Pioli: “Disfatta della Nazionale occasione per rilanciare il calcio italiano”

17



“Fa male pensare a un Mondiale senza l’Italia, ma in altri Paesi disfatte di questa portata sono diventate occasioni per rilanciare un intero sistema. Mi auguro possa avvenire lo stesso anche da noi”. Lo ha detto Stefano Pioli commentando all’Ansa la mancata qualificazione degli azzurri ai Mondiali di Russia 2018. “E’ sicuramente un colpo durissimo per tutto il movimento del calcio italiano – ha continuato l’allenatore della Fiorentina – ma, come detto, l’auspicio a questo punto è rimboccarsi le maniche e adoperarsi tutto al suo rilancio”.

Commenta la notizia

avatar
Ordina per:   ultimi | più vecchi | più votati
marco
Ospite
Member

iniziare dai bambini.basta genitori che si intromettono basta ,scuole calcio a pagamento.provini a pagamento.gia da li comanda il dio danaro..

marco
Ospite
Member

Tra Pioli e Ventura forse meglio ventura. Metti Hagi vai piuttosto, invece di crederti un fenomeno, che tu n’hai prese due dal crotone.

VIOLASNIPER
Ospite
Member

IO PENSEREI A GUARDARMI LE SPALLE

Gualtiero Milano
Ospite
Member

Sarò pure cinico ma un’occasione per rilanciare il calcio italiano sarebbe quella che certi allenatori alla Piolo e certi ds alla Corvo andassero fuori dai cabasisi.

le coq
Ospite
Member

In altri Paesi disfatte di questa portata sono diventante occasioni per rilanciare un intero sistema. Sono sicuro che in Italia non cambieranno niente.

Lo Scettico
Ospite
Member

Se tutti fanno come Corvino che va a scovare i Maxi Olivera di turno per poi dire se non lo conosciamo è un problema nostro,i giocatori italiani giovani avranno poca strada…si cede Piccini per poi prendere Laurini…questo accade non solo nella Fiorentina ma in tutte le squadre italiane,grandi o piccole che siano…

Alex / Milano
Ospite
Member

Ti sfugge il fatto che a parità di valore per i giocatori italiani viene chiesto un prezzo doppio, quindi una squadra con poco budget deve arrangiarsi pescando all’estero.

Frunky69
Ospite
Member

viene chiesto molto e pretendono anche! E’ la mentalità da tronisti ………. dall’era Berlusconi

Mario Faccenda
Ospite
Member

Questo è da dimostrare. Victor Hugo ed Essyeric ti paiono pagati poco? Gil Diaz a 20 milioni invece? Diciamo piuttosto che non si vuole infastidire un certo giro di procuratori. FV.

Simone - novoli
Ospite
Member

Se si lancia più giovani anche i costi calano perchè ci sarà più offerta

Burp
Ospite
Member

Sì come l’Atalanta per esempio.

ALE68LEBAGNESE
Ospite
Member

SAREBBE L’OCCASIONE GIUSTA,MA SICCOME QUI QUANDE C’E’ DA FARE QUARCOSA DI GIUSTO POI UN LA FANNO MAI………….

Scudetto \'69
Ospite
Member

Come soluzione suggerirei di nominare presidente della FIGC il patron della nostra amata Salernitana, peraltro amatissimo dai nostri tifosi

anticrisantemo
Ospite
Member

Te saresti uno di quelli da mandare via tra i primi raccomandato il tuo calcio e’ antico, ci vuole gente con idee e che non si preoccupa di non far giocare quell’altri ma di vincere le partite.

Mazzone
Ospite
Member

Pensiamo a salvarci Mister.

Fabio
Ospite
Member

Potresti cominciare a parlarne anche con Corvino e dirgli di smetterla di regalare i nostri giovani italiani sostituendoli con giocatori dell’est….

Fabio
Ospite
Member

Sono d’accordo, forse se Mancini si chiamava Mancinicic lo avrebbe comprato a suon di milioni…..sveglia Della Valle!!!!

wpDiscuz
Articolo precedenteDietrofront Ventura: “Mai detto che mi dimetto”
Articolo successivoLa lunga volata verso Natale (anzi, Capodanno): inverno grigio o improvvisa risalita?
CONDIVIDI