Pioli, per lui possibile futuro all’Atalanta o Udinese

48



L’ex tecnico della Fiorentina interessa alla Dea in caso di addio di Gian Piero Gasperini

Nella girandola delle possibile panchine di Serie A che potrebbero cambiare a fine stagione si parla anche di Gian Piero Gasperini, che in questo finale di stagione deve però pensare al doppio obiettivo dell’Atalanta in campionato e Coppa Italia.

Dovesse lasciare Bergamo, come riporta il Qs-La Nazione, si parla come possibile sostituto dell’ex allenatore della Fiorentina Stefano Pioli, al quale starebbe pensando anche l’Udinese in caso di addio a Tudor.

48
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
GIULIANO
Ospite
GIULIANO

lo vedrei sinceramente mr pioli molto bene su entrambe le panchine,ma ritengo maggiomente probabile il suo approdo ad udine,me lo aspettavo che quello di tudor a udine fosse un fuoco di paglia come lo scorso finale di stagione,nel lungo periodo i problemi dell’udinese sono importanti e di varia natura,un allenatore preparato e in gamba come nicola se erano problemini di facile inquadratura li avrebe risolti già da tempo immemoreinvece la ad udine io noto difficoltà proprio strutturali in organico, vi sono giocatori molto giovani e inesperti provenienti da altri campionati da altre realtà,,quindi ad udine mr pioli la ritengo un’opzione… Leggi altro »

Mario number one
Ospite
Mario number one

Io non posso vedere Gasperini , e ritengo anche che non sia da grandi piazze ..detto questo , col lavoro e il gioca che ha dato all’Atalanta, cambiarlo con crisantemo ..e come dire a uno che va da 2 anni a letto con belen ..da domani ti trombi Rosy Bindi …

Rocco54
Ospite
Rocco54

Per me Pioli è quello che ha gestito la squadra dopo la tragedia di Davide e ha rinunciato a soldi sicuri sbattendo la porta.
Un uomo CON.
Come tecnico né meglio né peggio di altri. Partite finite miseramente ma anche un 7 a 1 che mi è piaciuto tanto.
Auguri mister.

icchè?
Ospite
icchè?

Se aveva 10 mesi di contratto, anziché 1, col cappero che si dimetteva!

GIULIANO
Ospite
GIULIANO

veramente fino al 30 giugno,quando si è dimesso,erano quasi 3 mesi ancora di contratto,e non 1 mese come affermi tu,inoltre mr pioli è un’eccezzione,che non conferma la regola,gli altri tecnici attendono sempre l’esonero da parte delle proprietà,quindi diamo a cesare quel che è di cesare,mr pioli come uomo ha dei principi morali e una dignità ormai rarissima ai tempi nostri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

emilio
Ospite
emilio

… A BERGAMO SE SE NE VA L’ABILISSIMO GOBBO GASPERINI…. IL MAGGIORDOMO PARMESAN POSSONO UTILIZZARLO AL MASSIMO PER LA PULIZIA DELLE SCALE… NON DEGLI INTERNI PERCHE’ POTREBBE FAR DANNI… A UDINE SE SI SALVANO DALLA B… POSSONO PRENOTARLO PER SCENDERE DI CATEGORIA L’ANNO PROSSIMO…. L’UNICA COSA CHE POTREBBE FARE CON SUCCESSO …. LA RISERVA DI CROZZA COME COMICO…

lorenzoilmagnifico
Ospite
lorenzoilmagnifico

Padre Pio-lo ai bergamaschi?!? Sebbene la cosa mi farebbe enorme piacere perche’ significherebbe il loro rientro nei “ranghi” della zona salvezza-serie B, la mi sembra la miglior battuta dell’anno… un po’ come dire che Pep Guardiola vien qui a Firenze o che ci venga Messi per far uno sgarbo a Ronaldo…. poi da quelle parti hanno ormai fatto il palato fine al “bel gioco” come fosse caviale ogni giorno e tornare a pane e mortadella che elargirebbe il Piolo bisognerebbe dubitare della sanità mentale della intera dirigenza bergamasca….

Re_dei_gonzi
Tifoso
re_dei_gonzi

Quando un giornale rimane senza uno sponsor sulla pagina libera ci scrive delle bischerate, in Italia le panchine più ambite sono già occupate e il Gasperini per andare via dall’ Atalanta dovrebbe trasferirsi all’ estero in qualche squadra blasonata e senza offesa per lui non credo che sia un allenatore da alta classifica di qualche nazione principale eurtopea. Detto questo Pioli dopo i risultati avuti non solo con la Fiorentina ma anche nelle squadre dove ha allenato precedentemente non credo che lo prenda in considerazione. Piuttosto riapre un ciclo con uno nuovo.

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Onore a Pioli uomo retto , che avrà anche lasciato la squadra al 10 mo posto in classifica, ma è stato uno dei pochi allenatori a dimettersi rinunciando agli emolumenti che gli si sarebbero dovuti corrispondere nel caso di licenziamento.
Nel calcio le cose non vanno sempre come ci si prefigge che debbano andare a Pioli è mancata la fortuna non il valore.

viola inside
Ospite
viola inside

Tre mesi …. capirai

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

dalli a me tre mesi del suo stipendio, vai!!!!!!

icchè?
Ospite
icchè?

Mah, gli restava 2 mesi di contratto, se a Eva 10 mesi un si dimetteva.
Per me è l’esatto contrario, uno con le palle un si dimette!

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

secondo me non li reggeva altri due mesi
a livello psico emotivo dico

optimist
Ospite
optimist

Si…si…. all’Atalanta, così avremo una concorrente in meno per le coppe….

Bischero
Member
Bischero

Secondo me gasperini restera a lungo in quel di bergamo

ffffffffrrrrr
Ospite
ffffffffrrrrr

anche secondo me
anche perchè col caratteraccio che si ritrova……………………….

Berto compagno di scuola
Ospite
Berto compagno di scuola

Non tutte le colpe dello scarso rendimento della Fiorentina di quest’anno sono di Pioli , che comunque
verrà anche ricordato come il tecnico dell’indimenticabile 7-1 contro la Roma.

Mario Viola
Ospite
Mario Viola

Nessun gioco., nessuna motivazione, schemi su calci d’angolo e calci piazzati, .. una chimera!

Bischero
Member
Bischero

Rosa scarsa e mal assortita…..

Re_dei_gonzi
Tifoso
re_dei_gonzi

Dopo le coppe vinte gli unici risultati ricordati sono le vittorie contro la juventus quella contro la Roma a settembre se ne ricorderanno in pochi, Per il resto concordo, la colpa principale è di chi ha allestito la squadra durante il calcio mercato di questi ultimi due anni poi per peggiorare le cose ci ha pensato il buon Pioli che ha giocato sempre e solo con il medesimo schema.

Articolo precedenteChiesa: record di velocità in sprint ancora migliorato. Dati mostruosi. Al top con l’Atalanta
Articolo successivoSGUARDO AL FUTURO: Gori eroe di Livorno, Traorè-Gilberto gol. Bene Sottil-Caso (VIDEO)
CONDIVIDI