Pioli e la media punti: dall’obiettivo Sousa/ Prandelli/ Montella alla mediocrità di Sinisa

47



Quanto è dura la mediocrità. Con ancora un salvagente per Pioli, la coppa Italia. Il tecnico che voleva raggiungere le medie delle ultime migliori fiorentine rischia di far peggio di quelle peggiori

L’obiettivo dichiarato ad inizio stagione era quello di migliorare lo scorso campionato. Nei punti, e nella posizione in classifica, visto che fare uno scalino avrebbe voluto dire qualificazione in Europa. Stagione, quella passata, chiusa con 40 partite ufficiali per 1,5 di media punti. Quest’anno la media punti è leggermente inferiore. 30 partite giocate per 10 vittorie, 14 pareggi, e 6 ko, per 1,47 di media punti.  Solo che le concorrenti davanti corrono di più, e lo strappo che fece di questi tempi lo scorso anno quella Fiorentina, quella di quest’anno non sembra averlo nelle corde. Anzi.

Sempre più verso la mediocrità. Il cammino della Fiorentina 2018-19 può ormai definirsi praticamente terminato a metà marzo per quanto riguarda la classifica. La lotta all’Europa è una chimera, appiglio solo per i più ottimisti. Con un salvagente ancora a disposizione di Stefano Pioli, la Coppa Italia. Solo un passaggio del turno contro l’Atalanta potrebbe ridare un senso a questo finale di stagione, che da insignificante potrebbe diventare addirittura trionfale in caso di primo trofeo dell’era Della Valle.

Ed a proposito di mediocrità, c’è stato un momento in cui in questa annata lo stesso Pioli viaggiava sognando le medie punti di chi prima di lui ha guidato la squadra viola. Lontanissimo Montella, ma molto meno lo erano i cammini di Prandelli e Sousa. Ma adesso, con la pareggite che continua ad affliggere il cammino della Fiorentina di Pioli, dal guardarsi avanti lo stesso tecnico emiliano deve guardarsi le spalle. Il rischio di sprofondare sotto addirittura a Mihajlovic non è così lontano: 

Montella: 153 partite da allenatore della Fiorentina, per 81 vittorie, 32 pareggi e 40 sconfitte. Media punti 1,80.

Prandelli: 240 partite da allenatore della Fiorentina, per 119 vittorie, 54 pareggi e 67 sconfitte. Media punti 1,71.

Sousa: 95 partite da allenatore della Fiorentina, per 43 vittorie, 25 pareggi e 27 sconfitte. Media punti 1,62.

Pioli: 70 partite da allenatore della Fiorentina, per 27 vittorie, 23 pareggi e 20 sconfitte. Media punti 1,49.

Mihajlovic: 52 partite da allenatore della Fiorentina, per 18 vittorie, 18 pareggi e 16 sconfitte. Media punti 1,38.

Media, che stando al solo campionato, peraltro, è già più bassa di quella totale rimediata dal serbo, visti i 37 punti ottenuti dalla Fiorentina in 27 giornate, che fanno una media di 1,37. Un salvagente soltanto può raddrizzare la storia statistica di Pioli: la vittoria di un trofeo. E la strada, seppure in salita, non è del tutto già tracciata. Anzi.

47
Commenta la notizia

avatar
ultimi più vecchi più votati
Arcibaldo
Ospite
Arcibaldo

Ma che cavolo dite? Questa e la peggiore rosa dell’era ddv in serie a..Prandelli e Montella avevano signori giocatori
.

REM
Ospite
REM

Montella e Sousa migliori allenatori dell’era Della Valle.
La rosa migliore l’ha avuta Prandelli.
Quella di Sousa e Montella é dello stesso livello dell’attuale.

