Pioli: “Roma grande squadra, è l’occasione per dimostrare chi siamo. Pjaca, Simeone e Gerson hanno reagito”

73



Parola all’allenatore della Fiorentina alla vigilia della sfida del Franchi contro la Roma di Di Francesco

Su Fiorentina.it la DIRETTA LIVE della conferenza stampa del tecnico Stefano Pioli, dalla sala stampa Manuela Righini dello Stadio Franchi di Firenze, alla vigilia della gara contro la Roma.

Roma la prima big al ‘Franchi’?
Sicuramente. La Roma è una grande squadra e negli ultimi cinque anni sono sempre arrivati secondi o terzi in campionato. Il nostro obiettivo è quello di migliorare la stagione scorsa e domani abbiamo l’occasione giusta per dimostrare che siamo in crescita.

Abbiamo avuto qualche difficoltà nelle ultime partite ma proviamo sempre a proporre un calcio offensivo per vincere“.

State lavorando sulla continuità anche dentro la partita?
Siamo sempre stati in partita. L’unico tempo in cui siamo stati in difficoltà oggettiva è stata a Torino. Nell’ultima partita l’aspetto tecnico non è stato ottimale. Per il tipo di gioco che abbiamo noi se non manovriamo bene allora andiamo in difficoltà“.

L’anno scorso la Fiorentina vinse a Roma. Cosa vorrebbe rivedere?
Vincemmo con grande sofferenza perché la Roma è una grande squadra costruita per la Champions. Noi sappiamo che non potremo concedere nulla a loro. L’anno scorso abbiamo avuto un grande approccio andando a prenderli alti e così sono arrivati i gol“.

Nella Fiorentina chi può dare profondità all’azione?
Se riusciamo ad essere intensi, aggressivi e a recuperare palla nella trequarti avversaria possiamo essere pericolosi. Stiamo lavorando su questo aspetto e dovremo essere molto precisi perché la Roma vorrà fare la partita. Loro tengono la difesa alta e dovremo esser bravi ad attaccare.

La Fiorentina dovrà giocare da Fiorentina perché abbiamo le possibilità di far male alla Roma. Stiamo portando avanti le nostre idee in ogni partita. Non è mai mancata la volontà di fare la partita e non mancherà neanche domani“.

A Torino ha tenuto fuori Pjaca, Simeone e Gerson. Da loro che si aspetta?
Hanno reagito molto bene e si sono allenati al massimo. Hanno saputo accettare le mie scelte e ora stanno bene. Sono pronti per giocare“.

Mazzarri e gli arbitri?
Mi è dispiaciuto quando mi ha tirato in mezzo in merito alla sua espulsione. Il resto non mi interessa, guardo alla mia squadra e a ottenere grandi risultati con la Fiorentina“.

L’astinenza sotto porta degli attaccanti comincia a diventare un problema?
Un errore da non commettere è farsi schiacciare dalle responsabilità o dalle pressioni. Chiunque può avere delle giornate storte ma non devono perdere la spensieratezza e la voglia di correre. Dobbiamo avremo bisogno di tanta energia.

Dobbiamo pensare solo a dare il massimo. L’importante non è il gol ma dare tutto e giocare bene. Nelle ultime partite abbiamo fatto meno di quello che possiamo, dobbiamo migliorare in questo.

Con la Roma esame difficile ma ho visto bene i ragazzi in settimana e dobbiamo continuare a lavorare così“.

Roma squadra molto forte di testa. Avete lavorato su questo aspetto?
Ci abbiamo lavorato perché sappiamo che è uno dei loro punti di forza. Dovremo essere molto attenti e bravi a non concedere troppe occasioni“.

Gerson è l’ex della partita, si aspetta qualcosa in più da lui?
Spero possa fare come l’anno scorso a parti invertite. Non deve strafare e giocare per quello che sa fare. E’ un giocatore con caratteristiche importanti, completo e deve trovare maggiore continuità e intensità durante la partita“.

La mancanza offensiva della Fiorentina dipende solo dall’attacco o anche dal centrocampo?
Per il tipo di tridente che abbiamo siamo condizionati dalla manovra che riusciamo ad esprimere. A Torino abbiamo avuto difficoltà perché non abbiamo giocato un calcio pulito e non abbiamo fatto le scelte giuste in certe situazioni.

Dobbiamo sfruttare meglio le caratteristiche dei nostri attaccanti anche perché non abbiamo un attaccante molto fisico. Dobbiamo giocare bene per sfruttare al meglio le nostre qualità“.

73
Commenta la notizia

avatar
  Subscribe  
ultimi più vecchi più votati
Notifica di
Marione
Ospite
Marione

ohi ridicoli che fate? Roma icchè centra la Roma?

Massimo
Ospite
Massimo

Scusate ma domani si gioca con l’ Empoli, che conferenza e’ questa?

Santa Proprietà
Ospite
Santa Proprietà

Va’ja, brodo, vedi di vincella domani. Dopo sette pareggi e una sconfitta, tre punti in casa co’ll’Empoli sono un atto dovuto e basta. Continuerò ad infamare i Della Valle anche in caso di vittoria…

lollo Innioranza Poggetto
Ospite
lollo Innioranza Poggetto

…ma questi sotto che commentano un’intervista datata qualche mese che “contano uno” come qualsiasi altro?!?!?!?

ginaccio
Ospite
ginaccio

ci vuol pazienza, si sa che in questo sito brancolano anche i sonati…

Peppe78
Ospite
Peppe78

Uomo piccolo e allenatore che vale zero.dimettiti tu e Corvino che avete rovinato la nostra squadra

ginaccio
Ospite
ginaccio

si gioca contro la roma???

Mario z
Ospite
Mario z

Ma che stpidacini dice pioli se fa giocare ancora Pjaca e Gerson allora non capisce un tubo .
Basra con Pioli non è quel allenatore per la viola.

onsag
Ospite
onsag

Questo rimetterà in campo Gerson e cambierà Veretout con Norgaard o Dabò,
oppure con tutti e due (uno per tempo). Se schierasse anche Pjaca allora non ci
sarebbero più scusanti: la sua testardaggine risulterebbe pari alla sua insipienza
e in una società appena normale dovrebbe fare le valige. Invece, contro ogni
logica, lo terranno lo stesso. E siam messi di nulla! Mai ho sentito questa società
e questa squadra così lontani da Firenze e dalla sua gente. Vorrei proprio sapere
che tifosi hanno incontrato!

Metà Stasio, metà io.
Ospite
Metà Stasio, metà io.

Quello viola è un gioco ingessato e complicato, privo di vita… mi figuro che ogni ruolo abbia un suo noiosissimo libretto di struzioni di venti pgine e 40 paragrafi, se i giocatori, presi dall’angoscia, non avessero gettato nel cesso tali libretti e combattuto come un mastino fra i lupi, col Sassuolo avremmo perso 3 a 1. E’ la mia opinione, ma guarda caso, hanno fatto qualcosa di diverso, disordinato e furibondo, e hanno pareggiato. qualcosa vorrà pur dire, o no?

Senzapaura
Tifoso
Senzapaura

Makekatt0 c’entra la Roma?

Articolo precedenteFiorentina-Roma, un solo successo nelle ultime otto sfide al Franchi. Pioli in vantaggio su Di Francesco
Articolo successivoDi Francesco: “De Rossi out, Manolas ok. A Firenze per vincere”
CONDIVIDI