Pioli, incontro con l’ex dirigenza e ritorno a Parma. Nel contratto una clausola ‘salva-ingaggio’

7



E’ durato circa un’ora l’incontro tra Stefano Pioli e i suoi ormai ex dirigenti Ausilio, Zanetti e Gardini, questo pomeriggio alla Pinetina. L’allenatore probabile futuro viola, ha fatto il punto con l’ex dirigenza, dopo l’esonero voluto per volontà di Zhang: come riporta Sky, Pioli ha salutato tutti, ribadendo la sua sorpresa e il suo dispiacere per un esonero che non si aspettava. Pioli ha svuotato gli armadietti insieme al figlio Gianmarco, collaboratore tecnico, ed è poi tornato nella sua casa di Parma.

L’allenatore aveva un contratto con l’Inter fino al giugno 2018, ma anche una clausola salva-ingaggio: in caso di esonero prima della fine di questa stagione, il club gli avrebbe corrisposto tutto l’ingaggio fino a fine contratto (30 giugno 2018, appunto). Cosa che a questo punto avverrà, fino a che Pioli non troverà un altro contratto con un altro club.

7
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Vikingo
Ospite
Vikingo

Se ha un contratto fino al 2018 prende i soldi fino al 2018 o fino a quando non trova un’altra squadra esattamente come tutti gli allenatori del mondo. Cosa sarebbe quindi questa “clausola salva-ingaggio”? Ma chi parla di calcio professionalmente conosce le norme? Questa non è nemmeno difficile…

Fabio
Ospite
Fabio

Qualsiasi allenatore, con un normale contratto a tempo, che viene esonerato dalla società percepisce l’ingaggio sino alla scadenza del contratto o fino a che non si accorda con altra squadra, non c’è alcun bisogno di clausole alcune

G R 51
Ospite
G R 51

E’ rimasto anche sorpreso? Ma questo e’ di fori come i terazzi. Intanto l’ingaggio se l’e’ garantito fino al prossimo anno ed e’ senz’altro migliore che verrebbe a prendere a Firenze. Fossi in lui starei fermo in anno non avvelenandomi il sangue in una piazza di matti come Firenze. Se e’ intelligente si comporta cosi’ dato che non e’ per nessun motivo ai livelli di Sousa.

Societadibuffoni
Ospite
Societadibuffoni

Magari fosse cosi ci guadagna lui ma sopratutto noi tocca sempre sperare su quell’altri che questa società di dilettanti fa le cose sempre al contrario di come andrebbero fatte.

DL
Ospite
DL

perchè non comprate voi la Fiorentina, così non avrete più da dire cretinate

Il Duca
Ospite
Il Duca

ascolta palle ma in do’ ttu l’hai imparato l’italiano?

Il Duca
Ospite
Il Duca

parole sante ma temo che ci toccherà pupparcelo a noi, questo demotivato e bollito

Articolo precedenteNardella: “Amarezza nei tifosi, ma ci sono progetti con i DV e non si può abbandonare tutto”
Articolo successivoMancini: “Non mi aspettavo l’esonero di Pioli. Milan? Non c’è niente”
CONDIVIDI