Francesco Londra
Ospite
Francesco Londra

Chi lo ha scelto Pioili? Gran parte della colpa e’ del DG che fa e disfa a suo piacere da tre anni e non e’ mai stato capace di dare all’allenatore una rosa completa ed affidabile. Ha fatto almeno 80 transazioni dimercato in 3 anni rendendo caotico l’assemblaggio della rosa e impedendo quindi che si potesse lavorare sullo spirito di squadra e l’amalgama tra giocatori. Inoltre da uno che da’ 30 milioni all’Empoli per Saponara, Traore’ e Rasmussen mentre l’Atalanta con 3 milioni compra Mancini e Hateboer e Gosens cosa vi aspettate? Corvino ha speso almeno 60 milioni in giocatori… Leggi altro »

simoparbo
Ospite
simoparbo

hai detto tutto giusto, il 98% della colpa è del mago di vernole il restante 2% se lo dividono proprietà e tecnico e mi spiego: le pippe che acquista corvino non sono certo valutazioni di pertinenza dei della valle loro daranno la direttiva sul budget ma poi, come hai detto bene, se con 30 prendo saponara (giocatore da calciotto) e due riserve dell’empoli con un piede già in B, i marchigiani c’entrano poco, loro in fin dei conti, come detto, il benestare sull’esborso di 30 (non di 3) lo avranno senz’altro dato; la loro colpa è continuare a rimettere il… Leggi altro »

Paolo Viola
Ospite
Paolo Viola

Ecco perchè Corsi che ho sentirlo nelle interviste è un pane ed un cacio con la Fiorentina, La Juve non gli compra più niente e quindi si è rivolto alla Fiorentina per vendere a peso d’oro delle mezze cartucce.

Birillo
Ospite
Birillo

È palese la colpa di pioli. Ma veramente Atalanta e Lazio sono così più forti dei Viola?, Mma veramente se facciamo il paragone dei giocatori delle squadre ci sono così avanti? La Lazio da noi ha giocato con strakosha, Patrick e marusic, eppure per un’oRa non c’è stata partita. E dei giocatori sconosciuti dell’atalanta Ne vogliamo parlare?

Giovanni
Ospite
Giovanni

Chi criticava Montella, non capisce un c…. di calcio

Goliath
Ospite
Goliath

Infatti, con lui sembravamo il Barcellona… Abbiamo vinto scudetto, e Champions…

Luca
Ospite
Luca

Per la cosa più interessante e da manuale di psicopatologia è che certi tifosi chiamavano i primi 2 per media punti Fuffella e Perdelli..ecco io vorrei capire cosa hanno nella testa quelle persone..

MoNrOo
Ospite
MoNrOo

Comunque Pioli andò in CL se non erro proprio a nostro discapito, quando era alla Lazio e sempre se non ricordo male coincise con l’esplosione di Felipe Anderson che fece 3-4 mesi da fenomeno.
Eppure, a detta di molti, ci s’aveva una squadra migliore.

PolemicoViola
Ospite
PolemicoViola

Pioli non avrebbe MAI potuto far meglio di così, perché proprio non è nelle sue corde; vero è che si è ritrovato una squadra che nessun mister avrebbe potuto portare chissà dove, ma lui ci ha messo (molto) del suo. La sua carriera parla chiaro, del resto. Non è capace STORICAMENTE di dare un gioco alle proprie squadre, che sotto la sua guida rendono regolarmente meno del loro potenziale. La verità è che se ai DV fosse importato un minimo della crescita sportiva della squadra non avrebbero mai nemmeno ventilato l’ipotesi di ingaggiarlo, cosa che invece diveniva sensata partendo dai… Leggi altro »

REM
Ospite
REM

Se questa rosa la dai in mano ad un allenatore di serie inferiore non penso non riesca a vincere meno di 8 partite..

gangia81
Ospite
gangia81

Come già detto da altri le rose dei predecessori di Pioli erano superiori come qualità. La riflessione da fare su Stefano, al netto di quelli che consideriamo cambi sbagliati o moduli sbagliati, è che ad oggi molti giocatori non solo non sono migliorati dall’anno scorso ma hanno addirittura subìto un’involuzione preoccupante. Questo signori miei non può essere che da ascrivere al tecnico parmense.

Forza Cholo
Ospite
Forza Cholo

La mia domanda e’ semplice:
quale è il gioco della Fiorentina?
Sono quasi due anni che provo a capirlo.
Non discuto dei punti fatti,dei giovani, dei prestiti, dell’autofinanziamento e delle chiacchiere quotidiane ecc.ecc.
Qualcuno sa che gioco il ns allenatore ha dato a questa squadra?

Biliapolis
Tifoso
biliapolis

Ma, avete visto quanti esoneri ha collezionato in passato, bastava leggere la sua genealogia per capirlo che non avrebbe fatto niente di buon, è dallo scorso anno che lo dico e non gli avrei rinnovato il contratto, lo scorso anno è stato salvato dalla reazione della squadra dopo Udine, non è stato certo lui a fare il miracolo, ma lo spirito dei giocatori.

