol mentre il belga è rimasto a Firenze a lavorare. Un ballottaggio reale anche perché Mirallas ha convinto Pioli e dunque è a tutti gli effetti in lizza per una maglia da titolare.

7
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
roberto
Ospite
roberto

Domenica dobbiamo assolutamente VINCERE
Non perdiamo troppi punti

roberto
Ospite
roberto

MIRALLAS dal 1* minuto

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Anche l’anno scorso c’erano riserve pronte a sostituire alcuni ‘titolari’ scadenti, ma Pioli ha sempre rimandato il loro impiego limitandosi a scampoli insignificanti. Ha troppa paura, è nella sua natura. Paura di perdere ciò che lui crede un equilibrio faticosamente raggiunto (che però non rende in fatto di gol fatti…) e paura di scontentare Corvino e i DV, che vogliono che il cholito continui a giocare per non svalutare l’investimento, importante, fatto a suo tempo. Gran parte dei punti che abbiamo lasciato per strada sono da imputare a Simeone e tutti lo sanno, Pioli per primo, ma sa che alla… Leggi altro »

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

I punti lasciati per strada sono da imputare al piolo che è sempre in ritardo coi cambi e
che in una stagione e mezza non ha dato un gioco alla squadra.

Japa
Tifoso
japa

che alla proprieta basti piazzarsi a meta classifica non credo, che si sia perso un sacco di punti per colpa di simeone sono pienamente d’accordo e sono d’accordo anche sul fatto che Pioli dovrebbe essere piu coraggioso!

onsag
Ospite
onsag

Auspico fortemente la staffetta, concedendo un tempo a tutti e due (intendo Simeone e Vlahovic).
Voglio vedere di che panni si veste il giovane serbo impiegato per un intero tempo (dieci minuti non
servono certo a farlo crescere). Stesso discorso, a mio parere, vale per Pjaca: un tempo, poi dentro
Mirallas, se il croato si rimette a passeggiare in mezzo al campo.

Paolo-Carrara
Ospite
Paolo-Carrara

Mirallas sempre, finchè Pjaca non è a mille fisicamente, ovvero lo metterei il 1 Dicembre contro la Ruben al Franchi !!!
FORZA VIOLA SEMPRE, per domenica non debbono esserci dubbi: tre punti e tutti a casa !!!

Articolo precedenteSoncin: “Vlahovic farà parlare di sé. Simeone l’ideale per Pioli”
Articolo successivoPezzella: “Biraghi deve pagare la cena. Davide per me ha fatto una cosa speciale”
CONDIVIDI