Pioli, la Fiorentina, e quella carta del caos organizzato…

di Stefano Rossi - Corriere Fiorentino

63



L’inedita formazione del tecnico viola non ha dato i frutti sperati. Continuano i problemi in attacco

Come riporta Il Corriere Fiorentino, nemmeno l’effetto sorpresa ha aiutato la Fiorentina a ritrovare il gol perduto da parte dei suoi attaccanti. Pioli a Torino ha schierato un attacco inedito, rinunciando per la prima volta a Simeone come punta dal primo minuto. Davanti ha optato per un tridente di movimento e fantasia con Chiesa come sempre largo a destra e poi due novità: Eysseric sulla fascia sinistra e Mirallas come ultimo uomo, ruolo che fin qui aveva ricoperto soltanto per pochi minuti a partita in corso. La novità però non ha funzionato, le opportunità studiate non si sono concretizzate.

CAPOCANNONIERE BENASSI. A trovare la via del gol è stato ancora una volta Benassi, il grande ex della serata, che ha approfittato di una leggerezza degli avversari. Il centrocampista si conferma capocannoniere della squadra a quota quattro gol: il doppio di Chiesa e Simeone. Durante gli allenamenti settimanali Pioli aveva provato varie soluzioni per mettere i suoi giocatori in condizione di sbloccarsi e per sorprendere il collega Mazzarri. Esperimenti da rivedere.

RTORNO AL PASSATO. All’allenatore è bastato un tempo di gioco dell’attacco leggero, poi ha preferito ritornare alle soluzioni ben più rodate. Al centro dell’attacco si è posizionato nuovamente Simeone e la Fiorentina qualche metro è riuscita a guadagnarlo. Il Cholito però nel finale di gara ha avuto un paio di nitide occasioni ma non è riuscito a segnare. Da troppo tempo ormai la squadra viola fatica a portare i suoi attaccanti in gol su azioni manovrate.

SEMPRE LUI. Il giocatore più attivo, fra quelli offensivi, è stato ancora una volta Chiesa. DjiDji gli ha alzato un muro davanti ogni volta che ha accelerato, ma in un paio di circostanze Federico è riuscito a saltarlo. Quando ha potuto, ha provato a servire i compagni ma i difensori del Torino sono sempre stati più precisi e puntuali degli avversari nel recuperare il pallone. La squadra viola, soprattutto nella ripresa, si è affidata soprattutto alle scorribande del suo gioiello.

63
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
emilio
Ospite
emilio

…..C’AVESSE ALMENO IL CAOS ORGANIZZATO PER LA CAPA IL MAGGIORDOMO PARMIGIANO… ALMENO NON SI POTREBBE DIRE CHE HA LA ZUCCA VUOTA… FORSE BISOGNEREBBE FARE COME FACEVA ANCONETANI CHE SCARAMANTICAMENTE SPARGEVA SALE…… PRIMA DELLE PARTITE!!! PROVIAMO A SALARGLI LA TESTA … !!!! HAI VISTO MAI ???

Pedro48
Tifoso
Patrizio Petruccioli

ma di saponara mandato via a calci in c….o e ricomparso in quel di genova non ne parla nessuno ???

Osservatorio (calcistico) di Arcetri
Ospite
Osservatorio (calcistico) di Arcetri

Lafont sarà stato sfortunato sul rimpallo, ma la palla sul (suo) palo l’ha lasciata arrivare lui.
Ha i numeri per evitare queste “sfortune”.

claudio
Ospite
claudio

Eysseric è uno di quei giocatori che quando lo vedi giocare ti chiedi se Corvino sappia come è fatta la palla e ti dai anche la risposta NO!

Rutilio
Ospite
Rutilio

Quello che fa veramente sorridere è la pletora di critiche a Pioli come se avessero scoperto l’acqua calda. Chi lo ha sempre criticato come allenatore ritenendolo scarso erano considerati gobbi e disfattisti dai servi dei fratellini
Ora sono tutti concordi anche sulla qualità del mercato che è stato fatto. Che dire, ls mamma degli imbecilli è sempre incinta….

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Ero uno di quei gobbi disfattisti, perchè è dallo scorso anno che batto su quel tasto, ho visto tutte le partite della Fiorentina di quest’anno e della scorsa stagione e la squadra sta andando a fondo, ci sta aiutando una buona dose di fortuna e Chiesa che è veramente forte, mancando questi due fattori lotteremo per non retrocedere,
Non abbiamo gioco, non avendo un regista arretrato dobbiamo ripartire col lancio lungo
ed aggredire i difensori avversari sperando nell’errore, le punte non segnano, comunque con un altro allenatore saremmo a 21 -22 punti col Napoli.