Osservatorio (calcistico) di Arcetri
Ospite
Osservatorio (calcistico) di Arcetri

Sacrosante parole. Un regalo dal cielo di DA13.
E se quest’anno non fosse esploso Chiesa e arrivato Muriel, saremmo messi molto peggio.

Della Valle Vattene.
Ospite
Della Valle Vattene.

È sempre colpa di quei cattivoni degli allenatori che non si rendono conto degli sforzi dei Della Balle….Vedrete che anche il prossimo arriverà carico di entusiasmo e poi, dopo un paio di sessioni di mercato, comincerà con le frecciate e ad incattivirsi.

REM
Ospite
REM

Le colpe di Montella e Sousa le hanno viste solo i tifosi non obbiettivi

Lucamcgregor
Member
Lucamcgregor

Comunque paragonare gli anni di Prandelli e di Montella con quel popo’ di giocatori che avevano a quelli di Pioli è irrispettoso nei confronti del medesimo A Pioli , a parte Chiesa, Pezzella e 2 mesi di Muriel , gli hanno dato una manica di ragazzini scappati di casa ….. non scherziamo ragazzi Poi che Pioli non sia Guardiola lo sappiamo tutti, però bisogna essere intellettualmente onesti verso una persona perbene che fa quello che può con questa manica di giocatori dai piedi fucilati Questa squadra è inguardabile che è sorretta da due fuoriclasse , ma il resto è roba… Leggi altro »

SixViola
Ospite
SixViola

Pioli secondo te e’ un allenatore? puoi dirmi i giocatori che ha valorizzato? E’ il peggior allenatore visto a Firenze dal 1926 ad oggi e ancora lo salvate? Poi sta storia del cazzo che la Fiorentina non abbia giocatori validi fa ridere i polli, E’ pioli che li ha rincoglioniti tutti . Una parola sola INCAPACE lui e chi gli salva il culo con la storia dei giocatori scarsi.

Fra Diavolo
Ospite
Fra Diavolo

E pure lo pagano…….Giusto nei dilettanti a 2.000 euro di ingaggio anche se personalmente lo vedrei su un bel camioncino a far consegne

Moondog
Ospite
Moondog

Il peggior allenatore visto a Firenze è sicuramente Aldo Agroppi. Lo dice pure lui.

DOGMA
Ospite
DOGMA

Perchè ex giocatori viola e molti all’interno del calcio dicono che invece li fa rendere più di quanto valgono!? Forse proprio perchè di calcio ne capiscono più di te! Se guardi gli stipendi dei nostri giocatori sono da squadre di bassa classifica, e fidati.. se un giocatore accetta di prendere 7/800 mila euro vuol dire che quello vale!! Non pensare che i giocatori vengano da noi a prendere stipendi da giocatore di serie B quando invece sono dei fenomeni!! Ormai sono 5 anni che abbassiamo sempre di più il monte ingaggi!! Questo vuol dire ridimensionamento tecnico. Torino, Atalanta e Sampdoria..… Leggi altro »

Lucamcgregor
Member
Lucamcgregor

Bravo Dogma , hai fatto una disamina perfetta su tutto e come funziona il calcio .
Ma qui l’e’ pieno di fave che vogliono fare tutti l’allenatori da Bar Marisa e poi tutti i giorni fanno chi il facchino , chi il benzinaio e via ….e via…..
I della valle hanno ridimensionato tutti gli obbiettivi nella Fiorentina portandola alla mediocrità più assoluta , ma la gente a partire da Prandelli per finire a Pioli ….. continua a dare la colpa all’allenatore ……roba da pazzi ……

PecosBill
Tifoso
Pecos Bill

Leccavalle, vero?

