Pioli-DV più lontani. Rapporto in standby. Potrebbe riaprirsi solo in caso di trofeo

55



Il sasso lanciato da Pioli dopo la gara contro la Lazio ha infastidito i Della Valle. Con cui i rapporti adesso sono freddi. E’ calato il silenzio tra le parti

Come riporta la Gazzetta Dello Sport, il messaggio lanciato da Stefano Pioli dopo il pareggio contro la Lazio ha sorpreso e infastidito la famiglia Della Valle. Non a caso, nell’incontro con tecnico e giocatori prima della messa in ricordo di Davide Astori,i proprietari della Fiorentina hanno invitato tutti alla massima concentrazione. E hanno evitato di confrontarsi in separata sede con Pioli. Se l’allenatore, con la sua uscita, voleva invitare la società a dare un segnale, la risposta è stata un gelido silenzio. Ma la partita non è ancora chiusa al cento per cento. La vittoria in Coppa Italia regalerebbe alla famiglia Della Valle il primo trofeo della loro gestione. Il primo titolo dopo diciotto anni. In questo caso il dialogo con l’allenatore potrebbe riaprirsi. Le parti, tuttavia, al momento, sono molto distanti.

55
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
minnamorosolose..
Ospite
minnamorosolose..

Cmq i DV sono proprio degli incompetenti: va bene anche non confermare Pioli ma mai lasciandolo al suo posto facendo sapere ai giocatori che non ha più la fiducia della società

marco mugello
Ospite
marco mugello

Pioli più che un Normal One sembra un maestrino elementare, per dare soluzione a una equazione di secondo grado ci mette tre mesi… Chiesa ha fatto un anno e mezzo il terzino, e forse se Mancini non lo metteva ala in nazionale era ancora a rincorrere i terzinucci avversari! Oggi una radio ha detto che “Ma la squadra lo ama”… e allora? Se la Ferrari fallisce un campionato, cambiano i dirigenti che hanno fallito di brutto, o li tengono perché i guidatori sono tanto amici di costoro? Ma dai, non siamo in un videogioco per bambini, le cose sono serie,… Leggi altro »

Grottaferrataviola
Ospite
Grottaferrataviola

Ma vi rendete conto che siamo a marzo, fuori da ogni obiettivo-non penserete di vincere a Netfamo….😂😂😂😂- senza uno straccio di programmazione, visto che l’allenature va via, e con un paio di costosissimi acquisti provenienti dallo squadrone dell’Empoli…e nessuno inizia una protesta come si deve…ah, già ma siamo a Firenze, la città degli zombie!😂😂😂

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Se Pioli non sarà confermato con l’opzione rinnovo sarà unicamente perché non lancia i giovani acquistati da Corvino; è indubbio che nelle gerarchie societarie quest’ultimo conti molto più di lui.
Quindi non ci inventiamo altri pseudo-motivi insensati, per i DV le plusvalenze valgono tanto, e senza un mister che ti valorizza le giovani scommesse il giochino non funziona.

Mario.romano
Member
mario.romano

I motivi che hanno indotto Pioli a far capire che può trovare altre strade li sa solo lui .Si può immaginare che si aspettasse un segno una parola sul suo futuro . Non so se è così. Ma i DV sono fatti così. Anche l’allenatore è un loro dipendente. Prendere o lasciare. Eppure queste cose Pioli le sa. E’ bastato un piccolo sgarbo e Montella sì è trovato senza squadra in 24 ore. Non so se la sua carriera si è rovinata proprio con questo episodio perchè da allora non è riuscito più ad avere quella personalità che ebbe con… Leggi altro »

claudio
Ospite
claudio

Ma dai… siamo alle solite sempre colpe degli allenatori mai dai DV!
“sorpreso e infastidito” ma dai siamo seri

aldo
Ospite
aldo

Anche se la Fiorentina vincesse la Coppa Italia, nelle valutazioni della dirigenza sulla permanenza di Pioli sulla panchina viola non dovrebbe cambiare granché. Il gioco è quello che è, nessun calciatore ha migliorato il suo rendimento e nessun giovane è stato lanciato. Questa è la logica. Ma i Della Valle non sembrano averla seguita molto in questi anni. Quindi c’è da aspettarsi di tutto.

al3x68VIOLA
Ospite
al3x68VIOLA

Appena si è sbilanciato nel dire che per entrare tra le 7 che combattano per andare in europa o Champions ci vuole più gente pronta …… lo hanno subito seccato !!!! le come dire ….. dobbiamo trovare un allenatore pronto per la serie B insomma !!!!???? DELLA VALLE SON RIDICOLI il sesto e 9 uomo più ricchi di Italia non ci servano a niente a parer mio … ora come ora anche il millesimo ci andrebbe bene l’importante che ci senta !!!! FORZA VIOLA SEMPRE

Mark
Ospite
Mark

ma cosa si sa di preciso sui rapporti tra i tre ?
Chi ha detto cosa ?
Si sta ingigantendo una dichiarazione sibillina, e creando un caso dal nulla.
Pensiamo a vincere, stasera, che col Cagliari nulla è scontato.. per noi !

claudio
Ospite
claudio

Di sibillina ci sta poco. Che ancora non sa nulla di un contratto che scade tra due mesi è evidente. Ma come sempre Corvino e DV non hanno rispetto per le persone..

Scudetto_nel_2011
Tifoso
Scudetto nel 2011

Ma quello che ci ricopre di vergogna e di ribrezzo ė ricordare le infamie dei soliti pecoroni a Paulo Sousa e a Vincenzo Montella sostanzialmente per le medesime problematiche con la proprietà . MENTECATTI che davano a Montella prima e a Paulo Sousa dopo le responsabilità degli insuccessi della Fiorentina Ricordo ancora IL DEMOTIVATORE PORTOGHESE EMUSSIONALE PERDE APPOSTA PERDELLA . E cosa dire del linciaggio di Montella quando rivelò con tutta sincerità che la DIMENSIONE dei fratelli BRACCINI ci avrebbe fatto precipitare nell anonimato e nella mestizia . E infatti siamo scivolati da dignitosi QUARTI POSTI a DECIMI POSTI deprimenti… Leggi altro »

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Meno male SCUDETTO che questa volta non hai offeso le CAPRE accostandole ai decerebrati ciucciaciabatte.

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Codesti per loro sono complimenti.
Guarda io icché ‘un gli scrivo a Trytty…

VIA I DV
Ospite
VIA I DV

rispetto per gli animali!

vecchio criticone
Ospite
vecchio criticone

Maestro, devo parzialmente dissentire. Montella poteva aver ragione rivolgendosi alla proprietà, ma non rivolgendosi ai tifosi che avevano sì dileggiato lui e la squadra, ma dopo aver visto una compagine che aveva promesso fuoco e fiamme e invece si era sciolta come neve al sole prendendo tre gol in 20 minuti. L’allenatore in quel caso non aveva tenuto un profilo basso e non era nella condizione di parlare in quel modo ai tifosi. Sousa non si è comportato bene a Firenze pur avendo tante ragioni per farlo, ma quando una società assume un ex juventino che a suo tempo ha… Leggi altro »

Articolo precedenteLa mediana è un mezzo rebus: Mirallas scalpita. Ma dovrebbe partire dalla panchina
Articolo successivoCagliari in cerca di punti salvezza. Nel girone di ritorno media pessima per i sardi di Maran
CONDIVIDI