Veneto54
Member
Veneto54

Terim…Semplici…Guidolin…De Zerbi…D’Aversa….Andreazzoli….Tedino

Roberto
Ospite
Roberto

Meno prosecco più neuroni.Grazie

Benvecl
Tifoso
clAUDIO

il peggiore della squadra e’ pioli. senza se e ma. dimostrato ampiamente la sua mentalita’ sul gioco e su come amministrare il parco giocatori.

E’ indifensibile, perche’ non cerca scuse, ma e’ convinto nel giusto del suo approccio…

non parlo di pioli uomo o passato giocatore viola, ma fratelli fiorentini, non si arriva decimi quest’anno cosi”….

Alberto
Ospite
Alberto

Lafont è ok , biraghi dovrebbe alternarsi ad ha cko, milenkovic con Hugo, , provare diks a dx,
Gerson da rispedire al mittente….un centrocampo con dabo-benassi-veretout-
Chiesa Montiel dietro a vlahovic ..
Provare almeno 2 partite .. tanto non si va da nessuna parte anche questo anno….
Forse sarebbe meglio esonerare Pioli e prendere Iachini fino al termine stagione chiedendo la valorizzazione dei giovani …

claudio
Ospite
claudio

non puoi cambiare cosi tanto.. e contro chi la provi poi? Con la roma? si rischia di prenderne 4 e poi tutti a dire.. perche Pioli ha cambiato?
Ma ragionate ogni tanto.

marco mugello
Ospite
marco mugello

Pioli ha “cambiato” semplicemente mettendo il dodicesimo e il tredicesino titolare al posto del decino ed undiocesimo titolare… e fuoriruolo, con Mirallas centravanti, poteva metterci Milecovic che forse qualche tiro lo faceva….. E’ un vero equivoco, il succesivo esperimento sarà mettere Simeone mediano, Benassi centravanti e Chiesa terzino sinistro, tanto è già il terzino destrodi un 541..

claudio
Ospite
claudio

potremmo mettere il sostituto naturale di Simeone.. ha gia nonlo abbiamo.

Altavista
Tifoso
Altavista Piombino

Secondo me Pioli ha sbagliato nettamente la formazione iniziale però a sua discolpa devo anche dire che se avesse avuto, non dico Higuain, ma semplicemente un centravanti, magari maggiorenne e con un paio di presenze in serie A, forse avrebbe fatto giocare lui invece di mettere Eysseric … perchè uno come Eysseric definirlo giocatore di calcio è un azzardo, definirlo giocatore da serie A poi è una pu77ana7a colossale. Mirallas è un mistero di come abbia fatto a fare 60 presenze nella nazionale del Belgio …oddio non è mai stato specificato in quale disciplina, magari era nella rappresentativa belga del… Leggi altro »

Viola Carminio
Ospite
Viola Carminio

Sousa ha messo Chiesa esterno destro a 18 anni e non mi sembra abbia combinato un disastro. Magari altri si, ma questa è stata una genialata che espia metà dei suoi peccati… e anche anche…..

Altavista
Tifoso
Altavista Piombino

Chiesa è un esterno destro ….. non capisco l’esempio …. certamente sono io che non ho capito il riferimento ma davvero non vedo cosa c’incastra con Eysseric titolare

Pedro48
Tifoso
Patrizio Petruccioli

la volete capre che quello che manca è il gioco ??? l’ empoli gioca molto meglio di noi .. e dove sono lì i fenomeni???

Altavista
Tifoso
Altavista Piombino

Si ok …. ma dire che manca il gioco è come dire non ci sono più le mezze stagioni….cioè se è vero che manca il gioco si dovrebbe poi capire il perchè: giocatori scarsi? Allenatore scarso? Società poco attenta sul mercato ?

Albe47
Ospite
Albe47

Lo abbiamo un giovane grande centravanti
Vhaovic
Ma ci vorrebbe un allenatore coraggioso

claudio
Ospite
claudio

ti ricordo che quando lo ha provato Vhaovic ha fatto ………

Articolo precedenteFiorentina e quella rivoluzione fallita: Pioli cambia giocatori ma la squadra sparisce
Articolo successivoFiorentina a Torino, alla fine 9 tiri in porta e solo 5 nello specchio. Chiesa il più attivo
CONDIVIDI