Lucamcgregor
Member
Lucamcgregor

Ascolta o SixViola ma vai te a fare l’allenatore al posto di Pioli invece di fare il professorone su Fiorentina.it Ma cosa vuoi valorizzare , vienvia , ma prima di parlare a vanvera cerca di essere lucido nel cervello Ti potrei fare l’esempio di Chiesa che prima era un arruffone e non trovava mai la porta , adesso è il miglior giocatore italiano con una valutazione di oltre 100 milioni di euro . Eppure L’allenatore si chiama Pioli , è arrivato Muriel da due mesi e ha già fatto 8 gol in 10 partite ……. quando uno è forte è… Leggi altro »

AussieViola81
Ospite
AussieViola81

Ciao Luca! Qua non stiamo a polemizzare se sia una brava persona o no…..di calcio purtroppo capisce poco,ne capiva poco quando giocava figuriamoci ad allenare. La squadra poi visto il livello del campionato e visto anche che non ha nessun impegno infrasettimanale credo che dovrebbe stare almeno tra il 5 e il 7 posto…molto ma molto tranquillamente. É vero che in campo ci vanno i giocatori ma se hai un allenatore bravo e competente questi ultimi possono andare oltre i loro limiti e dare un contributo maggiore. Ovviamente non è il caso del bravo ed educato Sig Pioli Che di… Leggi altro »

Re_dei_gonzi
Tifoso
re_dei_gonzi

Che Montella avesse giocatori migliori non c’è dubbio ma per i 3 campionati che c’è stato, dal 2012-2013 al 2014-2015 ha centrato ben 3 quarti posti e Salah l’ ha visto a gennaio del 2015 non certo dall’ inizio. La bravura di questo allenatore è stata quella di aver dato un identità alla squadra e fatto rendere anche sopra i loro limiti alcuni giocatori cosa non da tutti gli allenatori, con il senno del poi non gli si può dire di essere stato un traditore quando gli insostenibili gli avevano detto di voler ridimensionare la squadra in tutti i sensi.

simoparbo
Ospite
simoparbo

ragazzi, non so se analizziamo le cose o tiriamo a sparare a caso: montella aveva: borja valero nel pieno della carriera che a firenze come piedi ed intelligenza tattica come lui se ne sono visti pochi da 50 anni a questa parte, pizarro che al netto delle due-tre palle perse davanti alla difesa in due anni, quasi volute per troppa superiorità, come regista non è stato certo da meno di xavi, solo le strade del calcio a volte strane gli hanno impedito di calcare palcoscenici di livello assoluto (anche nel m. city, comunque nei sei mesi lì giocava sempre e… Leggi altro »

Lucamcgregor
Member
Lucamcgregor

Ma il mio commento ? Boh

Oranje
Ospite
Oranje

I numeri non si doscutono. Si accettano. Pioli ha le sue responsabilità. Quella che vedo come principale è stata l incapacità di creare un centrocampo a sua misura. E se il centrocampo non gira…sapete come va a finire.

Japa
Tifoso
Active Member

io non lo so cosa gli passi per la testa a Pioli, ma non lo vedo tanto bene, non credo che possa fare meglio di cosi, mi sembra oramai alla frutta, un cambio in panca fare bene a noi e forse anche a lui.

Aspetta & Spera
Ospite
Aspetta & Spera

Prandelli,Montella e Sousa avevano ben altre squadre (basti vedere il monte ingaggi) però, con questi allenatori, la Fiorentina aveva un suo gioco e una sua identità…in altre parole si vedeva il manico…con Pioli, pur con tutte le scusanti soprattutto l’anno scorso, questo non si è visto!
Solo una cosa è costante: gli zero titoli..ma qui la colpa è dei marchigiani

L'Omino di Ferro
Ospite
L'Omino di Ferro

Fino ad un certo punto … perché Prandelli e Montella la squadra per vincere una Coppa Italia (e forse anche l’Europa League) ce l’avevano … La Lazio di Delio Rossi che vinse la Coppa Italia o i Rangers che ci buttarono fuori non erano squadre migliori della Fiorentina di allora … E anche il Siviglia di Emery o il Dnipro che andò in finale non avevano una rosa di giocatori irresistibile …

Luca
Ospite
Luca

Ma cosa ragioni i rangers stettero barricati nella loro metà campo per 180 minuti solo per arrivare ai rigori.. Prandelli senza quel pelato di Ovrebo ci aveva portato tra le 8 squadre più forti d’Europa..per piacere non confondiamo lo sterco con la nutella..

Arbitro Corrotto
Ospite
Arbitro Corrotto

Per me Sousa aveva una squadra simile a questa, menre le Fiorentine di Prandelli e Montella avevano un organico superiore. Poi concordo con tutto il tuo post. Pioli ottima persona, da avere come vicino di casa, ma a noi occorre un tecnico bravo.

DOGMA
Ospite
DOGMA

Sousa non aveva una gran rosa, ma era un ottimo allenatore.. e ora lo dimostrerà in Francia.
Sousa con la rosa di Montella ci faceva vinecere Coppa Italia e Europa.

Franco
Ospite
Franco

Pioli ha fallito…..ma è necessario infierire?…. andiamo avanti e andate avanti anche voi giovani virgulti giornalistici…..vi auguro di stare al giornalismo come Pioli al calcio…. sarebbe tanto……

Braccinocorto.com
Ospite
Braccinocorto.com

Pioli ha anche una squadra inferiore a quella dei suoi predecessori. Se continuiamo di questo passo ci riprendono anche parma e sassuolo. Se si dovesse fallire il settimo posto per il terzo anno consecutivo allora i cari dv dovrebbero riconoscere i propri errori e vendere. A chi dice che non ci vuole nessuno rispondo che sarà anche così ma di certo c’è solo che i dv, come dichiarato più volte, non pensano minimamente di vendere la Fiorentina…. neanche fossero ultad viola

ClaudiodaSasso
Tifoso
Noble Member

Qualsiasi società calcistica di serie A, se viene messa in vendita, un offerta gli arriva. Non sto dicendo che arriva un offerta congrua, ma comunque arriva, anche solo per intavolare una trattativa. A Firenze, che si sappia, offerte ufficiali non ne sono arrivate. Strano

Mario Faccenda
Ospite
Mario Faccenda

Se non vogliono rinnovargli il contratto si parlino e trovino l’accordo per chiudere qui e dare la squadra in mano a Bigica o chi gli pare. Pioli parla da amante ferito, con questa fiacca la finale di coppa Italia è un miraggio. E fuori dal letto nessuno è perfetto comunque. FV.

Themauviola
Ospite
Themauviola

potevate evitare di scrivere tutte ste statistiche, bastava fermarsi al “Pioli è scarso”. punto

Rasputin
Ospite
Rasputin

Con tutti i difetti che pioli puo avere non ha mai potuto contare ne su mutu e toni ne su pizzarro aquilani borja valero joachin quindi direi pioli 30 per cento di responsabilita il rimanente societa il panzone di vernole e gnigni tra l’altro si continua a comprare degli sconosciuti ic, forse ho resistito piu’ a lungo di altri ma ora i dv non li sopporto piu’

RobertParish
Tifoso
Robert parish

Concordo al 100%. Quanti della rosa attuale avrebbero giocato titolari nella squadra di Montella a parte Chiesa?

patrick
Ospite
patrick

i dv devono fare un pianto e un lamento e riprendere Prandelli. E’ l’ unico in questi anni che ci ha capito qualcosa in questa piazza così difficile dove si deve coniugare una tifoseria esigente con una proprietà che ormai fa un neanche troppo mascherato business industriale esclusivo. Ma diego non lo farà mai perché scusarsi con Prandelli non rientra nel personaggio. Piuttosto ci manda cognigni in panchina.

danielbertoni
Ospite
danielbertoni

Quell’anzi finale mi incuriosisce. Vuol forse dire che non solo la strada non è del tutto già tracciata (e questo è vero, perché le partite vanno comunque giocate), ma che abbiamo buone possibilità? Sennò che significa quell’anzi?

Guarguaglini
Member
Trusted Member
guarguaglini

Poro Pioli dai, un sara’ una cima, sono il primo a dirlo, ma si e’ vista benissimo l’evoluzione del modo di giocare. Le ha provate quasi tutte (non e’ Sarri chiaro) e poi si e’ involuto in schemi assurdi per mancanza di ali e terzini buoni, il regista etc etc. C’e’ stato un tempo in cui l’unico ruolo pacco tra i giocatori della VIola era il terzino destro. Adesso trattasi di tutta la squadra eccetto Chiesa, Muriel, Pezzella e Veretout usato a bischero. Per il resto son tutti mediocri, una la giocano stellare casualmente o segnano e poi li rivedi… Leggi altro »

Articolo precedenteNazionale, venerdì i convocati di Mancini per Finlandia e Liechtenstein
Articolo successivoCt Polonia: “Zurkowski continua a crescere. Brava la Fiorentina a fargli finire l’anno qua”
CONDIVIDI